[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

81-62 il finale

La Virtus Basket Pomezia stende Veroli, Pancrazi: "stiamo diventando gruppo"

Nella gara valevole per la seconda giornata del campionato di Serie D la Virtus Basket Pomezia targata Alessandro Pancrazi ha superato Veroli sul parquet amico del Margherita Hack con il punteggio di 81 a 62, volando così a punteggio pieno al comando del raggruppamento. Non ha tradito quindi le attese la squadra del Presidente Fabrizio Monni che (almeno per il momento) si conferma come la più seria accreditata per il salto in C Silver. Domenica prossima, sempre al PalaMargheritaHack, i pometini riceveranno la visita di un’ APDB Roma ancora ferma a zero punti e reduce dal pesante Ko interno con Sora (58-82). Un’occasione d’oro per allungare ancora in classifica.

LA GARA – I padroni di casa provano ad indirizzare il match sin dalle prime battute. Pomezia infatti parte forte con Tebaldi, Sorge e Biasich e va subito 18-10 ma Veroli rimane aggrappata alla partita e chiude il 1 quarto sotto 21-15. Il secondo periodo viaggia sulla falsariga del primo: la squadra di Pancrazi prova nuovamente lo strappo ma gli ospiti restano comunque in scia. Il match è condizionato dai continui fischi degli arbitri che rendono la partita “spezzettata”: si gioca poco, si va in lunetta tanto. Alla fine saranno 56 i falli fischiati alle 2 squadre in una partita in realtà correttissima e senza contatti particolari. All’intervallo il punteggio è 43-38. E’ nel terzo quarto che Pomezia riesce finalmente ad allungare con Biasich – Cirulli (ancora grande prova del giovane Under ) e il capitano De Nadai , dando una prima spallata al match, arginata da Veroli con Rocchi e Santos. Nel 4 quarto affondo Pomezia che va anche sul +24 con un efficacissimo Sorge e un ottimo Colavelli che di fatto spacca la partita : 9 punti consecutivi,di cui una tripla, difesa e rimbalzi e l’assist per il solito Biasich che va schiacciare e spazza via definitivamente le speranze di Veroli.

SPOGLIATOI – “Una vittoria importante – ha commentato a fine match coach Alessandro Pancrazi – sapevo che Veroli è una squadra che porta il gioco ai 24 secondi e in settimana l’avevamo preparata proprio sotto questo aspetto. Dovevamo essere forti mentalmente per tenere questi 24 secondi in difesa e per alcuni tratti della partita siamo riusciti a farlo, mentre per altri un po meno”. “Abbiamo acceso e spento un po troppo – ha ammesso l’allenatore pometino – però noi ancora non siamo un’entità vera e propria, stiamo cercando di diventare un gruppo e i ragazzi ce la stanno mettendo tutta”. Sul fronte opposto, non fa drammi l’allenatore del Veroli Gianluca De Rosa: “giudico la prestazione positiva per certi versi e negativa per altri, a partire dal risultato finale – queste le sue parole – a noi mancavano ben quattro giocatori e questo ha necessariamente inciso sulla partita. Prendo di buono il fatto che abbiamo tenuto testa ad una formazione attrezzata come quella pometina che è stata costruita per vincere il campionato e mi dispiace che alla fine il risultato finale porti questo divario. Abbiamo sbagliato 18 tiri liberi e alla fine queste cose si pagano”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:45 1634726700 Ridotti i voli a Ciampino, passeggeri spostati a Fiumicino. Caos negli scali
12:38 1634726280 Stefano Cecchi proclamato sindaco di Marino: festa a sorpresa a Palazzo Colonna
12:33 1634725980 Francesca Sbardella proclamata sindaca di Frascati. Ora si attende la giunta
11:21 1634721660 I due musei di Pomezia finanziati dalla Regione Lazio con 14.000 euro
11:01 1634720460 Concorso letterario Antica Pyrgos: tutti i premiati dell'edizione 2021
11:00 1634720400 Discarica, continua la lotta dei cittadini. Ieri i comitati ricevuti alla ASL
10:53 1634719980 7 mila € dalla Regione Lazio per i luoghi della cultura di Frascati e Albano
09:55 1634716500 Ciampino, giovedì 21 ottobre riapre il doppio senso di marcia su Via di Morena
09:49 1634716140 Stop alla Discarica, "Difendiamo il territorio che lasceremo ai nostri figli"
09:48 1634716080 Festival Fiati Albano, gran finale col primo fagotto dell’Orchestra S. Cecilia
09:06 1634713560 Aperta la sede del comitato di quartiere Fossignano nel locale confiscato
09:04 1634713440 Ardea, effetto green pass: altre 60 persone si vaccinano al camper della Asl
08:46 1634712360 Inizia l'era di Valentino Mantini a Cisterna: proclamato sindaco
08:46 1634712360 Precipita durante un'arrampicata e si ferisce, lo recupera l'eliambulanza
08:39 1634711940 Rubano i telefoni al datore di lavoro in ritardo col pagamento degli stipendi
08:25 1634711100 Albano, comitato in protesta sotto al municipio: "No discarica, no maxi biogas"
08:22 1634710920 Coletta proclamato Sindaco. Attesa per i nomi degli assessori
08:14 1634710440 Sfreccia sulla Pontina a 159 km all'ora: patente ritirata e maxi multa
19/10 1634678760 Blitz della Polizia a Santa Barbara contro l’abusivismo: liberate case occupate
19/10 1634678580 Nettuno piange la scomparsa di un eroe: oggi l’ultimo saluto ad Angelo Licheri
19/10 1634678340 In bicicletta investito a Tre Cancelli a Nettuno: in Ospedale in codice rosso
19/10 1634658240 Giovanissimi picchiano un automobilista "colpevole" di non aver dato precedenza
19/10 1634657460 Pomezia: discarica abusiva a due passi dalla stazione, con pneumatici ed eternit
19/10 1634657040 "Marino ha compiuto un passo decisivo": le prime parole del Sindaco Cecchi
19/10 1634656500 Discarica dietro la stazione di Santa Palomba. I cittadini: "Ora basta!"

Sport
< <

Eventi

I pometini sono primi a punteggio pieno

Torvaianica Basket, un avvio da grande squadra

I pometini sono primi a punteggio pieno

Dopo un'estate difficile caratterizzata dalle polemiche con l’amministrazione comunale in merito all’ormai nota vicenda relativa al bando di...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli