[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

A.M. VERDE 2000

Sanifica la tua azienda con la Convenzione di solidarietà

CONVENZIONE DI SOLIDARIETÀ
Sconto del 20%  per i Lettori de Il Caffè di Roma

Ogni giorno ci chiamano per consigli su come rendere sicuri i luoghi in cui si lavora e le parti comuni dei condomìni, in questo complicato periodo di pandemia da coronavirus. Annientare eventuali virus non è solo una necessità, ma un vero e proprio obbligo di legge con relative sanzioni. 

Le attività aperte devono effettuare la “sanificazione periodica”, come stabilito dal protocollo firmato da sindacati e imprese, in accordo con il Governo. 
Spiega il Ministero della Salute: “L’azienda assicura la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni e di svago. 

Alcuni si limitano al fai da te, utilizzando prodotti non professionali. Ma con una efficacia non paragonabile a quella dei prodotti specifici utilizzati dai professionisti e alle decontaminazioni professionali. Sia per la loro composizione chimica che per le modalità di impiego. Vi consigliamo di usufruire sempre di aziende abilitate.

L’A.M. Verde 2000 dal 1985 ha esperienza nel campo delle sanificazioni, disinfestazioni e derattizzazioni solo ed esclusivamente con operatori specializzati e certificati. È fondamentale l'utilizzo di prodotti e macchinari professionali: solo così possiamo andare ad agire dove la mano dell’uomo non può arrivare, in angoli e superfici altrimenti non raggiungibili. Riusciamo a sanificare con macchine elettriche o manuali di alta precisione, possiamo aiutare ad abbattere il rischio di contagio nei vari locali pubblici (scuole, bar, caserme, supermercati, farmacie, istituti religiosi eccetera) e condomìni nel caso specifico negli androni, lungo le scale e sui corrimano, gli ascensori e aree esterne comuni, utilizzando prodotti presidi medico-chirugici autorizzati dal Ministero della Salute, rilasciando un attestato di avvenuta sanificazione.

Per le spese di sanificazione c'è il credito di imposta pari al 50% delle spese stesse, con un massimo di 20.000 euro per impresa/studio (art. 64, D.L. 18/2020). Per sapere come rendere sicuro il tuo ambiente di lavoro e altri spazi comuni, chiedi subito un preventivo gratuito e personalizzato senza impegno.

 

Zanzare, topi, blatte, parassiti... il tempismo è tutto per evitare invasioni

Insetti, parassiti, topi, blatte e altri animali molesti? Bisogna agire appena si avvistano, anzi meglio ancora prima. 

Eppure molti commettono lo stesso errore: rinviano. E poi si ritrovano invasi dalle fastidiosissime (e ormai anche pericolose) zanzare tigre, ratti o scarafaggi. Ma c'è un altro rischio: l'improvvisazione. Certo, vi sono alcuni semplici accorgimenti che ognuno può e deve adottare. Ad esempio, contro le zanzare, evitare ristagni d'acqua. Ma servono i professionisti, con le giuste tecniche e tecnologie. 
Polverine e sostanze chimiche, usate senza adeguata conoscenza e preparazione sui “nemici” da debellare, si rivelano non solo pericolose, ma anche inefficaci. Con l'aggravante che il bersaglio diventa più resistente e aggressivo. Guardare solo al prezzo può riservare amare sorprese. 
Che prodotti usano, che operatori ti mandano, quale cura se devono abbattere il più possibile i costi? Ti sveliamo un segreto. 

COME EVITARE DI FARE FLOP
Se mettono sempre la stessa esca o lo stesso prodotto a risparmio, l'animale si abitua e ti ride in faccia!  «Bisogna stare molto attenti ai tempi e ai luoghi. A marzo, ad esempio, va iniziata la lotta alla zanzara. 
Ma i cambiamenti climatici ormai costringono a intervenire in ogni stagione per vari insetti e parassiti. È sempre indispensabile un sopralluogo per un attento studio della situazione e quindi decidere in modo mirato la modalità di attacco», spiega Adriano Marchi, fondatore e titolare di A.M. Verde 2000. Dal 1985 fornisce disinfestazioni e derattizzazioni a Ministeri e molte pubbliche amministrazioni a tutti i livelli, corpi militari e forze dell'ordine, decine di istituti religiosi, ambasciate, hotel, locali. Oltre alle migliaia di privati e condomìni, in 35 anni di attività. 

Qualità estrema garantita da 2 certificazioni Uni En Iso
Qualità estrema garantita da 2 certificazioni Uni En Iso: solo personale altamente qualificato con patentino, prodotti certificati e  registrati presso il Ministero della Salute, sempre a norma, a basso impatto e anche bio, totalmente innocui per l'uomo, procedure scrupolose attuate secondo le stringenti normative di settore e con le migliori tecnologie disponibili. «Occorre conoscere minuziosamente come vivono, come e quando si riproducono i vari insetti, parassiti e animali infestanti», sottolinea Marchi. Altra dritta: per evitare invasioni di topi, sempre più diffusi a Roma, non bastano interventi episodici. Ci vuole il trattamento e la verifica ogni due mesi, in punti ben precisi. «Noi riusciamo ad arrivare anche nei punti scomodi e poco accessibili. Per le disinfestazioni in hotel, bar, strutture religiose, ristoranti, scuole, abitazioni, uffici e condomìni impieghiamo soprattutto prodotti in micro-emulsione acquosa e senza solventi». 

Con A.M. Verde 2000 non devi anticipare un centesimo. 
Si salda a fine trattamento, con pagamento personalizzato. 
 

Sopralluogo, consulenza e preventivo gratuiti
E in più, per i lettori del giornale Il Caffè
Se fai la disinfestazione ti regaliamo una derattizzazione

A.M. VERDE 2000
Via Casalnoceto, 63 - Roma 
Tel. 06.61597444
Numero Verde 800.000.928​
www.amverde2000.com

 

 

[ SFOGLIA IL GIORNALE >>> ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:37 1596875820 Tiziano Ferro non dimentica mai la sua Latina e dona una nuova vettura all'Avis
10:00 1596873600 Non solo Sabaudia per il Capitano: Francesco Totti a cena sul litorale pontino
09:45 1596872700 Addio a "Shaman", il cavallo più famoso e longevo dei Castelli
09:45 1596872700 Nuovo ospedale di Latina pronto in 3 anni: 380 milioni di euro per realizzarlo
09:35 1596872100 Il dg Asl Narciso Mostarda riceve la delegazione del San Raffaele Rocca di Papa
09:31 1596871860 1 milione e 155mila euro per realizzare la Casa della Salute anche a Lariano
08:56 1596869760 Studenti dell'IC Enea di Torvaianica spostati nei container. Monta la polemica
07/08 1596829260 Gattina presa a calci ad Anzio Colonia, la bestiola in cura lotta per la vita
07/08 1596829140 In casa una serra segreta per la droga, la Polizia arresta 23enne di Anzio
07/08 1596820860 Litiga col vicino per motivi di confine, la Polizia gli ritira le armi detenute
07/08 1596820560 Rubano la borsa a una donna, fuggono e si schiantano contro due auto
07/08 1596819420 Scuola: protesta dei Presidenti del Consiglio scolastico esclusi dalle decisioni
07/08 1596805680 Due positivi al Coronavirus in provincia di Latina, indagini epidemiologiche
07/08 1596798060 Conclusi i lavori di ampliamento del pronto soccorso dell'ospedale Goretti
07/08 1596797760 Protesta degli operatori sanitari della San Raffaele: rischiano il licenziamento
07/08 1596794220 Aprilia, Amici di Birillo replica al Sindaco e chiede un incontro
07/08 1596793980 Installati sulla Pontina 5 sensori per il rilevamento del traffico
07/08 1596793020 Alberi in fiamme ieri alla stazione di Anzio, indagano i Vigili del fuoco
07/08 1596792900 Nettuno presenta in Regione il progetto della nuova Biblioteca comunale
07/08 1596792780 Giovane di Nettuno perde portafogli a Ponza ristoratore lo restituisce coi soldi
07/08 1596787980 Assistenza sanitaria, a Ferragosto attivo un servizio di ambulanza sul litorale
07/08 1596785700 Gli occupanti irregolari delle case popolari potranno mettersi in regola
07/08 1596784020 Grandi pulizie al Parco Chigi di Ariccia: sabato si riaprono i cancelli
07/08 1596783600 Ex giudice Lollo trasferito in carcere: deve scontare due anni e dieci mesi
06/08 1596731160 Albano, incendio in una azienda agricola: morti alcuni animali