[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

a cura di ITALIA SOLIDALE

Nella vita c’è soltanto una religione vera e una scienza vera

Erano anni che, incontrando persone, famiglie, sacerdoti e psicanalisti in ricerca di autenticità, mi si ponevano continuamente sotto lo sguardo le contraddizioni tra Fede e vita, tra Psicanalisi e vita.
Personalmente non credo che vi sia nessuna contraddizione tra queste realtà, ma certo non è giusta una Fede che non rispetta la vita; né è giusta una Psicanalisi che non rispetti l'Autore della vita e la vita come Dio l'ha creata.
Dopo molte esperienze di questo genere, volendo aiutare i sacerdoti e gli psicanalisti a trovare un'autentica libertà ed a prestare un reale servizio dell'uomo, assieme ad altre persone impegnate, ho fondato il "Volontariato per lo Sviluppo di Vita e Missione". Tale Movimento non vuole far parte di nessuna organizzazione psicologica o psicanalitica, vuole solo favorire, nello Spirito di Dio, un processo di sviluppo ordinato dell'uomo.
Da secoli e secoli, da generazioni e generazioni, assistiamo o ad un integralismo religioso o ad un integralismo laico. 
Oggi prevale l'integralismo laico; basta assistere alle trasmissioni televisive o leggere le riviste e i giornali.
Io non credo che la vita di ogni persona sia sotto l'integralismo laico, né sotto quello religioso.
La vita è un insieme di energie di qualità diverse, che si sviluppano secondo il tempo e secondo la natura personale; essa necessita di relazioni qualificate secondo il modo e il tempo naturale del suo sviluppo. Quando questo non avviene, si crea il disordine delle energie dello spirito, poi della psiche e poi del corpo.
Senza uno spirito sano, non vi sarà mai una mente sana. E senza una mente sana, eccetto che nei paranoici, non vi sarà mai un corpo sano.
I disordini, i meccanismi di difesa, le fissazioni e quindi gli integralismi hanno sempre alla radice, in proporzione alla loro intensità, disordini dello spirito, della psiche e quindi del corpo.
Il prevalere della religione senza la scienza, o il prevalere della scienza senza la religione è talmente contrario alla vita della persona che sembra impossibile pensare che questo errore perduri da tanti secoli e da tante generazioni.
Nella vita non prevalgono né la religione, né la scienza.
La vita ha un ordine di energie vere in movimento e in relazione, che di per sé hanno una valenza scientifica e un carattere trascendentale e sacro.
Non si può pensare di curare lo spirito o la psiche con le pillole biochimiche; né si può pensare di curare una malattia corporale solamente con lo spirito.
Nello stesso tempo, però, non è tanto il corpo che fa male allo spirito, ma lo spirito che, se è malato, fa soffrire il corpo creando una malattia prima nella psiche e poi nel fisico.
Ormai scientificamente si accetta che l'ottanta per cento ed oltre delle malattie ha radice psicosomatica. Ciò nonostante, però, le Università che preparano i medici considerano quasi esclusivamente la malattia biologica.
Difficilmente si considera la connessione che vi è tra il biologico, lo psichico e lo spirituale.
Questa impostazione schizofrenica è il retaggio della divisione culturale che ci è stata tramandata dal tempo della "dea Ragione", con il movimento dell'illuminismo. L'illuminismo, a sua volta, nacque prevalentemente dalla mentalità massonica, che, nelle alte e segrete sfere, aveva come motto principale un'espressione coniata da Voltaire: "Schiacciate l'Infame", cioè Cristo.   
Assistiamo così ad una lotta senza quartiere tra Religione e Scienza, che inquina e fa a brandelli nel tempo milioni e milioni di persone.
Tutti gli spiriti e le menti sono inquinati, tutte le culture e le relazioni sono state sotto l'influenza di tale lotta perversa.
La lotta contro la vita dell'uomo, però, non si può dire iniziata con l'avvento della massoneria illuministica. Vi era già prima, anche se non così bene organizzata.
L'illuminismo poi è stato anche una giusta reazione all'integralismo dogmatico-religioso che impediva ogni ragionevole movimento di ricerca razionale e scientifica.
Si osserva pertanto che ogni limitazione e fissazione della vita è una violenza orrenda, non interessa se ciò viene dall'ignoranza, dalla scienza o dalla religione.

La vita non si inganna. La vita è dono trascendentale, va conosciuta, rispettata, amata tutta dalla persona, dalla religione, dalla scienza.
Quando, però, non vi sono persone piene di Dio, legate a Dio, complete ed immerse nel Suo Spirito, non abbiamo persone religiose, autenticamente morali; non abbiamo persone di scienza; non abbiamo persone capaci di servire ed amare la propria ed altrui vita.
E' tempo di riscuotersi, di non farsi più imbrogliare, è tempo di vivere, di non morire più al servizio di falsi orientamenti di vita.

Padre Angelo Benolli


I libri di P.A.Benolli
I libri di P. Angelo Benolli sono tradotti in 35 lingue e idiomi locali. Contengono una proposta culturale tutta da sperimentare, che rivoluziona la visione dell'inconscio e delle forze della persona. 

Per info chiama: 06.68.77.999 - www.italiasolidale.org


Salva un bambino, l’amore ti salverà
Se in cuor tuo senti di voler esprimere molto più amore, ma non trovi il tuo modo, puoi partecipare con semplicità, alle “Comunità” e ai “Gemellaggi mondiali” del movimento “Italia Solidale - Mondo Solidale” per salvare i bambini più poveri e trovare sempre di più la tua vita. 

Chiama lo 06.68.77.999 - www.italiasolidale.org

Non avrai a che fare con un call center, ma con i volontari attivi nel territorio, in una comunione mondiale per recuperare l’Amore, sè stessi e gli altri. 


Il Movimento Italia Solidale Mondo Solidale
Italia Solidale – Mondo Solidale del Volontariato per lo sviluppo di vita e missione è un movimento laico grazie al quale moltissime persone, a Roma, in Italia e nel mondo, stanno uscendo da inganni secolari, ritrovano le loro energie personali, la loro sana spiritualità per ben amare e ben lavorare, fino ad essere sussistenti e solidali. Oggi questa esperienza è la prima necessità di ognuno. Alla base del movimento c’è “Il Carisma di sviluppo di Vita e Missione”: una nuova e completa cultura di vita sviluppata da P. Angelo Benolli O.M.V., fondatore e presidente di “Italia Solidale – Mondo Solidale”. Nei suoi 60 anni di esperienza come sacerdote scienziato, antropologo e missionario e sostenendo migliaia di persone di molte culture e religioni, ha sviluppato questa nuova cultura di vita e il nuovo modo di far missione e adozione a distanza. Sintetizzando il tutto nei suoi 10 libri e documenti tradotti in 35 lingue. Con questa base si sta salvando la vita di 2.500.000 di persone in tutta Italia e in 140 missioni di Africa, India e Sud America. 

Italia Solidale è in tutti i Municipi di Roma. Se vuoi saperne di più chiama lo 06.68.77.999  o invia una mail a: [email protected] 
Entrerai in contatto con un volontario del tuo territorio.


 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:06 1627308360 Ariccia, successo per la Festa di Santa Apollonia patrona della Città
13:40 1627299600 Tenta di adescare e molestare due bambine in spiaggia: denunciato
13:34 1627299240 Discarica Albano, Moresco: Sindaco chieda a Asl e Arpa analisi recenti e urgenti
13:01 1627297260 Pomezia, acqua e fogne per Monachelle: entro agosto l'affidamento dell'appalto
11:18 1627291080 Ardea, altre 3 date per vaccinarsi con Johnson senza prenotazione: il calendario
11:03 1627290180 Ardea: lavori in corso sul lungomare per riasfaltare circa 5 km di strada
10:45 1627289100 Lavori al centro idrico Ponte Gregoriano, stop all'acqua per 6 ore a Marino
10:05 1627286700 Discarica Albano, anche senza camion Ama via al presidio spontaneo dei residenti
09:45 1627285500 Tiro a volo, Diana Bacosi di Pomezia vince l'argento alle Olimpiadi di Tokyo
08:43 1627281780 Marchio turistico della Provincia di Latina e un concorso per scegliere il nome
08:33 1627281180 Zuliani candidata Sindaco: cosa l'ha fatta scappare da Pd-Lbc
08:32 1627281120 Discarica Albano, in piazza il no di cittadini, senatori e consiglieri regionali
25/07 1627228980 Aggredita vigilessa ad Anzio, denunciato l’autista di un camion di mozzarelle
25/07 1627224600 84 casi Covid nella Asl pontina. Impennata di positivi a Latina e Sezze
25/07 1627224180 Covid, 86 casi nella Asl Rm6. Va avanti la campagna vaccinale itinerante
25/07 1627221300 Giuseppe Conte a pranzo ad Aprilia: l'ex premier in vacanza sul litorale laziale
25/07 1627220760 Voli Covid-tested, cosa sono e cosa si deve fare per salire a bordo
25/07 1627213920 Suoni Divini: una domenica di degustazioni, concerti e visite museali a Lanuvio
25/07 1627210920 Ruba borse e portafogli dal centro commerciale di Latina, 23enne colta sul fatto
25/07 1627207200 Incendio doloso nei cantieri Rizzaro a Nettuno, due auto distrutte
25/07 1627206900 Il Sindaco di Nettuno: “Stima alla Polizia locale, Ranucci sporga denuncia”
25/07 1627200420 Discarica di Albano, don Antonio: Decisione scellerata. Andiamo uniti in piazza
25/07 1627199760 Maturità 2022: già annunciate le date dell'orale e della prova scritta
25/07 1627198260 Prove di carico sul ponte di Ariccia: ecco cosa cambia per auto e pedoni
24/07 1627151760 Il consigliere Ranucci non vota il Bilancio a Nettuno: niente soldi alla cultura

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli