[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina verso le elezioni

Centrodestra, Di Cocco: «I cinque nomi? Non sono quelli di Fratelli d'Italia»

Gianluca Di Cocco e i cartelloni comparsi a Latina
Gianluca Di Cocco e i cartelloni comparsi a Latina

In seguito alle dichiarazioni del coordinatore comunale della Lega Armando Valiani sui cinque nomi del centrodestra sul tavolo nazionale, sono comparsi in città alcuni cartelloni firmati da Gianluca Di Cocco e Enrico Tiero che ad oggi ricoprono le cariche di portavoce comunale e vice portavoce regionale di Fratelli d'Italia. Il primo slogan comparso è «Se lo penso lo dico, se lo dico lo faccio» ed è firmato da Gianluca Di Cocco. Il secondo «Se lo pensa lo dice. Se lo dice lo fa. E allora facciamolo» è firmato Enrico Tiero. Alle immagini, apparse anche sui social, sono seguiti una serie di apprezzamenti di persone che hanno condiviso il loro volto riprendendo lo slogan. I cartelloni riportano la firma di Di Cocco e Tiero, ma non il simbolo del partito di loro appartenenza.

GLI STRANI CARTELLONI
Ma, cosa sta accadendo? Lo abbiamo chiesto direttamente a Gianluca Di Cocco. «Stanno a significare che ci teniamo alla città e che lo vogliamo dimostrare» ha commentato, specificando che i tre cuori che compaiono in basso non sono in riferimento a Cuori Italiani, partito al quale prima appartenevano. Riguardo ai nomi dei candidati tirati fuori dal cappello dal coordinatore della Lega, Di Cocco smentisce che le cose stiano così. «Saranno forse i candidati che vorrebbe la Lega, non il centrodestra. Fratelli d'Italia rivendica la scelta di un candidato proveniente dai partiti e, dal momento che ad oggi non è stata data indicazione di quale partito dovrà proporre il nome del candidato Sindaco, le nostre proposte sono ancora in campo. Non c'è rottura, ma pretendiamo che la politica si dia una mossa nella scelta del nome, perché i tempi sono maturi. Il nome, che sia civico o che sia politico, non deve essere calato all'ultimo secondo. È giusto che con senso di responsabilità ognuno con il proprio ruolo debba essere in condizione di poter fare le proprie considerazioni». Secondo quanto ha spiegato non è nella rosa dei nomi neanche Zaccheo, che ha invece ricevuto un “endorsement” dalla leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni qualche tempo fa, perché ci sono solo iscritti al partito. Insomma, i cartelloni comparsi sembrano una risposta alle dichiarazioni di Valiani e anche una sfida.

DI COCCO SINDACO? «A DISPOSIZIONE DELLA CITTA’»
«Fratelli d'Italia ha presentato una rosa di nomi, deliberati dal coordinamento. Sono tutte persone che lavorano sul territorio e sulla città non da oggi e che sono iscritte al partito. Si tratta di esperti che non vengono dalla vecchia generazione e che non ricoprono ruoli a livello regionale. Se il risultato finale sarà diverso da quanto deciso dal coordinamento lo convocherò di nuovo e decideremo cosa fare». Alla domanda se gli piacerebbe fare il Sindaco di Latina Di Cocco ha risposto che è «a disposizione della città, come ho dimostrato negli anni. Ho operato in campo sociale, da imprenditore e da politico. Di certo c'è che coloro che aspirano al ruolo di candidato Sindaco devono sapere che  parliamo della seconda città del Lazio che deve riconquistare la dignità persa negli anni e che questo non si può fare con l'ordinario tappando le buche e tagliando l'erba. Bisogna avere un'idea di città e una visione». 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09/05 1620576000 Rocca di Papa, il Sindaco ricorda Peppino Impastato a 43 anni dalla morte
09/05 1620575460 Velletri, inaugurati percorsi playgroung sul monte Artemisio
09/05 1620571620 Asl di Latina: 88 nuovi positivi al Covid e un decesso nelle ultime 24 ore
09/05 1620570660 Covid, 58 nuovi positivi nelle ultime 24 ore nel territorio della Asl Roma 6
09/05 1620569580 Intitolata una via a Spinelli all'interno del parco Falcone e Borsellino
09/05 1620557280 Marino, escursionista soccorso sulle montagne del reatino dopo un malore
09/05 1620549180 Cittadini si rimboccano le mani per dare nuova vita al giardino della biblioteca
09/05 1620546660 Nessun open day delle vaccinazioni senza prenotazioni a Latina
09/05 1620546000 Razzo cinese: «Concluse le attività operative». Dove è caduto questa notte
08/05 1620510420 Operaio cade dalla scala nel cantiere navale a Nettuno, arriva l'eliambulanza
08/05 1620510300 Nettuno, ancora una bonifica a via delle Grugnole: zozzoni devastano il bosco
08/05 1620510180 Inaugurato al Cimitero di Nettuno il Monumento alle vittime del covid 19
08/05 1620496620 Ariccia, i "gioielli vegetali" del Brasile arrivano al Parco Romano
08/05 1620496200 Luca Guadagnini & band al contest musicale nazionale di Radio Italia
08/05 1620486480 Dopo un anno e mezzo riapre lo Zoo delle Star di Aprilia con gli animali-attori
08/05 1620485400 A Latina il 15 maggio arriva la statua del giovanissimo beato Carlo Acutis
08/05 1620483060 Frammenti di razzo cinese a rischio caduta stanotte nel Lazio: come comportarsi
08/05 1620482460 La campionessa del volley Marika Bianchini: «Ho scoperto Nettuno e...»
08/05 1620481440 Individuato ad Ardea dalla Polizia stradale un capannone pieno di moto rubate
08/05 1620472680 Azalee della ricerca: l'iniziativa Airc nel weekend anche a Lanuvio e Campoleone
08/05 1620470640 Controlli della Polizia sul territorio di Frascati, sanzioni ad alcuni negozi
08/05 1620469440 Scoperti i resti di 9 uomini di Neanderthal in una grotta al Circeo
08/05 1620467520 Maria prega per noi, Nostra Signora delle Grazie torna a San Giovanni a Nettuno
08/05 1620467400 Coronavirus: Nettuno piange la sua 59esima vittima, 5 i nuovi casi registrati
08/05 1620461220 Giornata della Croce Rossa: la Torre Civica di Pomezia si accende di rosso

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli