[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, ecco gli obiettivi

Nasce 'Io sono Enea', associazione in memoria di Fabio Gianfreda

Nasce, a un anno dalla scomparsa di Fabio Gianfreda, l’associazione a promozione sociale “Io sono Enea”. Marco, Lisa e Francesco, i genitori e il fratello del diciannovenne suicida, hanno deciso di mettere il loro dolore al servizio di una causa importantissima: adoperarsi con ogni mezzo per prevenire e contrastare il disagio sociale, in particolare giovanile, con particolare riferimento al bullismo, al cyberbullismo, alla pedofilia, agli abusi sui minori, alle dipendenze patologiche, all’autolesionismo, al suicidio.

In Italia il suicidio è la seconda causa di morte tra i giovani fra i 15 e i 24 anni: si tratta di almeno 200 ragazzi ogni anno e il dato è largamente sottostimato, perché lo stigma sociale che ancora avvolge questo tema spesso impedisce alle famiglie di rendere pubblico il gesto estremo e perché molte volte il suicidio neanche viene riconosciuto in sede di indagine giudiziaria.

Nonostante le sedute di psicoterapia e le cure farmacologiche, nonostante una fitta rete di parenti e amici, Fabio si toglie la vita nella notte fra il 9 e il 10 dicembre 2020 con una sostanza terribile, comprata su internet per pochi euro: il nitrito di sodio. Fabio trova sul web un preciso protocollo per il suicidio, con tanto di quantità del veleno, tempi e modalità di assunzione, i possibili effetti collaterali e come fronteggiarli.

“Un sito internet con base negli Stati Uniti – racconta la famiglia di Fabio - nascondendosi dietro una falsa ideologia libertaria, pubblica “guide al suicidio” e nella chat accompagna molti adolescenti fragili fino all’ultimo momento, supportandoli e spingendoli a compiere il gesto estremo. Dei veri e propri “consulenti della morte” che dietro a uno schermo assumono il potere, quasi divino, di spegnere una vita a chilometri di distanza: assassini da tastiera. In 15 mesi, solo in Italia, ci risulta che almeno 5 adolescenti abbiano seguito quel protocollo: è una strage che va fermata.”

Tra gli obiettivi che l’associazione intende perseguire c’è prima di tutto quello di inibire la libera vendita del nitrito di sodio e far chiudere tutti i siti internet, chat e blog che istigano persone fragili al suicidio o promuovono il fine vita come un atto liberatorio e risolutivo di ogni problema e contemporaneamente dare inizio a un lavoro di sensibilizzazione di genitori e adolescenti sui rischi specifici della rete e su eventuali misure da mettere in atto per la protezione dei minori; sollecitare il più possibile aggiornamenti nell’approccio di psicologi e psichiatri nei confronti degli adolescenti che manifestano propositi suicidari; in ultimo cercare di promuovere l’espressione artistica specialmente tra i più giovani “perché – dice la mamma di Fabio – crediamo fermamente nel ruolo educativo e terapeutico che l’attività artistica può svolgere, rappresentando un valido strumento per prevenire situazioni di disagio.”

Proprio in riferimento a quest'ultimo punto si è già svolta la prima edizione della borsa di studio “Io sono Enea”, nata in memoria di Fabio, che ha dato la possibilità a due ragazzi di seguire in forma totalmente gratuita, per l'anno accademico 2021/22, un corso di canto e uno di recitazione. Inoltre, è prevista l’organizzazione di un workshop di 3 giorni che riunirà 30 studenti - tra i 16 e 20 anni - che guidati da educatori, psicologi e professionisti dello spettacolo si confronteranno su un tema specifico del disagio giovanile e costruiranno insieme una performance artistica da presentare nel corso della serata finale.

"Meritiamo di sapere di avercela fatta, meritiamo di tornare a splendere, meritiamo di sorridere e dire: io sto bene”, questo scriveva Fabio nei suoi tantissimi appunti trovati nella sua stanza e questo è l'obiettivo che con tutto il cuore “Io sono Enea” vuole raggiungere: che ogni ragazzo in difficoltà possa arrivare a dire “io sto bene!”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
06/12 1638816060 Al Teatro degli Audaci “Stasera mi butto!” con Mario Zamma e Alessia Fabiani
06/12 1638815640 Diffamazione social al sindaco di Aprilia, ex consigliere comunale condannato
06/12 1638814440 Lieve calo dei contagi ad Aprilia, ma non basta: ancora obbligo di mascherine
06/12 1638814140 Associazioni e cittadini ripuliscono via Carroceto e via Rossellini ad Aprilia
06/12 1638813780 La storica funicolare di Rocca di Papa ancora ferma: ne parla anche la tv
06/12 1638813720 Il Comune e la scuola Garibaldi aderiscono al progetto ambientale "Ossigeno"
06/12 1638811920 Lanuvio in lutto per Sandro Iagnocco. Lo piange anche il Latina Calcio
06/12 1638810840 Frascati, test covid gratuiti per categorie fragili e alunni delle scuole
06/12 1638809220 Green pass: a Latina serrati controlli dei carabinieri in attività commerciali
06/12 1638806400 Ecco il bando della prima edizione del Concorso "L'Olio delle colline a Norma"
06/12 1638805200 Meriti sportivi, premiati in consiglio comunale i nettunesi Eccellenti
06/12 1638804900 Sosta selvaggia la sera in via Cattaneo a Nettuno, la rabbia dei residenti
06/12 1638804720 L’opposizione di Anzio presenta un Odg per modificare il Piano regolatore
06/12 1638803580 La magia del Natale anche a Genzano con mercatini natalizi e spettacoli
06/12 1638801000 Marino partecipa alla Giornata per la disabilità con Assohandicap e Artecolab
06/12 1638800340 "Ringhiera danneggiata e arrugginita, un rischio per gli alunni della scuola"
06/12 1638798780 Consumo di suolo: Anzio, Castelli Romani e Pomezia tra i 10 comuni "peggiori"
06/12 1638797160 5,6 mln per il distretto di Aprilia, Cisterna di Latina, Cori e Rocca Massima
06/12 1638796560 Marino festeggia Santa Barbara: S. Messa al distaccamento dei Vigili del Fuoco
06/12 1638793260 Pomezia, da giovedì lavori sulla rete idrica: quando e dove mancherà l'acqua
06/12 1638788580 Discarica di Albano, 2 comitati pressano la Commissione Rifiuti sul maxi-biogas
06/12 1638784920 L'ex vicesindaco Briganti torna in Comune: assunta nello staff del Sindaco
06/12 1638784440 Grande successo del concerto di Santa Cecilia con la Banda Musicale "M. Mecheri"
06/12 1638783840 Auto in fiamme, l'incendio si espande e una famiglia resta intrappolata in casa
06/12 1638783420 Biblioteca Genzano, Luigi Manfreda (Università Tor Vergata) ricorda Perniola

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli