[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

artrosi, nuova cura senza dolore

Le infiltrazioni con acido ialuronico “ibrido” danno benefici maggiori

<
>
Dottor Luca Tafuro
Medico Chirurgo, specialista in Ortopedia e Traumatologia
Dottor Luca Tafuro Medico Chirurgo, specialista in Ortopedia e Traumatologia

Che cos’è l’artrosi?
L’artrosi è una malattia degenerativa progressiva che colpisce gran parte delle articolazioni del corpo umano, in particolare anca e ginocchio, dovuta a modificazioni della cartilagine articolare, che con il passare degli anni si usura creando forte attrito all’interno dell’articolazione con notevole dolore, gonfiore e perdita di movimento.
Lo stadio iniziale dell’artrosi è la condropatia, cioè, più in generale, una sofferenza della cartilagine dovuta ad usura o a precedenti traumi.
La cartilagine è una specie di cuscinetto che insieme al liquido sinoviale ha un effetto anti-shock.
Il liquido sinoviale ha funzione ammortizzante e nutriente e facilita lo scorrimento tra le due superfici articolari. 

Quali sono le cure oggi a disposizione?
Le terapie non chirurgiche attualmente più diffuse sono farmacologiche o fisioterapiche, mirate alla diminuzione dell’infiammazione articolare e al mantenimento del movimento, ma le cure più efficaci si basano su infiltrazioni intrarticolari a base di cortisonici o acido ialuronico. 
Il cortisone, pur avendo una potente azione antinfiammatoria, non garantisce risultati biologici apprezzabili a lungo termine e non è privo di effetti collaterali.
La terapia infiltrativa si basa sulla possibilità di poter re-integrare l’acido ialuronico endogeno articolare con infiltrazioni intra-articolari di condroprotettori.

Ci sono delle novità riguardo le cure infiltrative?
La novità nel campo infiltrativo riguarda l’introduzione di un acido ialuronico “ibrido” ottenuto combinando una miscela di alto e basso peso molecolare di acido ialuronico puro a lento rilascio nel quale le catene interagiscono tra loro permettendo, con la stessa viscosità, di infiltrare concentrazioni maggiori di acido ialuronico che resiste maggiormente all’interno dell’articolazione essendo più resistente alla degradazione naturale.
Possiede inoltre un’ottima manegevolezza ed è molto efficace anche nelle piccole articolazioni della mano e del piede.

Quali sono i vantaggi di questa nuova cura?
In sintesi i vantaggi del nuovo acido ialuronico ibrido sono:
• concentrazione altissima 3,2% 64 mg
• effetto sinergico antinfiammatorio, biologico e lubrificante
• lento rilascio
• possibilità di infiltrare piccole articolazioni 
• compatibilità con altre procedure

Il trattamento dell’artrosi moderata-grave con acido ialuronico ibrido, ha dimostrato una indubbia efficacia clinica, migliorando sensibilmente la funzionalità dell’articolazione trattata e diminuendo il dolore nel breve-medio termine.
La manegevolezza del prodotto consente inoltre un trattamento semplice con infiltrazioni non dolorose in assenza di effetti collaterali significativi.

Dott. Luca Tafuro
• Ciampino: Via 4 Novembre, 80 
tel. 3477839129

• Velletri: presso il C.O.F. Via degli Atlantici, 21  - tel. 069636510
Castel di Leva: Via Casale Radicelli, 21 - tel. 3477839129
 

[ SFOGLIA IL GIORNALE >>> ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
03/06 1591201740 Un elicottero per ispezionare le linee elettriche del Lazio: ecco in quali città
03/06 1591200960 Albano Laziale: procedure semplificate per l’occupazione di suolo pubblico
03/06 1591200240 Coronavirus, a Nettuno guarisce una donna di 73 anni e nessun nuovo caso
03/06 1591200180 Ventenni morti in volo a Nettuno, aperte due inchieste per accertare i fatti
03/06 1591193040 Olio del Lazio in picchiata: crollano dell'80% le vendite per l'emergenza Covid
03/06 1591191480 Un solo caso positivo tra Castelli, litorale romano, zero in provincia di Latina
03/06 1591190280 I decreti per aiutare gli italiani? Un mezzo flop, secondo i commercialisti
03/06 1591189920 Sermoneta accreditata dal Consiglio dei Ministri per il Servizio civile
03/06 1591189500 Aggressioni nei confronti della moglie dal tempo della gravidanza: in carcere
03/06 1591188300 Corrado M5s: “Evidente fallimento della Lega nei comuni di Anzio e Nettuno”
03/06 1591186200 Sindaco firma ordinanza per la riapertura delle palestre scolastiche di Aprilia
03/06 1591184820 Canile di Aprilia chiuso da un anno: le istituzioni dimenticano la "promessa"
03/06 1591181940 Gattino usato come bersaglio per il tiro a segno e impallinato: rischia la vita
03/06 1591179960 Intera famiglia di Roma rientra dagli Usa e finisce dritta in quarantena
03/06 1591177620 L'emodinamica attiva 12 ore a Formia, buona notizia per l'intero Lazio
03/06 1591175940 Un nuovo singolo per i Kutso: Ti chiamo lunedì racconta la nostra estate diversa
03/06 1591175280 Dal 5 giugno test sierologici anche per i privati all'ist. Zooprofilattico Lazio
03/06 1591175100 Il Museo Diocesano di Albano riceve il riconoscimento regionale DTC Te2
03/06 1591175040 Frascati, catturato serpente e recuperato un pappagallo nel centro storico
03/06 1591171680 Mogli, figli e locali a Santo Domingo: ecco gli 8 latitanti riportati in Italia
03/06 1591170360 Velletri: auto prende fuoco all'improvviso, salvati una donna e due bambini
03/06 1591169880 A Pomezia due nuovi casi di coronavirus, il Comune: «Famiglia già in isolamento»
03/06 1591165680 San Felice Circeo: tintarella sì, ma bagno no. C'è il divieto di balneazione
03/06 1591165140 Riapertura delle Regioni: nel Lazio non si entra con febbre sopra i 37,5°C
03/06 1591163880 Tragico incidente sull'Appia, non sopravvive un motociclista di 31 anni