[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

Vonto il big match di Sora per 82 a 75

Serie D. Virtus Pomezia Basket, esame di maturità superato

Era attesa da un vero e proprio esame di maturità e lo ha superato a pieni voti la Virtus Pomezia Basket che, nella gara valevole per la quarta giornata del campionato di Serie D, ha sbancato il parquet di Sora con il risultato di 82 a 75, conquistando così la quarta vittoria consecutiva e la vetta solitaria del raggruppamento ai danni proprio della compagine del frusinate. Nel primo vero big match di questo campionato, contro una delle più accreditate rivali per il salto in C Silver, la squadra di Alessandro Pancrazi ha dimostrato di essere la vera squadra da battere e di avere il destino di questa stagione esclusivamente nelle proprie mani.

IL MATCH – Partita preparata benissimo dai due allenatori: Sora ha cercato di sfruttare al meglio la maggiore fisicità e altezza del suo roster cercando soluzioni vicino al canestro, mentre Pomezia con la solita difesa aggressiva ha preferito correre il più possibile e finalizzare le sue azioni nei primi secondi dei suoi attacchi. La partita sfila via in un sostanziale equilibrio. Rodriguez da una parte fa la voce grossa sotto le plance e Tebaldi dall’altra è un martello dalla media e dalla lunga, mentre Ausiello e Biasich sono i sorvegliati speciali e partono sottotono. È un incredibile ed indemoniato Cirulli a dare il primo strappo. Il 2002 di Pomezia segna 11 punti consecutivi e prova a trascinare la sua squadra anche in difesa ma Sora è lì e controbatte colpo su colpo e si va all’intervallo lungo in parità 37-37. Il Terzo quarto ricomincia sulla falsariga dei precedenti. Ancora Cirulli e Tebaldi a cui si aggiunge un ottimo Mathlouthi provano la fuga ma risponde ancora Sora con Andreozzi e Iannarelli che mette la tripla del -1 alla fine del terzo quarto. Ultimo quarto e Pomezia alza ancora l’intensità difensiva. Tebaldi è inarrestabile mentre Biasich finalmente si iscrive a referto e segna 11 dei suoi 13 punti proprio nell’ultimo quarto, con una tripla fondamentale che porta Pomezia fino al +9. Sora prova l’ultimo sforzo ma è un monumentale Andrea De Nadai a chiudere le speranze dei padroni di casa catturando un rimbalzo offensivo fondamentale a 30” dalla fine. La prova del capitano anche in questa corcostanza è stata pazzesca : oltre ai suoi 12 punti si contano 20 rimbalzi, 6 palle recuperate e 7 assist.

PANCRAZI: “L’OBIETTIVO E’ VINCERE IL CAMPIONATO” – “Siamo riusciti a rimanere lucidi e calmi fino alla fine – le parole di un soddisfatto (e non potrebbe essere altrimenti) coach Alessandro Pancrazi a fine match – non avevamo problemi di falli, ero riuscito a gestire bene i cambi e sapevo che alle fine potevamo provare l’allungo anche se abbiamo sofferto un po troppo la loro zona 3-2”. “Sono davvero soddisfatto – ha aggiunto – questa vittoria la dedico ai ragazzi perché ce la mettono davvero tutta: facciamo tre allenamenti a settimana con una grandissima intensità e alla società che non ci fa mancare nulla ed è di categoria assolutamente superiore alla Serie D”. “Dobbiamo però renderci bene conto di non aver ancora vinto nulla – ha avvisato Pancrazi – il nostro obiettivo è vincere il campionato quindi archiviamo in fretta il successo di Sora e concentriamoci sui prossimi impegni”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:40 1627299600 Tenta di adescare e molestare due bambine in spiaggia: denunciato
13:34 1627299240 Discarica Albano, Moresco: Sindaco chieda a Asl e Arpa analisi recenti e urgenti
13:01 1627297260 Pomezia, acqua e fogne per Monachelle: entro agosto l'affidamento dell'appalto
11:18 1627291080 Ardea, altre 3 date per vaccinarsi con Johnson senza prenotazione: il calendario
11:03 1627290180 Ardea: lavori in corso sul lungomare per riasfaltare circa 5 km di strada
10:45 1627289100 Lavori al centro idrico Ponte Gregoriano, stop all'acqua per 6 ore a Marino
10:05 1627286700 Discarica Albano, anche senza camion Ama via al presidio spontaneo dei residenti
09:45 1627285500 Tiro a volo, Diana Bacosi di Pomezia vince l'argento alle Olimpiadi di Tokyo
08:43 1627281780 Marchio turistico della Provincia di Latina e un concorso per scegliere il nome
08:33 1627281180 Zuliani candidata Sindaco: cosa l'ha fatta scappare da Pd-Lbc
08:32 1627281120 Discarica Albano, in piazza il no di cittadini, senatori e consiglieri regionali
25/07 1627228980 Aggredita vigilessa ad Anzio, denunciato l’autista di un camion di mozzarelle
25/07 1627224600 84 casi Covid nella Asl pontina. Impennata di positivi a Latina e Sezze
25/07 1627224180 Covid, 86 casi nella Asl Rm6. Va avanti la campagna vaccinale itinerante
25/07 1627221300 Giuseppe Conte a pranzo ad Aprilia: l'ex premier in vacanza sul litorale laziale
25/07 1627220760 Voli Covid-tested, cosa sono e cosa si deve fare per salire a bordo
25/07 1627213920 Suoni Divini: una domenica di degustazioni, concerti e visite museali a Lanuvio
25/07 1627210920 Ruba borse e portafogli dal centro commerciale di Latina, 23enne colta sul fatto
25/07 1627207200 Incendio doloso nei cantieri Rizzaro a Nettuno, due auto distrutte
25/07 1627206900 Il Sindaco di Nettuno: “Stima alla Polizia locale, Ranucci sporga denuncia”
25/07 1627200420 Discarica di Albano, don Antonio: Decisione scellerata. Andiamo uniti in piazza
25/07 1627199760 Maturità 2022: già annunciate le date dell'orale e della prova scritta
25/07 1627198260 Prove di carico sul ponte di Ariccia: ecco cosa cambia per auto e pedoni
24/07 1627151760 Il consigliere Ranucci non vota il Bilancio a Nettuno: niente soldi alla cultura
24/07 1627151580 Uomo accoltellato a Viale Antium ad Anzio grave in ospedale, indaga la Polizia

Sport
< <

Eventi

I pometini sono primi a punteggio pieno

Torvaianica Basket, un avvio da grande squadra

I pometini sono primi a punteggio pieno

Dopo un'estate difficile caratterizzata dalle polemiche con l’amministrazione comunale in merito all’ormai nota vicenda relativa al bando di...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli