[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

L'appello di Don Antonio Salimbeni

Il parroco scrive alla sindaca Raggi: perchè i rifiuti di Roma ad Albano?

Bambini e parrocchiani a Fontanna di Papa per le attivitá parrocchiali
Bambini e parrocchiani a Fontanna di Papa per le attivitá parrocchiali

Sulla scelta della sindaca di Roma e della Città Metropolitana Virginia Raggi di conferire i rifiuti dell'area del Comune di Roma nella discarica di Roncigliano, nel territorio del comune di Albano Laziale, il parroco della parrocchia "Sacra Famiglia di Nazareth" di Cancelliera e della parrocchia "Nome SS.mo della Beata Vergine Maria" di Fontana di Papa, Don Antonio Salimbeni, insieme ai più stretti collaboratori Antonio Basile e Michele Recano, esprime una netta contrarietà a questa decisione, in quanto la zona intorno alla suddetta discarica è un'area ad alta vocazione agricola, con presenza di vigneti, uliveti e piantagioni di kiwi, che costituiscono una risorsa economica di grande peso per coloro che vivono e abitano in queste porzioni di territorio. Inoltre la zona è abitata da molte famiglie con figli minorenni e giovani, che frequentano istituti scolastici sempre li situati e partecipano alle varie attività parrocchiali con entusiasmo ed interesse.

Seppur consapevoli della necessità di trovare dei siti ulteriori di smaltimento dei rifiuti prodotti dalla Capitale, non si comprende perché non sia stata pensata ed attuata, in tutto questo tempo, una strategia coerente che potesse implementare il ricorso alla raccolta differenziata, così come succede già da tempo in tutti i comuni dei Castelli Romani, e soluzioni ulteriori e strutturate per evitare l'accumulo incontrollato di materiale di scarto.

La decisione della sindaca, presa in fretta e furia sotto campagna elettorale, rischia di danneggiare ulteriormente l'economia dei luoghi circostanti il sito della discarica, anche dal punto di vista delle nuove costruzioni edilizie, che non saranno più appetibili vista la presenza di tonnellate di rifiuti, che provocano forte inquinamento ambientale e danni alla salute delle persone che vivono o vivranno nei dintorni; infatti, negli anni precedenti, durante l'attività passata della discarica, sono stati registrati aumenti significativi di tumori e neoplasie nei cittadini del territorio.

Il parroco e i collaboratori, inoltre, esprimono preoccupazione per il fatto che, ad un chilometro di distanza in linea d'aria è stato realizzato il nuovo ospedale dei Castelli Romani e la riapertura della discarica potrebbe avere effetti gravi sulla salute pubblica dei pazienti ivi ricoverati.

Inoltre, esprimono preoccupazione per la pianificata costruzioni di ulteriori unità abitative popolari al confine fra il comune di Roma ed il comune di Albano, proprio vicino alla località di Cancelliera, poiché potrebbe sovraccaricare i servizi del territorio, soprattutto la viabilità, già messa a dura prova, vista la sua insufficienza. Il territorio infatti è servito dalla Nettunense, che è stata dichiarata dall’Ania una tra le strade più pericolose d'Italia per numero di incidenti mortali, e l’Ardeatina, già oberata di traffico e che, con l'arrivo dei mezzi di scarico dei rifiuti nella discarica diventerebbe totalmente impraticabile, mettendo pesantemente in pericolo l'efficienza dei trasporti di soccorso verso il nuovo ospedale, con il pericolo di veder negate le tempestive cure a chi ne avesse urgentissimo bisogno.

Don Antonio, insieme ai suoi collaboratori, ha deciso di rivolgere questo appello pubblico per difendere la comunità da una decisione che può avere gravi conseguenze su tutti gli abitanti, nel solco del magistero della Chiesa universale, come ribadito da Papa Francesco, oramai cinque anni fa, nell'enciclica Laudato sii; la difesa della salute ambiente e il rispetto della natura, nel ringraziamento a Dio per la bellezza e la ricchezza del Creato, sono essenziali per difendere la dignità della vita ogni uomo, senza alcuna distinzione.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/09 1632341640 Elezioni rinviate, ecco tutte le iniziative del Centro anziani di Nettuno
22/09 1632341520 Due camper e tre auto a fuoco in poche ore, si teme un piromane razzista
22/09 1632329220 Acqua non potabile, i cittadini di Villaggio Ardeatino incontrano il sindaco
22/09 1632328620 Papa incontra operatori di Rocca di Papa "sfrattati" dal centro di accoglienza
22/09 1632328200 Furti alle auto in sosta, Carabinieri fino a Napoli per arrestare i responsabili
22/09 1632327840 Smaltisce calcinacci in strada a Cori, denunciato un 60enne di Velletri
22/09 1632322380 Incidente su via Appia a Velletri, grave un motociclista: caccia all'auto pirata
22/09 1632322020 Scarseggiano medici di base a Rocca Massima e Giulianello, i sindaci si muovono
22/09 1632320460 Genzano, parco Sforza: sbarca il progetto Splastica, sabato 25 settembre ore 17
22/09 1632320220 Non è la persona che fa la verità, ma la verità che fa la persona
22/09 1632313080 Trattore con rimorchio si ribalta in strada: tragedia sfiorata
22/09 1632310680 La Fotomaratona dei Castelli, terza edizione con tante associazioni locali
22/09 1632310260 Aree a rischio crisi ambientale: Italia Nostra chiede l'applicazione della legge
22/09 1632310140 A Grottaferrata il primo concerto del Coro di San Basilio il Grande
22/09 1632309900 Maxi incendio tra via Isonzo e via dell'Agora: fiamme vicine alle abitazioni
22/09 1632304140 Anche l'Archeoclub Aricino Nemorense partecipa all'iniziativa "Frascati Scienza"
22/09 1632303960 Si è insediato il nuovo comandante del Gruppo Carabinieri "Frascati"
22/09 1632303660 Rocca di Papa: centro accoglienza Mondo Migliore a rischio, convenzione revocata
22/09 1632303540 Camper in fiamme al parcheggio La Piccola ad Anzio: accorrono i pompieri
22/09 1632303060 Felpa di beneficenza: Valentino sostiene l’Unicef e la campagna vaccinale
22/09 1632297480 Lanuvio, al via da lunedì 27 settembre la mensa scolastica nelle scuole comunali
22/09 1632294780 Doppio incidente sulla Pontina, sia verso Roma che verso sud. Traffico bloccato
22/09 1632293700 Via Pratica di Mare: corsia riasfaltata da Torvaianica Alta a Nuova Florida
22/09 1632293580 Riaperto il Mitreo nel centro di Marino, l'area archeologica torna visitabile
22/09 1632293100 Reithera, mistero esonero del green pass: volontari scrivono al Ministro

Sport
< <

Eventi

Si ipotizza il dolo

Incendiate due automobili in sosta

Si ipotizza il dolo

Stanotte 2 automobili che sostavano lungo via Isonzo, a Ciampino, sono bruciate. Fortunatamente le fiamme non hanno raggiunto...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli