[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

tutori e protesi personalizzate al 100%

SIRIO: L’ORTOPEDIA E LA ROBOTICA

<
>
Umberto Feliciotti - Titolare della Sirio e tecnico specializzato del settore ortopedico, accanto al nuovo gioiellino super tecnologico
Umberto Feliciotti - Titolare della Sirio e tecnico specializzato del settore ortopedico, accanto al nuovo gioiellino super tecnologico

Sirio costruisce tutori e protesi personalizzate al 100% grazie all’uso di tecnologie d’avanguardia

I Gessi e calchi saranno solo un ricordo del passato. Sirio realizza per i propri clienti protesi, tutori, busti, ortesi e sistemi di postura costruiti su misura e pronti all'uso in un’ora. Grazie ad un innovativo sistema di scannerizzazione digitale 3D,  sicuro, preciso e rapido, effettuato con un tablet professionale, i tecnici ortopedici specializzati di Sirio Medical, ottengono un impronta digitalizzata del corpo del paziente. L'acquisizione potrà avvenire in azienda o, se necessario, direttamente da casa vostra o ovunque vi sia più comodo. In caso di ricovero, dall'ospedale. Lo scanner offre una precisione assoluta ed è in grado di compensare anche i più piccoli e impercettibili movimenti del paziente, anche se involontari. La scannerizzazione non comporta alcun rischio. È possibile eseguire la scansione di qualsiasi parte del corpo.  Sono necessari 40 secondi per un piede o un avambraccio, 60 secondi per un braccio, 90 secondi per un torace o una gamba. Il tablet è il primo del suo genere ad essere utilizzato in ambito ortopedico e costituisce una innovazione tecnologica di livello mondiale.

SIRIO RIVOLUZIONA IL MONDO DELL'ORTOPEDIA
Dopo la procedura di acquisizione delle misure, si passa direttamente alla “stampa” del calco con una fresa Robotica, in pochi realizza il modello.
In questo modo, è possibile abbreviare di circa 72 ore la realizzazione e la consegna delle protesi e ortesi. I campi di applicazione del nuovo strumento sono davvero infiniti. Corsetti, tutori, caschi, protesi, sedili in schiuma e plantari  saranno realizzati sulla base delle misure del singolo paziente, con una precisione millimetrica.

  • Artigiani, ma con un cuore hi-tech

Sirio costruisce su misura nei propri laboratori ogni tipo di prodotto ortopedico, compresi plantari di ogni genere e tipo. Prodotti costruiti attorno alle esigenze cliniche di ogni paziente. Un lavoro artigianale realizzato dai giovani tecnici e artigiani di Sirio all’interno dei laboratori di Cancelliera. Un lavoro certosino che si avvale di tecnici specializzati e di tecnologie sofisticate che viene eseguito nelle officine ortopediche di Sirio esclusivamente su misura. Sirio non utilizza protesi o tutori semi-lavorati, ovvero già costruiti parzialmente o totalmente da altre aziende e poi riadattati al paziente, ma costruisce a mano e per intero i propri prodotti, dall’inizio alla fine.

SIRIO MEDICAL 
Sirio è un’azienda che vanta decenni di esperienza nell'ortopedia e nei disturbi dell'apprendimento e della comunicazione, convenzionata con il Sistema Sanitario Nazionale e l'Inail. Si trova nella frazione di Cancelliera di Ariccia, a due passi da Roma, nel cuore dei Castelli Romani. Grazie ad un lavoro di equipe di altissimo livello, produce artigianalmente e su misura scarpe e ciabatte per il tempo libero, il lavoro, lo sport o da cerimonia. Ma anche prodotti ortopedici di ogni genere e tipo, oltre a scooter e carrozzine, manuali o elettriche, per bambini e bambine, ragazzi e ragazze, uomini e donne con patologie o disabilità di diversa natura e gravità, per facilitarne l’inclusione nel mondo della scuola e del lavoro o anche semplicemente per rendere più semplici le attività della vita quotidiana e sportiva.  

• Ariccia (RM)  
   via Cancelliera, 55
   Tel. 06.93.49.56.79 
   06.93.43.615

• Frosinone 
   via Aldo Moro, 237
   Tel. 0775.18.94.619

www.siriomedical.it

[email protected]

 

[ SFOGLIA IL GIORNALE >>> ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:17 1603379820 Cadavere ritrovato ad Anzio, si indaga su due uomini scomparsi da anni
17:16 1603379760 Fondi Covid a Nettuno, l’opposizione: “Discutiamone in commissione”
17:14 1603379640 Minorenni spacciatori in monopattino fermati dalla polizia ad Anzio
16:57 1603378620 Covid, altri 82 casi nella Asl Roma 6. La Regione richiama medici in pensione
16:52 1603378320 Asl Latina: 89 nuovi contagi da coronavirus. Si conferma il link familiare
16:07 1603375620 Borgo, Mengozzi: In passato il Comune ha ceduto, ora cancellare la lottizzazione
15:28 1603373280 Coronavirus, il Comune di Pomezia chiude anche ufficio Cultura e Istruzione
15:19 1603372740 Pomezia, al via la manutenzione di marciapiedi e aree pedonali del centro
15:17 1603372620 Ecco il modulo di autocertificazione per gli spostamenti notturni nel Lazio
14:14 1603368840 Drive in: il test del tampone da domani si prenota on-line. Ecco la procedura
12:35 1603362900 Minacce con pistola dopo l'incidente stradale: denunciato
12:21 1603362060 Rubano un furgone con materiale industriale e fuggono, ma vengono intercettati
11:51 1603360260 Sulle scale di casa viene morso dal cane del vicino, 22enne al pronto soccorso
11:09 1603357740 Albano-villa Doria, si chiude il 16 dicembre s-vendita definitiva dell’ex Isfol
11:05 1603357500 Labbra: è uscito il nuovo singolo pop-indie di Andrea "Pawa" Vaccaro
10:30 1603355400 Genzano: gheppio ferito da colpi di fucile recuperato e messo in salvo
10:26 1603355160 Violenza sessuale di gruppo su una minore durante il lockdown: tre fermi
09:57 1603353420 Incidente tra tre mezzi a Sabaudia: perde la vita un ragazzo di 17 anni
09:46 1603352760 Alto Ritmo: Jacopo Taddei al saxofono e Samuele Telari alla fisarmonica bajan
09:26 1603351560 Latina, aperte le iscrizioni all'albo dei presidenti di seggio
08:47 1603349220 Fornai col reddito di cittadinanza (e lavoravano in nero): la Finanza li scopre
08:28 1603348080 Il campo di calcio Aldo Ballarin di San Felice Circeo verso la riapertura
08:20 1603347600 30mila tamponi per le scuole superiori della provincia usati per le urgenze
08:20 1603347600 Più controlli anti Covid e più tutele alla Polizia locale di Velletri
08:14 1603347240 Violenze sessuali sulla pista ciclabile di Latina, un informatico a processo