[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La Rosa Soc Coop A R.L

La sanificazione per eliminare il contagio ambientale. Ora con lo sconto del 30%

Dott. Gianluca Mainella, Titolare de La Rosa Soc. Coop.
Dott. Gianluca Mainella, Titolare de La Rosa Soc. Coop.
CONVENZIONE
SCONTO DEL 30% SU INTERVENTI SANIFICAZIONE 2020

SOPRALLUOGO GRATUITO
INTERVENTO 48 H INCLUSO SABATO E DOMENICA
IL 10% DEL RICAVATO SARA' DEVOLUTO ALLA "PROFAMILIA ONLUS" . PROGETTO SOSTEGNO FAMIGLIE EMERGENZA 2020 - profamiliaonlus.it

La Rosa Soc Coop A R.L.

è una media impresa, specializzata nei servizi di pulizia e sanificazione ambientale per Aziende, Hotel, Condomini e Privati.
Via Lidia 10 - 00179 Roma - 06.7887965 – 347.900.9288 - www.cooplarosa.com

***********​
Art. 64 - Credito d'imposta per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro

1. Allo scopo di incentivare la sanificazione degli ambienti di lavoro, quale misura di contenimento del contagio del virus COVID-19, ai soggetti esercenti attività d'impresa, arte o professione è riconosciuto, per il periodo d'imposta 2020, un credito d'imposta, nella misura del 50 per cento delle spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro sostenute e documentate fino ad un massimo di 20.000 euro per ciascun beneficiario, nel limite complessivo massimo di 50 milioni di euro per l'anno 2020.

2. Con decreto del Ministro dello sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, da adottare entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto-legge, sono stabiliti i criteri e le modalità di applicazione e di fruizione del credito d'imposta anche al fine di assicurare il rispetto del limite di spesa di cui al comma 1.

Fonte: MTF BIOCHEMICAL SRL 

 

***********

IL PROBLEMA: IL “BIOFILM” VEICOLO DI TRASMISSIONE DEL “CORONA VIRUS”
L’aggressività nella trasmissione del Covid19 è dovuto al fatto che lo stesso può rimanere “vivo” per molti giorni intrappolato all'interno della parte organica, la saliva come altre secrezioni umane, che espulse dal corpo fungono da veicolo di trasmissione ed insieme a sporco e grasso contribuisco alla formazione del cosiddetto Biofilm.
Un recente studio pubblicato il 22 gennaio 2020 sul Journal of Hospital Infection, ha dimostrato che il virus 2019-nCoV può resistere su superfici inanimate fino a 9 giorni  con  una  variazione  della  persistenza   in positivo o  in  negativo   in  funzione della temperatura ambientale sotto i 4 °C o sopra i 30-40 °C.
I virus, infatti, pur non avendo la possibilità di sopravvivere a lungo al di fuori di un organismo ospite che ne assicuri la replicazione e quindi la vita, possono comunque resistere più a lungo se presenti su substrati organici come ad esempio la saliva, veicolo di contagio.
Risulta pertanto fondamentale eliminare il substrato organico, anche detto biofilm, che costituisce un’efficace protezione dei microrganismi dagli eventi esterni e la loro riserva di nutrimento ed è un solido punto di ancoraggio per gli ospiti. 
Il biofilm rappresenta quindi una potenziale fonte di contaminazione costante.
La parte organica che ospita il virus, ovvero il BIOFILM, può trovarsi su qualsiasi superfice alla quale si è avvicinata la persona contagiosa (corrimano nelle scale, pulsanti e maniglie porte e pavimenti) e non viene quasi mai totalmente eliminata attraverso l'utilizzo dei convenzionali detergenti e/o disinfettanti con i quali viene in parte asportata ed in parte ridistribuita nuovamente sulla superfice stessa o all'interno di interstizi, congiunture o fori.

LA SOLUZIONE: DISTRUGERE IL BIOFILM con il brevetto industriale Maxidina 
Noi utilizziamo solo prodotti della linea Maxidina®, prodotti sanificanti elimina odori assolutamente innovativi e unici nel loro genere in grado di eliminare selettivamente la carica batterica attraverso un'azione di disgregazione del substrato organico che risulta essere straordinariamente efficace nella prevenzione da possibili contaminazioni batteriche e virali e racchiude in un unico prodotto caratteristiche di elimina odori, sgrassanti e sanificanti.
L’innovazione e la straordinaria efficacia dei prodotti Maxidina è stata certificata da un brevetto industriale rilasciato nel 2009 dall’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi.
Il prodotto può essere nebulizzato su qualunque superfice negli ambienti chiusi come anche nei luoghi aperti e non necessita di ulteriori accorgimenti per essere immediatamente efficace.

Maxidina® non è corrosivo non lascia tracce, non contiene alcool nè cloro e pertanto, non è nocivo nè per l'uomo nè per l'ambiente poichè, una volta reagito con la sostanza organica, si consuma e può lasciare tracce di sali comunemente in ambiente (nitrati e solfati).

 
[ SFOGLIA IL GIORNALE >>> ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:29 1591093740 Fermato dalla polizia, aggredisce gli agenti e butta la droga: arrestato 56enne
11:49 1591091340 Due famiglie si azzuffano per futili motivi, sei persone denunciate
11:39 1591090740 Minaccia di piazzare una bomba a casa della ex moglie, arrestato 56enne
11:06 1591088760 Genzano, deposizione della corona al monumento caduti in piazza Frasconi
10:51 1591087860 Mobilità sostenibile a Latina: arrivano bici, monopattini e auto elettriche
10:49 1591087740 Oggi alle 18 la Pattuglia Blu Circe volerà su Latina per celebrare il 2 Giugno
10:26 1591086360 Ad Albano il Tricolore su Comune, piazza Berlinguer e monumento ai Caduti
10:04 1591085040 Frecce Tricolori in volo per il 2 Giugno: c'è anche un pilota di Castel Gandolfo
09:12 1591081920 Pollastrini dei 5 stelle di Anzio: “Spiagge libere ancora senza sicurezza”
09:11 1591081860 L’opposizione a Nettuno: “Undici mese di lotte interne, è ora di dire basta”
01/06 1591030080 A Pomezia e Torvaianica due punti di distribuzione di mascherine agli over 65
01/06 1591029960 Il cuore grande del Lions Club Velletri Host per l'emergenza coronavirus
01/06 1591028460 Donna investita in centro a Velletri, elisoccorso in azione: è grave
01/06 1591027560 Lariano, il sindaco fa il punto sui casi di covid e ricorda i deceduti
01/06 1591023360 Due nuovi casi positivi registrati in provincia di Latina nelle ultime 24 ore
01/06 1591021800 Il Sindaco di Nettuno ritira le deleghe e avvia la verifica di maggioranza
01/06 1591016580 Urla e tensione in riunione di maggioranza a Nettuno: la Polizia entra in Comune
01/06 1591012560 Fattorini per consegne a domicilio: indagini in corso sui rapporti di lavoro
01/06 1591012440 44enne di Terracina arrestato per furto di energia elettrica dalla centralina
01/06 1591009020 Pavona, torna il Torneo di Calcio A5: i calciatori fanno beneficenza
01/06 1591008840 Castelgandolfo, primo giorno di sole in spiaggia dopo la riapertura
01/06 1591008780 Ariccia, raccolta contenitori abiti usati ripresa, ma ancora incivili all'opera
01/06 1591005660 Ciampino, rintracciata costosa auto rubata e operati numerosi controlli
01/06 1591003620 Coltellate per uno sguardo di troppo: tre minorenni fermati a Torvaianica
01/06 1591002420 Guanti buttati a terra dopo la spesa al supermarket: incivili all'opera ad Ardea