[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

"La cultura attirerà il turismo"

Latina 2032-Città della cultura, la Giunta fa il punto davanti ai cittadini

Latina verso il centenario anche come città della cultura, da qui il titolo dell’incontro odierno. Un obiettivo importante, che il sindaco Damiano Coletta ha proposto alla platea di cittadini e operatori del settore intervenuti al circolo cittadino nella mattinata di oggi per fare il punto sullo stato della cultura in città. Diversi gli interventi nell’incontro pubblico, che ha visto una ampia partecipazione. I lavori sono stati aperti dall’assessore comunale alla Cultura Silvio Di Francia, che ha ricordato il lungo percorso svolto in questi anni, con la pandemia che ha fatto da spartiacque tra il prima e il dopo. L’assessore ha sottolineato come a Latina il lavoro svolto sia stato sempre in un’ottica rivolta alla città come un punto all’interno di una rete più ampia di condivisione, di costruzione dell’identità collettiva; di ripartenza per quel che riguarda il periodo della pandemia, anche con il contributo del Comune di Latina attraverso i bandi rivolti alle associazioni. L’assessore ha anche sottolineato come la totale assenza di condizioni di sicurezza del teatro ne abbia impedito una riapertura, e come le stesse condizioni di partenza – con una fondazione in bancarotta – non fossero favorevoli allo sviluppo della cultura a Latina. Ecco perché è necessario ripartire dal confronto e dall’ascolto dei cittadini e degli addetti ai lavori. Il sindaco Damiano Coletta ha dunque lanciato l’idea di un Tavolo di lavoro aperto per la Cultura, attorno al quale riunirsi per impostare una gestione autonoma del teatro sotto la tutela dell’ente comunale. Un lavoro già avviato da alcuni mesi nella commissione consiliare, sul quale oggi si propone uno slancio ulteriore. “Il contenitore è importante, ma lo è anche il contenuto - ha spiegato il sindaco –. Sul contenitore abbiamo lavorato e investito tanto, con un milione e mezzo di euro abbiamo rimesso il teatro in sicurezza dopo decenni di mancata manutenzione e trascuratezza e a breve potremo vederlo di nuovo aperto. Oggi però puntiamo anche sul contenuto: in questo chiamiamo a raccolta la città, come una forma di rivincita per aver dovuto pagare questo dazio pesantissimo della lunga chiusura. La cultura attirerà il turismo e viceversa. Noi puntiamo ad un teatro che non sia uno stipendificio; oggi si assiste alla rievocazione di un certo periodo e si vuole cercare di farlo passare come una buona pratica, esattamente ciò che non è stato, con un grande sperpero di risorse pubbliche. Oggi il nostro obiettivo è ambizioso: creare una modalità di gestione del teatro come contenitore di spettacoli ma anche di produzione della cultura. Mi pongo in ascolto per proposte e suggerimenti, costruiamo insieme questo progetto”. Nel corso dell’incontro sono anche stati ricordati i punti salienti delle politiche per la cultura portate avanti nei cinque anni di amministrazione Coletta. Oltre ai lavori per il teatro, sia sulla struttura sia sull’avvio della costruzione del contenuto culturale, anche la ristrutturazione della biblioteca comunale (anch’essa in una situazione simile a quella del teatro dal punto di vista della sicurezza e delle certificazioni); la ristrutturazione e riqualificazione digitale del Museo Cambellotti; gli eventi musicali; il progetto integrato delle Città di Fondazione di cui Latina è capofila; l’ampio spazio dato alle associazioni nel prima e dopo pandemia.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:34 1634898840 Giro d'affari col carburante: la Finanza sequestra beni per 800mila euro
11:59 1634896740 Albano, Cascella: "Cappe a carboni attivi valida alternativa alle canne fumarie
10:58 1634893080 Covid, contagi sul lavoro: nel Lazio i più colpiti sono stati gli infermieri
10:06 1634889960 Torvaianica Alta, il cdq scrive al sindaco: "Ecco le cose più urgenti da fare"
08:50 1634885400 Concorsi Asl vinti da amici e parenti, al via il processo. Coinvolto ex senatore
08:44 1634885040 Morto l'anziano rimasto coinvolto nell'incidente con la candidata sindaco
08:16 1634883360 Stalking e minacce alla ex, membro della famiglia Di Silvio allontanato
21/10 1634832360 4 kg di droga nascosta nelle scatole dei giocattoli per bambini: due arresti
21/10 1634831400 Pomezia, scritte naziste e svastiche sulle giostrine dei bambini. Insorge l'Anpi
21/10 1634828580 Il comitato locale per promuovere il referendum “Cannabis legale” in piazza
21/10 1634828340 Il Sindaco De Angelis incontra i Sindacati degli Operatori ecologici di Anzio
21/10 1634828220 Sfondano le sbarre al Porto di Nettuno per rubare alla gioielleria Speranza
21/10 1634825040 Torvaianica, il boschetto del Pigneto in stato di abbandono e pieno di rifiuti
21/10 1634821980 Usura, ad Ardea uno sportello per chi rischia di finire in mano agli strozzini
21/10 1634820780 Assorbenti, verso il taglio dell'Iva al 10%. Alcuni comuni si sono già mossi
21/10 1634818920 Ecomostro Torvaianica, il Comune vince l'asta. Sindaco: "Pronti ad abbatterlo"
21/10 1634818140 Pontinia, Tombolillo sindaco per la quinta volta: «Obiettivo piano regolatore»
21/10 1634815260 Vantano prodotti freschi e Dop sulle pizze, ma non è vero: scoperta la truffa
21/10 1634810280 Pozzi interdetti, i residenti di Villaggio Ardeatino usano ancora le autobotti
21/10 1634809560 Dell’Omo Sindaco: «Il parco archeologico sarà il fiore all’occhiello di Norma»
21/10 1634808060 Festa dell’Uva e del Vino ad Aprilia: sabato 23 ottobre degustazioni d'autunno
21/10 1634807040 Il primo discorso da sindaco di Cecchi, "Ringrazio tutti. Ma abbassiamo i toni"
21/10 1634805300 Marino, proclamati i consiglieri eletti di maggioranza e minoranza
21/10 1634804040 Discarica di Albano, l'Arpa Lazio si attarda nelle analisi di 7 pozzi spia
21/10 1634802900 Albano, ancora 6 camion di rifiuti in discarica. No Inc ricevuti dalla Asl

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli