[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Come aumentare la propria autorevolezza

Al professionista che pubblicità serve?

La scorciatoia per aumentare la propria autorevolezza senza attendere decenni

L’errore più grave e frequente che fanno i professionisti è quello di trascurare la comunicazione per pigrizia e inerzia.

Un altro errore grave è quello di fare pubblicità solo d’immagine o, peggio ancora, fare quella  creativa. Fare pubblicità con una bella immagine, uno slogan d'effetto, indirizzo e telefono oggi è completamente inutile.

La gente non ne può più di pubblicità, oggi c’è internet e quando si naviga si è sempre disturbati dalla pubblicità. La pubblicità oggi infastidisce più che nel passato. Già in televisione con gli spot che spezzano i film o in radio non erano particolarmente graditi.

Ma oggi, con le persone che navigano su internet anche diverse ore al giorno, la presenza pubblicitaria è talmente pressante che la gente ha un fastidio moltiplicato per dieci e tende ad evitarla come fosse un virus.

Perché ognuno vuole navigare veloce e arrivare subito a quello che cerca, ma la pubblicità rallenta la navigazione e si frappone in tanti modi diversi, più o meno irritanti, fra noi e quello che davvero cerchiamo.

Mettere il nostro nome ovunque non serve proprio a nulla, se non ad infastidire le persone. Oggi la  gente non vuole guardare la pubblicità e stop.

La gente non ne può più di pubblicità... oggi infastidisce più che nel passato

Eppure cerca  molto più di prima informazioni sui prodotti e servizi che gli servono, vuole capire prima di acquistare. La pubblicità che funziona oggi è quella che fornisce le informazioni che i clienti stanno cercando, quelle che argomentano dettagliatamente perché ciò che si propone è meglio di altro. La pubblicità deve informare, differenziare e motivare all'acquisto, non essere semplicemente carina o stupire in qualsiasi modo come la pubblicità creativa.

L’autorevolezza di un professionista si costruisce in decenni di onorevole professione grazie al passaparola. Il passaparola spontaneo è la forma di pubblicità più efficace che esista, ma è lentissima, richiede tantissimi anni.

Come si può ridurre il tempo di creazione dell’autorevolezza da 20 anni a 2 anni? Lavorando sul passaparola. Stimolandolo, moltiplicandolo, guidandolo, velocizzandolo. Tutto questo è possibile farlo in modo formidabile con le tecniche del copywriting sulla stampa locale, che è il mezzo su cui la pubblicità infastidisce di meno e nel contempo fornisce più autorevolezza al professionista di qualsiasi altro mezzo.

Se una persona legge su un giornale locale serio un articolo o un’intervista ben fatta ad un professionista del posto, sta ricevendo delle informazioni precise e utili su quel professionista e quindi se lo ricorderà e si servirà di lui o comunque ne parlerà in modo corretto.

Come si può ridurre da 20 a 2 anni il tempo di creazione dell’autorevolezza?

Il fatto poi che quel professionista sia presente regolarmente nel tempo su quel giornale, lo posiziona nella mente delle persone come ‘quello che sta sul giornale”, differenziandolo già solo per questo in maniera riconoscibile e positiva rispetto alla moltitudine dei suoi concorrenti. Non solo, ma lo rende più autorevole, trasparente e degno di fiducia, quindi preferibile rispetto alla massa di sconosciuti concorrenti. Perché la persona comune non può misurare la competenza di un professionista prima di sceglierlo e spesso non trova nessuno che lo consigli.

Il modo migliore per conquistare autorevolezza in un decimo del tempo è lavorare con la pubblicità stile informazione, meglio ancora se con l’aiuto di un buon copywriting.

Cos'è il copywriting? Beh, è l'arte di scrivere per vendere con cui è nata la pubblicità, prima che i 'creativi' prendessero il sopravvento.  Per rispondere a questa domanda ecco una storiella, sempre attuale.

In una splendida giornata di sole un povero chiedeva la carità con un piattino accanto ad un cartello con scritto: "Sono cieco, per favore aiutatemi".

Come spesso accade, le persone quasi non lo notavano e men che meno gli lasciavano un centesimo. Un Copywriter che passava di lì per caso chiese il permesso di modificare il suo cartello. Il cieco accettò e il Copywriter preparò un nuovo cartello, lo mise al posto del precedente e se ne andò.

Dopo appena un istante il cieco iniziò a sentire il rumore di moltissime monete cadere nel piattino e sentì di essere circondato dal vociare delle persone. Incuriosito chiese loro di leggergli cosa c'era scritto sul suo cartello. Un uomo lo prese e lesse:

"Oggi è il primo giorno di primavera, ma io non posso vederlo".

Questo è il Copywriting.

 

I clienti oggi bisogna andare a prenderli nelle loro case

La pubblicità non è una magia. Funziona solo se c’è un messaggio efficace e se questo arriva in modo ripetuto alle persone. Noi siamo in grado di realizzare con te un messaggio molto efficace e di farlo arrivare grazie al settimanale “il Caffè”, alla maggioranza delle persone. I nostri clienti lo sanno bene quanto è efficace questo tipo di pubblicità. 
Per questo sono fedeli da moltissimi anni.

 

Per informazioni:
Francesca Ferinaio
Numero verde 800 90 92 04
[email protected] 
www.mediumsrl.it
[ SFOGLIA IL GIORNALE >>> ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:45 1606992300 Beatrice Scolletta di Nettuno è Miss 365, tra le 23 finaliste di Miss Italia
11:34 1606991640 Rocca di Papa: cane legato ad un albero nel bosco, salvato dai guardiaparco
11:31 1606991460 Super congelatori per i vaccini: la Regione assegna al Goretti 32mila euro
09:55 1606985700 Rocca di Papa: scadenze Tari posticipate a gennaio e marzo 2021
09:46 1606985160 Cinghiale attraversa i binari e viene tranciato in due dal treno
09:15 1606983300 Un Natale di luci e di eventi virtuali ad Aprilia, ma niente fondi dalla Regione
09:01 1606982460 Sermoneta, conti in regola nonostante l'emergenza. Altri 90mila € per le strade
08:19 1606979940 Bisarca con 7 auto distrutta da un incendio sulla A2: era diretta ad Aprilia
08:11 1606979460 Una sezione in quarantena, chiude per sanificazione il plesso Maria Immacolata
08:02 1606978920 Nuovo segretario per Lbc: al posto di Francesco Giri c'è Eletta Ortu La Barbera
02/12 1606935480 Tentavano di vendere le foto di Maradona ai passanti, multati (e mandati via)
02/12 1606935120 Decisa la data per i saldi invernali (e il periodo di vendite promozionali)
02/12 1606925220 230 nuovi positivi e 4 decessi in provincia di Latina: i casi divisi per città
02/12 1606923900 Il ministro conferma: «Avanti con la Roma-Latina». Intanto la Pontina è a pezzi
02/12 1606917960 Allerta meteo, il Comune di Anzio attiva Centro Operativo Comunale
02/12 1606917780 Anticipati i lavori del Centro Piscine di Anzio, si realizza la vasca a sfioro
02/12 1606917600 Usufruiscono per mesi di beni e servizi senza pagare: denunciati
02/12 1606910460 1.142 positivi ad Aprilia, la metà hanno meno di 50 anni. 11 decessi a novembre
02/12 1606909560 Ciampino: "Su antenna Telecom garantiremo il diritto alla salute dei cittadini"
02/12 1606909140 Raccolta del vetro a Marino: petizione per la modifica dell'orario
02/12 1606907100 Usi civici, Regione e Mibact verso un protocollo che ponga fine all'incertezza
02/12 1606906860 Bianchi passa a Fratelli d'Italia e il coordinatore comunale si dimette
02/12 1606900980 Addio a Filiberto Bianchi, ex consigliere di Genzano, scomparso a 80 anni
02/12 1606898160 Nel Comune di Nemi la situazione covid è sotto controllo: 20 i casi a domicilio
02/12 1606893120 Ripristino del passo marittimo a Rio Martino, progetto approvato