[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Corruzione: bufera in Regione

Rifiuti: arrestata dirigente Tosini, quella che decide sulle discariche, e Lozza

A protesta civica contro la discarica a Monte Carnevale, Roma
A protesta civica contro la discarica a Monte Carnevale, Roma

Nuovo terremoto per la Regione Lazio: i carabinieri del Comando Tutela Ambientale hanno arrestato l'ingegner Flaminia Tosini, capo dell'area rifiuti. Con la dirigente regionale è stato tratto in arresto anche l'imprenditore dei rifiuti Valter Lozza, amministratore delle società Ngr Srl e Mad Srl. Per entrambi è stata firmata una ordinanza di custodia cautelare e sono stati messi agli arresti domiciliari.

La custodia cautelare viene disposta dal magistrato che indaga quando ritiene l'esistenza di gravi indizi di colpevolezza, insieme al rischio che l'indagato fugga, inquini le prove o commetta gli stessi reati. Ad oggi, delle tre discariche oggi attive nel Lazio, due appartengono a Lozza, quelle di Roccasecca (FR) è quella di Crepacuore (Civitavecchia). Ma quali sono i reati, secondo gli investigatori, e qual è la vicenda in cui sarebbero stati commessi?

CORRUZIONE E ALTRI REATI

I reati contestati sono corruzione, concussione e turbata libertà di procedimento di scelta del contraente. Secondo l'accusa, Lozza avrebbe ottenuto indebitamente l'autorizzazione a trasformare la discarica per i rifiuti inerti di Monte Carnevale in un nuovo sito di smaltimento dei rifiuti derivanti dal trattamento dell'immondizia di Roma. In pratica, per fare una seconda Malagrotta. L'ing. Tosini è uno dei dirigenti chiave della Regione Lazio. Da lei passano le più importanti decisioni in materia di rifiuti. A lei, ad esempio, fanno capo le scelte relative alle discariche mai bonificate di Latina e Albano e vari progetti per riaprire questi siti. Le vicenda più recenti nell'Agro pontino riguardano 3 impianti scottanti.  Uno è il "sito" per i rifiuti cosiddetti inerti ipotizzato a 430 metri dalla via Pontina, davanti alla Plasmon a Latina, a due passi da Sabaudia. E sempre nel suo ufficio si gioca la partita per la discarica ipotizzata nella ex cava di pozzolana ad Aprilia, in zona La Cogna, al confine con Ardea (Tor San Lorenzo) e vicinissima ad Anzio. Infine, c'è la decisione di non far riaprire la discarica di Borgo Montello, a Latina. Un "no" che a ben guardare lascerebbe la porta aperta a nuovi sversamenti, come chiariremo nella prossima inchiesta sull'edizione cartacea del giornale Il Caffè in uscita giovedì 25 marzo.

PAROLA AI GIUDICI

L'arresto dell'ingegner Tosini, che tra l'altro è anche vicesindaco e assessore all'ambiente nel Comune di Vetralla (VT) in quota PD è l'ennesima tegola sulla Regione Lazio. Quello dei rifiuti, infatti, è un settore ciclicamente al centro di scandali e inchieste giudiziarie, oltre che giornalistiche. Anche se poi gli esiti processuali si sono risolti finora con clamorose assoluzioni di dirigenti, politici e boss del settore. Benché arrestati, l'ing. Flaminia Tosini e l'imprenditore Valter Lozza, vanno considerati non colpevoli fino al terzo grado giudizio passato in giudicato. Ossia fino a quando la Cassazione non avrà riconosciuto che hanno commesso reati, in questo caso per far realizzare la discarica a Monte Carnevale, la cosiddetta Malagrotta bis. Con questo ultimo progetto diventerebbero tre le discariche in mano a Lozza. 


ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:49 1621352940 Spazi pubblici in più per i commercianti di Pomezia: gratis fino a fine 2021
17:14 1621350840 Vaccini Lazio under 50: da venerdì possono prenotare i nati nel 1974-1977
17:09 1621350540 Casi Covid, 33 positivi in più rispetto a ieri nella Asl Roma 6. Il bollettino
15:07 1621343220 15 nuovi contagi e nessun decesso: i numeri del Covid in provincia di Latina
14:40 1621341600 Albano, 9 associazioni e comitati chiedono l’ampliamento del Parco dei Castelli
13:45 1621338300 Lariano, insediato il nuovo comandante della Polizia Locale Di Bartolomeo
13:43 1621338180 A gennaio hanno rubato denaro in un negozio di animali, denunciata una coppia
12:28 1621333680 Il Sindaco di Anzio ricorda Battiato, l’applauso del consiglio neroniano
12:26 1621333560 Impianto rifiuti ad Anzio, Gruppo Misto – Europa Verde interrogano la Regione
12:24 1621333440 Il Sindaco di Anzio: “Le minacce alla Giannino a orologeria, colpiscono me”
12:23 1621333380 Il consigliere di Anzio Russo lascia i 5 stelle: “Grazie per questi 10 anni”
12:17 1621333020 Antenna 5G in via delle Molette a Marino: protestano i residenti e le famiglie
09:30 1621323000 Genzano: spunta antenna di 20 m. a Monte Cagnolo, i residenti scendono in strada
09:03 1621321380 Ripartono da oggi i concorsi al Comune di Ardea
08:20 1621318800 Rilancio del centro storico: nuova circolazione intorno alle mura di Lanuvio
08:18 1621318680 In provincia di Latina +8% di aziende nel 2021, mai così alto in 10 anni
08:15 1621318500 Sabaudia inaugura una sala lettura per bambini 0-6 anni in biblioteca
08:06 1621317960 Lancia un bicchiere addosso alla vigilessa che gli impone di rispettare le norme
17/05 1621273620 Cadavere nel container pieno di cocomeri: macabra scoperta a Pontinia
17/05 1621269900 Alicandri: “Le Vele ad Anzio sul ddl Zan violente e ignoranti, esterrefatto”
17/05 1621266840 Vaccino ai maturandi nel Lazio: ci sono le date. E nel week end Open day over 40
17/05 1621265820 Sorvegliato speciale al bar con un coltello a serramanico in tasca: arrestato
17/05 1621264560 Asl Roma 6: 32 casi Covid e un decesso tra Castelli e litorale nelle ultime 24h
17/05 1621263840 A Nettuno i positivi scendono sotto 200, sono due 2 i ricoverati in ospedale
17/05 1621259340 Ardea, gruppi di nomadi alle Salzare: la polizia locale allontana le roulotte

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli