[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

artrosi, nuova cura senza dolore

Le infiltrazioni con acido ialuronico “ibrido” danno benefici maggiori

<
>
Dottor Luca Tafuro
Medico Chirurgo, specialista in Ortopedia e Traumatologia
Dottor Luca Tafuro Medico Chirurgo, specialista in Ortopedia e Traumatologia

Che cos’è l’artrosi?
L’artrosi è una malattia degenerativa progressiva che colpisce gran parte delle articolazioni del corpo umano, in particolare anca e ginocchio, dovuta a modificazioni della cartilagine articolare, che con il passare degli anni si usura creando forte attrito all’interno dell’articolazione con notevole dolore, gonfiore e perdita di movimento.
Lo stadio iniziale dell’artrosi è la condropatia, cioè, più in generale, una sofferenza della cartilagine dovuta ad usura o a precedenti traumi.
La cartilagine è una specie di cuscinetto che insieme al liquido sinoviale ha un effetto anti-shock.
Il liquido sinoviale ha funzione ammortizzante e nutriente e facilita lo scorrimento tra le due superfici articolari. 

Quali sono le cure oggi a disposizione?
Le terapie non chirurgiche attualmente più diffuse sono farmacologiche o fisioterapiche, mirate alla diminuzione dell’infiammazione articolare e al mantenimento del movimento, ma le cure più efficaci si basano su infiltrazioni intrarticolari a base di cortisonici o acido ialuronico. 
Il cortisone, pur avendo una potente azione antinfiammatoria, non garantisce risultati biologici apprezzabili a lungo termine e non è privo di effetti collaterali.
La terapia infiltrativa si basa sulla possibilità di poter re-integrare l’acido ialuronico endogeno articolare con infiltrazioni intra-articolari di condroprotettori.

Ci sono delle novità riguardo le cure infiltrative?
La novità nel campo infiltrativo riguarda l’introduzione di un acido ialuronico “ibrido” ottenuto combinando una miscela di alto e basso peso molecolare di acido ialuronico puro a lento rilascio nel quale le catene interagiscono tra loro permettendo, con la stessa viscosità, di infiltrare concentrazioni maggiori di acido ialuronico che resiste maggiormente all’interno dell’articolazione essendo più resistente alla degradazione naturale.
Possiede inoltre un’ottima manegevolezza ed è molto efficace anche nelle piccole articolazioni della mano e del piede.

Quali sono i vantaggi di questa nuova cura?
In sintesi i vantaggi del nuovo acido ialuronico ibrido sono:
• concentrazione altissima 3,2% 64 mg
• effetto sinergico antinfiammatorio, biologico e lubrificante
• lento rilascio
• possibilità di infiltrare piccole articolazioni 
• compatibilità con altre procedure

Il trattamento dell’artrosi moderata-grave con acido ialuronico ibrido, ha dimostrato una indubbia efficacia clinica, migliorando sensibilmente la funzionalità dell’articolazione trattata e diminuendo il dolore nel breve-medio termine.
La manegevolezza del prodotto consente inoltre un trattamento semplice con infiltrazioni non dolorose in assenza di effetti collaterali significativi.

Dott. Luca Tafuro
• Ciampino: Via 4 Novembre, 80 
tel. 3477839129

• Velletri: presso il C.O.F. Via degli Atlantici, 21  - tel. 069636510
Castel di Leva: Via Casale Radicelli, 21 - tel. 3477839129
 

[ SFOGLIA IL GIORNALE >>> ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20:12 1610997120 Il caso Ardea: centinaia di persone non possono essere vaccinate contro il Covid
19:47 1610995620 Anche i fraschettari di Ariccia aderiscono alla protesta del 25 gennaio a Roma
18:07 1610989620 Sabaudia, ignoti appiccano il fuoco agli effetti personali di un senzatetto
17:42 1610988120 Covid: calano i contagi nella Asl Rm6, nelle ultime 24h registrati 83 positivi
17:18 1610986680 Lotta allo spreco: la Caritas ritira frutta e pane in più dalla mensa scolastica
16:14 1610982840 Va sotto casa della ex dopo mesi di minacce: 48enne arrestato ad Aprilia
16:10 1610982600 Calano i contagi Covid19 a Latina e provincia: 124 positivi nelle ultime 24h
15:34 1610980440 Addio allo storico bar Malizia su via dei Lauri: non restano che calcinacci
15:22 1610979720 Metrolatina, reati in prescrizione: prosciolto Zaccheo e altri nove
15:18 1610979480 Studente disabile senza biglietto cacciato dal bus Cotral non va a scuola
15:14 1610979240 Covid19: al via da oggi la seconda campagna di screening al San Raffaele
14:59 1610978340 Vaccinazione agli over 80, nel Lazio si parte il primo febbraio. Come prenotare
14:31 1610976660 Sabaudia, in arrivo altri 88 occhi elettronici. Telecamere anche in periferia
13:45 1610973900 Investito dal treno alla stazione di Latina, accertamenti in corso
13:19 1610972340 Ardea, i vigili avranno addosso le "bodycam": telecamere che riprenderanno tutto
13:17 1610972220 Antica tomba alla De Amicis: al via lo scavo archeologico con gli studenti
13:01 1610971260 Anche gli studenti di Velletri protestano contro il rientro e chiedono sicurezza
13:00 1610971200 Apre domani la delegazione di Tor San Lorenzo: per primo lo sportello Tributi
12:58 1610971080 Controlli su saldi e promozioni: irregolarità in alcuni negozi di Ciampino
11:40 1610966400 Torvaianica, "Pegaso" funziona: in sei mesi registrate 10 nuove specie di pesci
11:36 1610966160 Boccali si congratula coi dipendenti comunali: "In arrivo nuove professionalità”
10:41 1610962860 Addio a Pietro Peri: stroncato dal Covid 19 il direttore del Pomezia Calcio
10:36 1610962560 Gira di sera ubriaco per Frascati: i Carabinieri lo fermano e lui li aggredisce
10:28 1610962080 34enne di Latina trovata morta in California. È caccia al killer
10:23 1610961780 L'ironica protesta degli studenti: "Scuola fino alle 16. Restiamo per il tè?"