[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ecco dove potrà portare gli scarti

Rifiuti, 2 discariche per servire la Rida, 'madre' della discarica alla Cogna

<
>
La fabbrica di "ecoballe" Rida Ambiente in via Valcamonica, Aprilia
La fabbrica di "ecoballe" Rida Ambiente in via Valcamonica, Aprilia

A gettare una nuova luce – in modo indiretto - sulla discarica prevista dalla Paguro Srl alla Cogna è adesso il Ministero dell'Ambiente. Si tratta di un provvedimento emanato dal Commissario ad acta ing. Laura D'Aprile, direttrice generale del Ministero stesso.

In pratica, è la figura nominata dal Tribunale amministrativo regionale del Lazio l'anno scorso. Nomina giunta a seguito del ricorso della Rida Ambiente Srl, alla quale fa capo la Paguro.

IL PASTICCIO DAVANTI AL TAR

Rida Ambiente chiedeva ai giudici di condannare la Regione Lazio a scegliere e indicare una “rete integrata di impianti” per smaltire i rifiuti speciali derivanti dal trattamento dell'immondizia indifferenziata. In pratica, la società invocava di indicare una o più discariche dove poter smaltire gli scarti del proprio impianto. Vale a dire la fabbrica dove la Rida trasforma in “eco-balle” per cementerie e inceneritori i rifiuti non differenziati. Circa la metà di questi materiali lavorati nello stabilimento Rida Ambiente ad Aprilia sono infatti destinati a discarica. Ma il problema grosso della Rida era proprio il non avere una discarica “di servizio”.

LA DISCARICA PAGURO SULLE FALDE

Nel frattempo, la società “figlia” Paguro Srl ha presentato il progetto per la discarica in zona La Cogna, nel territorio di Aprilia, al confine con Ardea e a due passi da Lido dei Pini. È la seconda proposta per una discarica avanzata dalla Paguro, dopo che l'11 ottobre 2017 la Regione le aveva bocciato un primo progetto di discarica nello stesso sito. La nuova discarica – non è un mistero – servirebbe innanzitutto a chiudere il cerchio per Rida: lì finirebbero gli scarti dell'impianto apriliano. Ma la novità grossa è ora questa: il Commissario ad acta ha indicato due siti a servizio della Rida Ambiente Srl.

I 2 NUOVI SITI A SERVIZIO DI RIDA

Eccoli: la discarica della MAD Srl in località Fosso Crepacuore, a Civitavecchia, e la discarica della Ecologia Viterbo Srl, in località Le Fornaci nel capoluogo della Tuscia.

La MAD è di proprietà di Valter Lozza, l'imprenditore delle discariche ben collegato a certa stampa locale, arrestato lo scorso 16 marzo insieme alla dirigente dell'Area rifiuti della Regione Lazio, ing. Flaminia Tosini. La seconda discarica, invece, fa capo al gruppo di Manlio Cerroni ed ha come amministratore delegato l'ing. Pierpaolo Lombardi, che è anche amministratore della società Ecoambiente (discarica di Borgo Montello, Latina) dello stesso Cerroni.

Quindi è stato sciolto il rebus: l'impianto cosiddetto TMB – trattamento meccanico “bio”logico – di Aprilia - che è il più grande del Lazio con una capacità enorme di ben 409mila tonnellate l'anno - può avere uno “sfogo” sicuro per i propri residui di lavorazione.

IL REBUS RIMANE: SOLUZIONE TEMPORANEA

Tuttavia, la soluzione appare solo temporanea. Infatti, il provvedimento del Commissario ad acta indica volumetrie limitate. 53mila metri cubi disponibili presso la MAD a Civitavecchia e 180mila metri cubi per la discarica di Viterbo.

Approssimativamente, si può immaginare che se queste volumetrie fossero utilizzate solo per sversare gli scarti della Rida Ambiente, la disponibilità si esaurirebbe in circa un anno. E poi?

DIPENDE DALLA REGIONE LAZIO

Se la Regione Lazio approverà la discarica sulla falde idriche in zona La Cogna, la fabbrica di “eco-balle” da bruciare avrebbe un ulteriore spazio dove interrare i propri residui di lavorazione per altri tre anni, secondo le previsioni del progetto Paguro. Le due discariche appena indicate dal Commissario ad acta non per forza escluderebbero l'arrivo della discarica Paguro. Il cerino rimane in mano alla Regione Lazio.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:22 1627316520 Grande partecipazione all'iniziativa cultural-vinicola "Suoni divini" a Lanuvio
18:01 1627315260 Ariccia, 12 giovani atlete pluri-medagliate ai campionati italiani di danza
18:00 1627315200 Grottaferrata, il giovane Andrea Santelli di Marino vince "Je so pazzo"
17:37 1627313820 Discarica, il Coordinamento contro l'Inceneritore dei Castelli scende in strada
17:15 1627312500 560 giorni di lotta contro il Covid: premiati gli operatori della Asl Roma 6
17:08 1627312080 75 casi positivi nella Asl Roma 6. Continuano le tappe del camper vaccinale
16:59 1627311540 Ad Aprilia sospeso lo sharing dei monopattini elettrici: troppi atti vandalici
16:06 1627308360 Ariccia, successo per la Festa di Santa Apollonia patrona della Città
13:40 1627299600 Tenta di adescare e molestare due bambine in spiaggia: denunciato
13:34 1627299240 Discarica Albano, Moresco: Sindaco chieda a Asl e Arpa analisi recenti e urgenti
13:01 1627297260 Pomezia, acqua e fogne per Monachelle: entro agosto l'affidamento dell'appalto
11:18 1627291080 Ardea, altre 3 date per vaccinarsi con Johnson senza prenotazione: il calendario
11:03 1627290180 Ardea: lavori in corso sul lungomare per riasfaltare circa 5 km di strada
10:45 1627289100 Lavori al centro idrico Ponte Gregoriano, stop all'acqua per 6 ore a Marino
10:05 1627286700 Discarica Albano, anche senza camion Ama via al presidio spontaneo dei residenti
09:45 1627285500 Tiro a volo, Diana Bacosi di Pomezia vince l'argento alle Olimpiadi di Tokyo
08:43 1627281780 Marchio turistico della Provincia di Latina e un concorso per scegliere il nome
08:33 1627281180 Zuliani candidata Sindaco: cosa l'ha fatta scappare da Pd-Lbc
08:32 1627281120 Discarica Albano, in piazza il no di cittadini, senatori e consiglieri regionali
25/07 1627228980 Aggredita vigilessa ad Anzio, denunciato l’autista di un camion di mozzarelle
25/07 1627224600 84 casi Covid nella Asl pontina. Impennata di positivi a Latina e Sezze
25/07 1627224180 Covid, 86 casi nella Asl Rm6. Va avanti la campagna vaccinale itinerante
25/07 1627221300 Giuseppe Conte a pranzo ad Aprilia: l'ex premier in vacanza sul litorale laziale
25/07 1627220760 Voli Covid-tested, cosa sono e cosa si deve fare per salire a bordo
25/07 1627213920 Suoni Divini: una domenica di degustazioni, concerti e visite museali a Lanuvio

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli