[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Potrebbe tornare il criterio di merito

Pomezia, allarme del liceo Pascal: è ancora emergenza spazi, soluzioni saltate

Il liceo Pascal di Pomezia potrebbe trovarsi costretto, a malincuore, a dover tirare fuori dal cassetto il famoso criterio meritocratico per le nuove iscrizioni che l'ha gettato in pasto alle polemiche lo scorso inverno. Magari non il prossimo anno scolastico, per cui la scuola si è già organizzata - sarebbe più preciso dire che si è "arrangiata" - riuscendo a ricavare qualche aula in più sacrificando i laboratori didattici, ma il rischio c'è già a partire dal 2022-2023 quando al Pascal, seguendo il trend di crescita di iscrizioni degli ultimi anni, potrebbero essere iscritti più di 1400 studenti.

POMEZIA, LICEO PASCAL ANCORA IN EMERGENZA SPAZI 

È un vero e proprio allarme relativo agli spazi insufficienti quello lanciato dal consiglio d'istituto del liceo Pascal di Pomezia. A settembre, infatti, potranno contare solo sulle cinque aule messe a disposizione dal Comune pometino nel complesso Selva dei Pini, mentre è sfumata l'ipotesi di avere a disposizione alcuni fabbricati temporanei, nel giardino della scuola, in cui spostare le segreterie per fare spazio agli studenti dentro il plesso. La Città Metropolitana di Roma Capitale, ex Provincia, doveva valutare la fattibilità di questo tipo di soluzione temporanea ma, secondo quanto riferito questa mattina in conferenza stampa dal consiglio d'istituto del Pascal, è ormai certo che i moduli aggiuntivi non saranno disponibili a breve termine. 

NIENTE FABBRICATI ESTERNI NÉ SEDE DISTACCATA AD ARDEA

Così oggi il problema delle aule mancanti si ripresenta più urgente che mai. Il prossimo anno il Pascal avrà 12 classi prime in ingresso a fronte di 9 quinte in uscita. Gli iscritti sono 1370, in crescita di 100 unità rispetto all'anno scolastico 2020-2021. Sono stati accettati tutti, senza applicare né il criterio del merito scolastico né quello della vicinanza territoriale, proprio perché la scuola aveva avuto rassicurazioni sull'impegno istituzionale a reperire nuovi spazi. Ma una dopo l'altra le soluzioni sono saltate. Niente da fare neanche per una sede distaccata ad Ardea: gli uffici pubblici di via Francesco Crispi messi a disposizione dal Comune sono stati reputati non idonei alla didattica.

GLI STUDENTI DI ARDEA RISCHIANO DI PIÙ

Sono proprio gli studenti di Ardea quelli che rischiano di essere maggiormente penalizzati da questa situazione: privi di una scuola superiore nel loro comune, i ragazzi sono da sempre costretti a spostarsi nelle città limitrofe per studiare. Negli ultimi tempi, però, diversi istituti come il liceo Meucci di Aprilia - anch'esso in lotta per far fronte alla mancanza di spazi - hanno deciso di adottare criteri di iscrizione che tengono particolare conto della residenza nel comune in cui si trova la scuola. Il Pascal di Pomezia è così diventato sempre più un punto di riferimento per gli studenti di Ardea. E se anche il Pascal, tra due anni, fosse costretto a limitare le iscrizioni?

«La scuola lavora in emergenza da tempo, a maggior ragione in periodo di pandemia. Vorremmo però non doverci trovare sempre a fronteggiare all'ultimo momento problemi che potrebbero essere affrontati con migliore pianificazione», hanno affermato i rappresentanti del consiglio d'istituto del Pascal di Pomezia, nella conferenza stampa di questa mattina. «Cedere alla logica secondo cui i laboratori didattici si possono chiudere significa sacrificare la didattica. Questo concetto non può e non deve passare». 

IL PASCAL DI POMEZIA POTREBBE RICONSIDERARE I CRITERI D'ISCRIZIONE MERITOCRATICO E TERRITORIALE

«Il problema è già presente e non farà che peggiorare nei prossimi anni - è l'allarme delle rappresentanze scolastiche del liceo di Pomezia - Città Metropolitana si è impegnata ad aiutarci ma già nel 2022 la situazione rischia di esploderci in mano. Il prossimo anno non applicheremo i criteri di merito e territoriali per i nuovi iscritti, perché ci siamo fidati delle istituzioni. In futuro, se le cose non cambieranno, saremo a malincuore costretti a riconsiderarli».

 

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:22 1627316520 Grande partecipazione all'iniziativa cultural-vinicola "Suoni divini" a Lanuvio
18:01 1627315260 Ariccia, 12 giovani atlete pluri-medagliate ai campionati italiani di danza
18:00 1627315200 Grottaferrata, il giovane Andrea Santelli di Marino vince "Je so pazzo"
17:37 1627313820 Discarica, il Coordinamento contro l'Inceneritore dei Castelli scende in strada
17:15 1627312500 560 giorni di lotta contro il Covid: premiati gli operatori della Asl Roma 6
17:08 1627312080 75 casi positivi nella Asl Roma 6. Continuano le tappe del camper vaccinale
16:59 1627311540 Ad Aprilia sospeso lo sharing dei monopattini elettrici: troppi atti vandalici
16:06 1627308360 Ariccia, successo per la Festa di Santa Apollonia patrona della Città
13:40 1627299600 Tenta di adescare e molestare due bambine in spiaggia: denunciato
13:34 1627299240 Discarica Albano, Moresco: Sindaco chieda a Asl e Arpa analisi recenti e urgenti
13:01 1627297260 Pomezia, acqua e fogne per Monachelle: entro agosto l'affidamento dell'appalto
11:18 1627291080 Ardea, altre 3 date per vaccinarsi con Johnson senza prenotazione: il calendario
11:03 1627290180 Ardea: lavori in corso sul lungomare per riasfaltare circa 5 km di strada
10:45 1627289100 Lavori al centro idrico Ponte Gregoriano, stop all'acqua per 6 ore a Marino
10:05 1627286700 Discarica Albano, anche senza camion Ama via al presidio spontaneo dei residenti
09:45 1627285500 Tiro a volo, Diana Bacosi di Pomezia vince l'argento alle Olimpiadi di Tokyo
08:43 1627281780 Marchio turistico della Provincia di Latina e un concorso per scegliere il nome
08:33 1627281180 Zuliani candidata Sindaco: cosa l'ha fatta scappare da Pd-Lbc
08:32 1627281120 Discarica Albano, in piazza il no di cittadini, senatori e consiglieri regionali
25/07 1627228980 Aggredita vigilessa ad Anzio, denunciato l’autista di un camion di mozzarelle
25/07 1627224600 84 casi Covid nella Asl pontina. Impennata di positivi a Latina e Sezze
25/07 1627224180 Covid, 86 casi nella Asl Rm6. Va avanti la campagna vaccinale itinerante
25/07 1627221300 Giuseppe Conte a pranzo ad Aprilia: l'ex premier in vacanza sul litorale laziale
25/07 1627220760 Voli Covid-tested, cosa sono e cosa si deve fare per salire a bordo
25/07 1627213920 Suoni Divini: una domenica di degustazioni, concerti e visite museali a Lanuvio

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli