[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ardea, titolari di note pasticcerie

I fratelli pasticceri in carcere per usura nei guai anche per evasione fiscale FOTO

Prosegue con un sequestro milionario l'attività delle forze dell'ordine tra Ardea e Pomezia, dopo gli arresti di luglio per usura ed estorsione. "Una maxi frode fiscale è stata scoperta dai finanzieri del Comando provinciale di Roma, che nel corso dell’operazione ribattezzata «Dessert» hanno sequestrato beni per un valore di oltre 3,5 milioni di euro, nei confronti di 6 persone, indagate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Velletri per i reati di trasferimento fraudolento di valori, autoriciclaggio, dichiarazione infedele, omessa dichiarazione, sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte e bancarotta fraudolenta". Lo riporta una nota stampa del Comando provinciale della Guardia di Finanza.

INDAGINI PARTITE DA VERIFICHE FISCALI SU PASTICCERIE E BAR TRA POMEZIA E ARDEA

"Le indagini delle Fiamme Gialle della Compagnia di Pomezia hanno preso le mosse da tre verifiche fiscali eseguite nei confronti di altrettante imprese della zona operanti nel settore della produzione e vendita di pasticceria e servizi di bar e catering, riconducibili a due fratelli di origine calabrese" - si tratta di Guiderdone Vincenzo e Guiderdone Leonardo - "attualmente reclusi presso la casa circondariale di Velletri per i reati di usura ed estorsione".

"Dagli accertamenti - prosegue la nota stampa - sono emerse, oltre all’occultamento al Fisco dei proventi dell’attività commerciale per circa 7 milioni di euro e all’evasione dell’Iva per circa 1 milione, sistematiche condotte distrattive poste in essere dai due fratelli con il supporto di altre quattro persone, volte a evitare il pagamento dei fornitori e il versamento delle imposte dovute all’Erario, che hanno causato il fallimento di una delle società coinvolte".

PROVENTI ILLECITI REINVESTITI PER CREARE NUOVI PUNTI VENDITA

"In particolare, è stato appurato lo svuotamento dei conti correnti delle imprese e il trasferimento di rami di azienda a soggetti giuridici di nuova costituzione, che venivano intestati a 'prestanome' ma rimanevano, di fatto, nella disponibilità dei due fratelli.

Parte dei proventi illeciti accumulati dai fratelli, pari a circa 1 milione di euro, era stata reinvestita nell’acquisto di immobili ed attività commerciali, con la creazione di nuovi punti vendita.

Gli elementi raccolti hanno consentito all’Autorità Giudiziaria veliterna di disporre il sequestro preventivo - finalizzato alla confisca 'per equivalente' - di 9 immobili a Pomezia, Ardea, Velletri, Roma e Potenza, 11 autovetture e circa 230.000 euro in contanti, rinvenuti nell’abitazione di uno degli indagati". Gli immobili sequestrati in via preventiva, secondo quanto appreso da ilCaffè.tv, sono abitazioni e locali commerciali.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:06 1631977560 Frascatiscienza: ad Ariccia arriva il piedibus
17:05 1631977500 Incendiate due automobili in sosta
13:23 1631964180 A caccia nonostante il divieto, denunciato un 50enne a Sabaudia
13:15 1631963700 Pomezia, la Torre Civica si colora di verde per la Giornata Nazionale sulla SLA
13:04 1631963040 Controlli alle minicar a Latina, multe per irregolarità e per musica troppo alta
12:59 1631962740 Importante convention al Diana Park Hotel con i luminari della neurochirurgia
10:30 1631953800 60 anni delle Frecce tricolori, tra i piloti c'è Simone Fanfarillo dei Castelli
10:12 1631952720 Aveva dato fuoco al compagno. Cubana arrestata dalla Polizia ad Anzio
09:17 1631949420 Scandalo sepolture al cimitero di Sezze, in libertà l'ex custode e un dipendente
09:10 1631949000 Sequestrato a Sabaudia il chiosco non autorizzato dello stabilimento balneare
09:03 1631948580 Record mondiale di dislivello, l’impresa di Cristan Nardecchia in cifre
09:00 1631948400 Presentazione sold out per il "Viaggio all’Ariccia tra ‘700 e ‘800"
08:56 1631948160 Si presenta con microtelecamera all’esame per la patente di guida. Denunciato
17/09 1631910000 Il Sindaco di Anzio ed il Consigliere Piccolo, in visita al CFP di Anzio
17/09 1631909640 Domenica 19 giornata di pulizia sulla spiaggia di Tor Caldara ad Anzio
17/09 1631909400 Rissa al Borgo di Nettuno: coinvolti in 30 tra ragazzi e ragazze: denunciati
17/09 1631891580 Al via i lavori sull'Appia per prevenire allagamenti: disagi fino al 7 novembre
17/09 1631891520 Pomezia, ha un malore ma non può uscire per la sua mole: "calata" dal palazzo
17/09 1631891340 È già Halloween a Cinecittà World: dal 2 ottobre nove attrazioni a tema
17/09 1631891040 Un biennio post-diploma per trovare subito lavoro: Aprilia vuole il suo ITS
17/09 1631889360 Sempre più vicino il gemellaggio tra Aprilia e l'isola di Pantelleria
17/09 1631886720 Vescovo di Latina positivo al Covid, è in isolamento. Diocesi: "Era vaccinato"
17/09 1631885100 Ardea: 300mila euro dalla Regione per riqualificare la piazza di Tor San Lorenzo
17/09 1631885040 Ciampino, il liceo “Volterra” brilla al Turing Contest
17/09 1631883360 Pomezia, miasmi dal fosso della Crocetta: si cercano eventuali scarichi illegali

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli