[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

A Latina multati due passeggeri sul bus

Green pass, controlli del Nas in tutta Italia. Chiusa sala scommesse ad Ardea

Prosegue la campagna di controllo da parte dei Carabinieri NAS sul rispetto dell’obbligo del green pass per l’accesso a determinate categorie di attività e servizi, con particolare attenzione rivolta verso i settori ritenuti a maggior livello di rischio per possibili inosservanze.

Dall’entrata in vigore della normativa, sono state ispezionate oltre 5mila attività, contestando 236 violazioni, delle quali 128 ai titolari di esercizi commerciali ed attività oggetto di obbligo di certificazione COVID quali ristoranti e bar, palestre, sale scommesse e mezzi di trasporto, ritenuti responsabili di omessa verifica del green pass.

Ulteriori 108 sanzioni sono state invece applicate nei confronti dei clienti per mancato possesso del certificato.

Gli esiti delle ispezioni dei NAS evidenziano che 116 sanzioni sono riconducibili a strutture di somministrazione di alimenti e bevande, quali ristoranti, pizzerie e bar, 58 sono relative a palestre, piscine e centri benessere, 38 presso sale scommesse, sale gioco e attività ricreative, mentre 24 nell’ambito dei servizi di trasporto a lunga percorrenza, per un valore complessivo di oltre 94 mila euro di sanzioni amministrative.

A queste, si aggiungono 5 violazioni penali contestate ad altrettante persone denunciate alle

autorità giudiziarie per i reati di falso e sostituzione di persona, poiché ritenute responsabili di aver utilizzato certificati verdi Covid di altre persone o aver esibito falsa documentazione attestante la negatività al Covid19.

Nel corso dei controlli, gli interventi dei NAS hanno riguardato anche la corretta applicazione delle restanti misure di contenimento alla diffusione epidemica, contestando ulteriori 196 violazioni dovute all’inosservanza circa le operazioni di sanificazione dei mezzi, la presenza di dispenser per l’igienizzazione delle mani, l’uso delle mascherine, le informazioni agli utenti sulle norme di comportamento e di distanziamento. Sono stati emessi anche provvedimenti di chiusura temporanea da uno a cinque giorni nei confronti di 9 attività, tra le quali due palestre a Torino e Palermo, un bar in provincia di Campobasso, un fast-food etnico a Cremona, un ristorante in provincia di Messina e una sala scommesse di Ardea.

Proprio ad Ardea il Nas ha sanzionato il titolare e un cliente presente nel locale senza mascherina né green pass. L’attività è stata è stata sottoposta a un provvedimento di chiusura per 5 giorni.

A Latina sono stati denunciati due cittadini nigeriani sorpresi a bordo di un bus a lunga percorrenza, nella tratta Napoli-Reggio Calabria, privi di green pass, in alternativa ai quali hanno esibito una falsa certificazione di tampone molecolare negativo al Covid19.

Sempre in provincia di Latina sono state elevate due sanzioni presso una palestra del capoluogo per violazioni al green pass ed una  in bar di Cori per non aver predisposto la prevista cartellonistica  contro il rischio di diffusione al Covid 19. Emesse sanzioni amministrative per 1.200 euro.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:34 1634898840 Giro d'affari col carburante: la Finanza sequestra beni per 800mila euro
11:59 1634896740 Albano, Cascella: "Cappe a carboni attivi valida alternativa alle canne fumarie
10:58 1634893080 Covid, contagi sul lavoro: nel Lazio i più colpiti sono stati gli infermieri
10:06 1634889960 Torvaianica Alta, il cdq scrive al sindaco: "Ecco le cose più urgenti da fare"
08:50 1634885400 Concorsi Asl vinti da amici e parenti, al via il processo. Coinvolto ex senatore
08:44 1634885040 Morto l'anziano rimasto coinvolto nell'incidente con la candidata sindaco
08:16 1634883360 Stalking e minacce alla ex, membro della famiglia Di Silvio allontanato
21/10 1634832360 4 kg di droga nascosta nelle scatole dei giocattoli per bambini: due arresti
21/10 1634831400 Pomezia, scritte naziste e svastiche sulle giostrine dei bambini. Insorge l'Anpi
21/10 1634828580 Il comitato locale per promuovere il referendum “Cannabis legale” in piazza
21/10 1634828340 Il Sindaco De Angelis incontra i Sindacati degli Operatori ecologici di Anzio
21/10 1634828220 Sfondano le sbarre al Porto di Nettuno per rubare alla gioielleria Speranza
21/10 1634825040 Torvaianica, il boschetto del Pigneto in stato di abbandono e pieno di rifiuti
21/10 1634821980 Usura, ad Ardea uno sportello per chi rischia di finire in mano agli strozzini
21/10 1634820780 Assorbenti, verso il taglio dell'Iva al 10%. Alcuni comuni si sono già mossi
21/10 1634818920 Ecomostro Torvaianica, il Comune vince l'asta. Sindaco: "Pronti ad abbatterlo"
21/10 1634818140 Pontinia, Tombolillo sindaco per la quinta volta: «Obiettivo piano regolatore»
21/10 1634815260 Vantano prodotti freschi e Dop sulle pizze, ma non è vero: scoperta la truffa
21/10 1634810280 Pozzi interdetti, i residenti di Villaggio Ardeatino usano ancora le autobotti
21/10 1634809560 Dell’Omo Sindaco: «Il parco archeologico sarà il fiore all’occhiello di Norma»
21/10 1634808060 Festa dell’Uva e del Vino ad Aprilia: sabato 23 ottobre degustazioni d'autunno
21/10 1634807040 Il primo discorso da sindaco di Cecchi, "Ringrazio tutti. Ma abbassiamo i toni"
21/10 1634805300 Marino, proclamati i consiglieri eletti di maggioranza e minoranza
21/10 1634804040 Discarica di Albano, l'Arpa Lazio si attarda nelle analisi di 7 pozzi spia
21/10 1634802900 Albano, ancora 6 camion di rifiuti in discarica. No Inc ricevuti dalla Asl

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli