[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Intanto si continua a scavare

Riapre al pubblico dopo secoli il teatro romano di Terracina FOTO

Riapre al pubblico per la prima volta dopo tanti secoli il Teatro Romano di Terracina. Ci saranno sei appuntamenti per visitare l’area archeologica, un bel regalo di Natale per la città e a breve potrebbe tornare a ospitare grandi opere ed eventi culturali.

Fu un terribile bombardamento (quello del 4 settembre 1943) a rivelare definitivamente la presenza del teatro, per decine di secoli protetto dalla stratificazione delle epoche. Gli scavi della Soprintendenza proseguono da alcuni anni, ma la forte accelerazione è stata impressa nel 2018 quando il Comune di Terracina acquistò l’immobile soprastante il teatro per consentirne la demolizione e, quindi, la prosecuzione degli scavi.

Il cantiere per la demolizione venne avviato il 29 ottobre 2018, il giorno in cui la l’uragano colpì e devastò Terracina. Il Teatro Romano rappresenta quindi simbolicamente una rinascita e una nuova fase della storia di questa città, ripartendo dalle radici.

Una serie di ritrovamenti straordinari stanno emergendo dal ventre del teatro: su tutti, i posti d’onore riservati ai due figli adottivi di Augusto, Gaio e Lucio.

Calendario delle aperture del 2021:

a novembre - venerdì 26 e sabato 27

a dicembre - venerdì 10 e sabato 11, venerdì 17 e sabato 18

Orari del venerdì: 14,30/16,00 – orari del sabato: 9,00/12,30

Le prenotazioni saranno gestite dall’ufficio della Soprintendenza di Sabaudia, Concetta Cristina De Ruosi, alla mail: [email protected]

Tel. 0773/510768

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:26 1642415160 Gestione casi Covid a scuola e lunghe file al drive-in: il racconto di una mamma
11:18 1642414680 Anzio, Lucia Bronzetti si qualifica per il torneo di tennis di Melbourne
10:57 1642413420 Castel Gandolfo, via Garibaldi semi/interdetta al traffico: nuova fogna in vista
10:43 1642412580 Ospedale di Marino: in Comune l'incontro tra Giunta Cecchi e operatori sanitari
10:38 1642412280 Lanuvio, 50 alberi per villa Sforza col progetto 'Ossigeno' della Regione Lazio
10:24 1642411440 Ventotene, recupero carcere di S.Stefano: progetto intitolato a Sassoli
10:07 1642410420 Albano, cadono frammenti dall'arco di piazza San Paolo: strada chiusa d'urgenza
09:57 1642409820 Rottwailer uccidono gattino ad Anzio, si cercano testimoni per la denuncia
09:54 1642409640 Frascati, in corso i lavori di potatura degli alberi (anche) in piazza Marconi
09:39 1642408740 Cluster Covid all’Ospedale di Anzio, nove pazienti positivi a Medicina generale
09:30 1642408200 Smarrita la fede nuziale al reparto pediatria del Goretti: «Restituitemela»
09:17 1642407420 In arrivo una «possibile distinzione tra positivi al Covid e malati»
09:02 1642406520 Più incidenti e più morti sulle strade della provincia di Latina nel 2021
09:00 1642406400 Ladri nella scuola primaria di Pomezia. Il Sindaco: «Un atto grave»
08:53 1642405980 Alessandro Mammucari nuovo presidente MovAp. «Dialoghiamo con l'Amministrazione»
08:25 1642404300 Via Nascosa: tra buche e radici è impraticabile. La mozione per sistemarla
08:08 1642403280 Velletri, tori e mucche attraversano la strada e provocano un incidente
07:56 1642402560 Oggi è il BLUE MONDAY, il giorno più triste dell'anno. Siete d'accordo?
16/01 1642346280 31esimo anniversario della morte di Manzù: un evento online in sua memoria
16/01 1642345260 Addio a Barbitto, Sezze e tutta la provincia di Latina piangono il ristoratore
16/01 1642333980 L'ombra del Lazio in zona arancione: quando potrebbe succedere
16/01 1642326780 Open day vaccinale per bambini nelle Asl del Lazio: come funziona
16/01 1642325280 Massimiliano Carnevale lascia il ruolo di capogruppo della Lega
16/01 1642323960 Omicidio a Latina: chi sono la vittima e l'arrestato e le prime ricostruzioni
16/01 1642323300 Clienti di un bar sorpresi a consumare senza green pass: multati

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli