[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

81-62 il finale

La Virtus Basket Pomezia stende Veroli, Pancrazi: "stiamo diventando gruppo"

Nella gara valevole per la seconda giornata del campionato di Serie D la Virtus Basket Pomezia targata Alessandro Pancrazi ha superato Veroli sul parquet amico del Margherita Hack con il punteggio di 81 a 62, volando così a punteggio pieno al comando del raggruppamento. Non ha tradito quindi le attese la squadra del Presidente Fabrizio Monni che (almeno per il momento) si conferma come la più seria accreditata per il salto in C Silver. Domenica prossima, sempre al PalaMargheritaHack, i pometini riceveranno la visita di un’ APDB Roma ancora ferma a zero punti e reduce dal pesante Ko interno con Sora (58-82). Un’occasione d’oro per allungare ancora in classifica.

LA GARA – I padroni di casa provano ad indirizzare il match sin dalle prime battute. Pomezia infatti parte forte con Tebaldi, Sorge e Biasich e va subito 18-10 ma Veroli rimane aggrappata alla partita e chiude il 1 quarto sotto 21-15. Il secondo periodo viaggia sulla falsariga del primo: la squadra di Pancrazi prova nuovamente lo strappo ma gli ospiti restano comunque in scia. Il match è condizionato dai continui fischi degli arbitri che rendono la partita “spezzettata”: si gioca poco, si va in lunetta tanto. Alla fine saranno 56 i falli fischiati alle 2 squadre in una partita in realtà correttissima e senza contatti particolari. All’intervallo il punteggio è 43-38. E’ nel terzo quarto che Pomezia riesce finalmente ad allungare con Biasich – Cirulli (ancora grande prova del giovane Under ) e il capitano De Nadai , dando una prima spallata al match, arginata da Veroli con Rocchi e Santos. Nel 4 quarto affondo Pomezia che va anche sul +24 con un efficacissimo Sorge e un ottimo Colavelli che di fatto spacca la partita : 9 punti consecutivi,di cui una tripla, difesa e rimbalzi e l’assist per il solito Biasich che va schiacciare e spazza via definitivamente le speranze di Veroli.

SPOGLIATOI – “Una vittoria importante – ha commentato a fine match coach Alessandro Pancrazi – sapevo che Veroli è una squadra che porta il gioco ai 24 secondi e in settimana l’avevamo preparata proprio sotto questo aspetto. Dovevamo essere forti mentalmente per tenere questi 24 secondi in difesa e per alcuni tratti della partita siamo riusciti a farlo, mentre per altri un po meno”. “Abbiamo acceso e spento un po troppo – ha ammesso l’allenatore pometino – però noi ancora non siamo un’entità vera e propria, stiamo cercando di diventare un gruppo e i ragazzi ce la stanno mettendo tutta”. Sul fronte opposto, non fa drammi l’allenatore del Veroli Gianluca De Rosa: “giudico la prestazione positiva per certi versi e negativa per altri, a partire dal risultato finale – queste le sue parole – a noi mancavano ben quattro giocatori e questo ha necessariamente inciso sulla partita. Prendo di buono il fatto che abbiamo tenuto testa ad una formazione attrezzata come quella pometina che è stata costruita per vincere il campionato e mi dispiace che alla fine il risultato finale porti questo divario. Abbiamo sbagliato 18 tiri liberi e alla fine queste cose si pagano”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:06 1627308360 Ariccia, successo per la Festa di Santa Apollonia patrona della Città
13:40 1627299600 Tenta di adescare e molestare due bambine in spiaggia: denunciato
13:34 1627299240 Discarica Albano, Moresco: Sindaco chieda a Asl e Arpa analisi recenti e urgenti
13:01 1627297260 Pomezia, acqua e fogne per Monachelle: entro agosto l'affidamento dell'appalto
11:18 1627291080 Ardea, altre 3 date per vaccinarsi con Johnson senza prenotazione: il calendario
11:03 1627290180 Ardea: lavori in corso sul lungomare per riasfaltare circa 5 km di strada
10:45 1627289100 Lavori al centro idrico Ponte Gregoriano, stop all'acqua per 6 ore a Marino
10:05 1627286700 Discarica Albano, anche senza camion Ama via al presidio spontaneo dei residenti
09:45 1627285500 Tiro a volo, Diana Bacosi di Pomezia vince l'argento alle Olimpiadi di Tokyo
08:43 1627281780 Marchio turistico della Provincia di Latina e un concorso per scegliere il nome
08:33 1627281180 Zuliani candidata Sindaco: cosa l'ha fatta scappare da Pd-Lbc
08:32 1627281120 Discarica Albano, in piazza il no di cittadini, senatori e consiglieri regionali
25/07 1627228980 Aggredita vigilessa ad Anzio, denunciato l’autista di un camion di mozzarelle
25/07 1627224600 84 casi Covid nella Asl pontina. Impennata di positivi a Latina e Sezze
25/07 1627224180 Covid, 86 casi nella Asl Rm6. Va avanti la campagna vaccinale itinerante
25/07 1627221300 Giuseppe Conte a pranzo ad Aprilia: l'ex premier in vacanza sul litorale laziale
25/07 1627220760 Voli Covid-tested, cosa sono e cosa si deve fare per salire a bordo
25/07 1627213920 Suoni Divini: una domenica di degustazioni, concerti e visite museali a Lanuvio
25/07 1627210920 Ruba borse e portafogli dal centro commerciale di Latina, 23enne colta sul fatto
25/07 1627207200 Incendio doloso nei cantieri Rizzaro a Nettuno, due auto distrutte
25/07 1627206900 Il Sindaco di Nettuno: “Stima alla Polizia locale, Ranucci sporga denuncia”
25/07 1627200420 Discarica di Albano, don Antonio: Decisione scellerata. Andiamo uniti in piazza
25/07 1627199760 Maturità 2022: già annunciate le date dell'orale e della prova scritta
25/07 1627198260 Prove di carico sul ponte di Ariccia: ecco cosa cambia per auto e pedoni
24/07 1627151760 Il consigliere Ranucci non vota il Bilancio a Nettuno: niente soldi alla cultura

Sport
< <

Eventi

I pometini sono primi a punteggio pieno

Torvaianica Basket, un avvio da grande squadra

I pometini sono primi a punteggio pieno

Dopo un'estate difficile caratterizzata dalle polemiche con l’amministrazione comunale in merito all’ormai nota vicenda relativa al bando di...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli