[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Con il consultorio familiare diocesano

I minori coinvolti in fatti di cronaca ad Aprilia potranno fare "lavori sociali"

Si espande l’esperienza pluriennale del Consultorio familiare “Crescere Insieme” della Diocesi di Latina nel campo della giustizia riparativa.

Grazie alla collaborazione con le sedi pontine dell’Ufficio Locale Esecuzione Penale Esterna di Roma-Latina e dell’Ufficio Servizio Sociale per i Minorenni, entrambi articolazioni del Ministero della Giustizia, è stato attivato il progetto «Un’esperienza di giustizia riparativa sociale e di comunità». I primi passi di questa iniziativa saranno nel territorio di Aprilia, grazie alla sinergia con il Comune e il consultorio Famiglia e Vita della diocesi di Albano, la parrocchia di S. Spirito, il Comitato di quartiere Toscanini e vari docenti impegnati in progetti con minori.

L’ambito operativo è quello dei giovani e del loro coinvolgimento in fatti di cronaca. «Noi abbiamo raccolto il consenso di tutti gli interessati e gli incontri preliminari hanno permesso di individuare, seppur in embrione, ambiti di conflittualità sociale e di comunità riguardanti in primis adolescenti e minori, che a loro volta possono essere oggetto di concreti interventi riparativi sociali e di comunità», ha spiegato l’avvocato Pasquale Lattari, responsabile dell’Ufficio Mediazione penale del Consultorio diocesano pontino.

Lunedì e giovedì prossimi si terranno i primi incontri operativi presso la parrocchia del S. Spirito e il Comitato di quartiere.

L’avvocato Lattari ha aggiunto: «Il progetto di giustizia riparativa sociale proposto è una unicità e singolarità, a differenza delle diverse forme di sensibilizzazione in cui si è coniugata sino ad ora la giustizia riparativa in ambito comunitario. La cultura della giustizia riparativa va oltre il procedimento penale e gli approcci alla conflittualità giudiziaria/penale. Poiché si agisce sulla difficoltà delle relazioni personali o sociali della persona, allora ecco che i meccanismi della giustizia riparativa possiamo applicarli alla conflittualità sociale in genere. La cronaca quotidiana, che spesso riporta conflittualità anche gravi tra giovani, fa comprendere quanta necessità ci sia di un progetto come questo: ricomporre i conflitti sociali con l’aiuto della comunità».

Non è un caso il riferimento alla comunità, perché come ha spiegato il presidente del Consultorio Vincenzo Serra: «L’attività del progetto di giustizia riparativa sociale è un’attività squisitamente civile e sociale e con finalità evidenti di stimolo e coinvolgimento alla cittadinanza attiva e pur tuttavia è un attività autenticamente cristiana: risponde anche all’autentico essere della Chiesa prossima alle situazioni di marginalità ed alle periferie esistenziali sostenuta con forza da papa Francesco, e dai continui incoraggiamenti e indicazioni del nostro vescovo Mariano Crociata».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
07/05 1620412020 Bambino di 10 anni ferito dopo la caduta dalla bici: arriva l'eliambulanza
07/05 1620403740 Picchiano il poliziotto al bar, rintracciato e denunciato anche il terzo giovane
07/05 1620403440 Ad Albano tornano le aree pedonali urbane per ripartire in sicurezza
07/05 1620403080 La Surf Beat School di Anzio al campionato italiano di surf categoria U12 e U14
07/05 1620402300 Zona pub a Latina: scattano gli ingressi contingentati al primo assembramento
07/05 1620402120 Stazionaria la 16enne, grave in ospedale dopo essersi lanciata dal balcone
07/05 1620401700 Asl Roma 6: 110 casi Covid nelle ultime 24 ore. 2 decessi con patologie
07/05 1620401460 Strade colabrodo ad Ardea, cittadino organizza protesta sotto casa del sindaco
07/05 1620401340 Sezze: accusato di omicidio in concorso, era ai domiciliari. Ora va in carcere
07/05 1620400080 Teatro comunale di Latina agibile e sicuro: approvato il progetto antincendio
07/05 1620396600 Fratello di Diabolik accusa malore e chiama il 118, lo trovano con una pistola
07/05 1620396240 Manutenzione straordinaria alla rete idrica, rubinetti a secco a Genzano
07/05 1620395700 Velletri: domenica all'insegna della natura e dello sport sul Monte Artemisio
07/05 1620394620 "Urge piano straordinario per la manutenzione stradale a Genzano"
07/05 1620393900 500 anni fa l'apparizione della Madonna a Cori. Un anno di iniziative
07/05 1620393240 Tornano a salire i contagi in provincia di Latina: 182 nuovi casi e 2 vittime
07/05 1620392100 Nuovo Centro Vaccinale anti-Covid19 presso la Casa di Cura “Villa delle Querce”
07/05 1620389400 Istituito un percorso pedonale protetto su Via Lucrezia Romana a Ciampino
07/05 1620389220 Trasporti, attivo il servizio navetta da Grottaferrata al liceo Joyce di Ariccia
07/05 1620388740 Operaio edile si impicca nel bagno di casa: lo trova il proprietario di casa
07/05 1620387720 In provincia di Latina superato il tetto di 150.000 residenti vaccinati
07/05 1620383880 Costrinse un ragazzo a girare nudo per strada ad Anzio, arrestato dalla Polizia
07/05 1620383700 Stop allo spreco: Pomezia si possono portare a casa gli avanzi dal ristorante
07/05 1620381900 Serve fare il test sierologico prima del vaccino Covid? Risponde il Ministero
07/05 1620379380 Vaccini anti Covid, Asl Roma 6 supera 150mila dosi. Avanti con le prenotazioni

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli