[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Genzano, grazie al dott. Iacoangeli

Importante convention al Diana Park Hotel con i luminari della neurochirurgia FOTO

Ai Castelli Romani, si è tenuta la convention dei più grandi neurochirurghi d'Europa, durata 3 giorni con la serata finale di ieri sera con la cena e le ultime considerazioni sulla terrazza del Diana Park Hotel a picco sul lago di Nemi nel versante di Genzano.

Proprio tra Genzano e Nemi si sono riuniti questi grandi luminari della neurochirurgia internazionale, con  le 3 giornate di incontro e studio sul tema della chirurgia basicranica, organizzato dal professor Maurizio Iacoangeli, genzanese da sette generazioni, uno dei più grandi neurochirurghi d'Europa. 60 anni, sposato, ha due figli Alessio (che segue le orme del padre) e Serena, studente universitaria. É stato dopo la laurea in medicina e scienze della neurochirurgia conseguita a Roma per 17 anni al policlinico Gemelli, dove si è formata la sua lunga esperienza nel settore, con grandi successi in campo operatorio e della ricerca scientifica.

"Da 16 anni il professor Maurizio Iacoangeli, nostro concittadino - dichiara Marcello Martini, direttore generale del centro medico Ecomed di Genzano - dirige la Cattedra di Neurochirurgia dell 'Università Politecnica delle Marche all' ospedale di Ancona. E' uno dei più grandi neurochirurghi d'Europa e fa parte come consigliere della Società  Europea di Neurochirurgia, due volte al mese viene per visitare nella nostra struttura, dove è molto richiesta la sua prestigiosa e autorevole consulenza in campo medico scientifico".

Ieri al Diana Park Hotel di Genzano in via Nemorense, accolti dai titolari della struttura Renzo e Stefano Gabbarini, e dal dottor Paolo Baldolini, direttore sanitario-amministratore e fondatore del Centro Medico Polispecialistico "Ecomed" di Genzano, sono giunti da tutta Europa i più importanti e preparati neurochirurghi europei. Tra questi, oltre naturalmente al padrone di casa Maurizio Iacoangeli, il presidente e fondatore della società europea di neurochirurgia basicranica professor Antonio Mazzoni, i professori Andreas Demetriades direttore dell' Università di Edimburgo (Scozia), Francesco Biroli, direttore dell'Università dell'ospedale Giovanni 23esimo di Bergamo, Micheal Buchfelder, direttore dell'Università di Erlangen-Norimberga (Germania), Christian Matula, direttore dell'Università di Vienna (Austria), Paolo Cappabianca, presidente dell'Università di neurochirurgia dell'Insurbia Federico II di Napoli, Paolo Castelnuovo, presidente società chirurgica basocranica dell'Università di Varese e molti altri luminari del settore uomini, donne, nonchè anche ragazzi e ragazze neolaureati e tirocinanti da tutta Italia ed Europa.

Il tema della 3 giorni di studi e approfondimenti con oltre 50 partecipanti è stato "Approcci Chirurgici delle Patologie Complesse del Basicranico". Una iniziativa che da lustro a Genzano in campo scientifico medico nel settore della neurochirurgia grazie alla grande bravura e all'impegno del genzanese Maurizio Iacoangeli, che a Genzano ha ancora due fratelli, Adriano, assistente capo di polizia al commissariato di Albano laziale e Daniele, impiegato in un ente statale di Roma, i genitori Gabriele (detto "U' Leprettu") uno dei primi autisti della Stefer (società trasporti pubblici regionale) e Giuliana Bocale, casalinga e mamma impeccabile, sono morti da diversi anni. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:59 1634896740 Albano, Cascella: "Cappe a carboni attivi valida alternativa alle canne fumarie
10:58 1634893080 Covid, contagi sul lavoro: nel Lazio i più colpiti sono stati gli infermieri
10:06 1634889960 Torvaianica Alta, il cdq scrive al sindaco: "Ecco le cose più urgenti da fare"
08:50 1634885400 Concorsi Asl vinti da amici e parenti, al via il processo. Coinvolto ex senatore
08:44 1634885040 Morto l'anziano rimasto coinvolto nell'incidente con la candidata sindaco
08:16 1634883360 Stalking e minacce alla ex, membro della famiglia Di Silvio allontanato
21/10 1634832360 4 kg di droga nascosta nelle scatole dei giocattoli per bambini: due arresti
21/10 1634831400 Pomezia, scritte naziste e svastiche sulle giostrine dei bambini. Insorge l'Anpi
21/10 1634828580 Il comitato locale per promuovere il referendum “Cannabis legale” in piazza
21/10 1634828340 Il Sindaco De Angelis incontra i Sindacati degli Operatori ecologici di Anzio
21/10 1634828220 Sfondano le sbarre al Porto di Nettuno per rubare alla gioielleria Speranza
21/10 1634825040 Torvaianica, il boschetto del Pigneto in stato di abbandono e pieno di rifiuti
21/10 1634821980 Usura, ad Ardea uno sportello per chi rischia di finire in mano agli strozzini
21/10 1634820780 Assorbenti, verso il taglio dell'Iva al 10%. Alcuni comuni si sono già mossi
21/10 1634818920 Ecomostro Torvaianica, il Comune vince l'asta. Sindaco: "Pronti ad abbatterlo"
21/10 1634818140 Pontinia, Tombolillo sindaco per la quinta volta: «Obiettivo piano regolatore»
21/10 1634815260 Vantano prodotti freschi e Dop sulle pizze, ma non è vero: scoperta la truffa
21/10 1634810280 Pozzi interdetti, i residenti di Villaggio Ardeatino usano ancora le autobotti
21/10 1634809560 Dell’Omo Sindaco: «Il parco archeologico sarà il fiore all’occhiello di Norma»
21/10 1634808060 Festa dell’Uva e del Vino ad Aprilia: sabato 23 ottobre degustazioni d'autunno
21/10 1634807040 Il primo discorso da sindaco di Cecchi, "Ringrazio tutti. Ma abbassiamo i toni"
21/10 1634805300 Marino, proclamati i consiglieri eletti di maggioranza e minoranza
21/10 1634804040 Discarica di Albano, l'Arpa Lazio si attarda nelle analisi di 7 pozzi spia
21/10 1634802900 Albano, ancora 6 camion di rifiuti in discarica. No Inc ricevuti dalla Asl
21/10 1634798640 Cento borse di studio alle famiglie dei lavoratori del comparto agricolo

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli