[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Arresti e maxi sequestro

Alla protezione civile del Lazio 5,4 milioni di mascherine e camici irregolari FOTO

Tre persone sono finite in arresto nell'ambito dell'operazione "Giù la maschera", portata avanti dalla Procura di Roma, che ha fatto luce su un traffico di mascherine e camici non certificati destinati alla protezione civile del Lazio. Si tratterebbe di una fornitura di 5 milioni di mascherine FFP2 e 430mila camici durante la prima fase dell'emergenza coronavirus.

TRUFFA SU MASCHERINE E CAMICI PER LA PROTEZIONE CIVILE: ARRESTI E MAXI SEQUESTRO

I militari della guardia di finanza di Roma, eseguendo l'ordinanza del Gip del Tribunale capitolino, hanno messo agli arresti domiciliari un imprenditore di 66 anni, V.F., già attivo nel settore della carta stampata, il 41enne A.A. e il 51enne D.R., indagati a vario titolo per frode nelle pubbliche forniture e truffa aggravata. L'imprenditore e il 41enne anche per traffico di influenze illecite. È scattato anche un sequestro preventivo di quasi 22 milioni di euro, inteso come profitto dei reati contestati, a carico dei tre arrestati e di una società milanese nei cui confronti, inoltre, è stato disposto il divieto di contrarre con la Pubblica Amministrazione.

LA SEGNALAZIONE DELLA PROTEZIONE CIVILE

Le indagini sulle mascherine e i camici sono partite da una segnalazione fatta proprio dall'Agenzia regionale della Protezione civile del Lazio alla Procura di Roma. I finanzieri - gruppo tutela spesa pubblica e nucleo di polizia economico finanziaria - hanno ricostruito le vicende relative a una fornitura di 5 milioni di mascherine FFP2 e 430mila camici alla Regione Lazio da parte della società milanese in questione. La fornitura riguarda la prima fase dell'emergenza coronavirus (marzo-aprile 2020) ed era stato pattuito un prezzo totale di circa 22 milioni.

DALL'EDITORIA ALLA FORNITURA (IRREGOLARE) DI MATERIALE SANITARIO

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti l'impresa milanese, facente capo al 41enne A.A. - che "fino al mese di marzo 2020 era attiva soltanto nel settore dell'editoria", scrive la Guardia di Finanza di Roma - avrebbe "dapprima fornito documenti rilasciati da enti non rientranti tra gli organismi deputati per rilasciare la specifica attestazione e, successivamente, per superare le criticità emerse durante le procedure di sdoganamento della merce proveniente dalla Cina, ha prodotto falsi certificati di conformità", forniti da D.R., "anche tramite una società inglese a lui riconducibile, ovvero non riferibili ai beni in realtà venduti". Le indagini proseguono.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:42 1618846920 Dirigenti di Meucci e Rosselli: 2 istituti superiori non bastano più ad Aprilia
16:39 1618843140 Carcere, brusca frenata per la vaccinazione di Polizia Penitenziaria e detenuti
16:25 1618842300 Ad Ardea il primo istituto agrario di tutto l'Agro romano? Ora la città ci spera
16:18 1618841880 Coronavirus, altri 116 positivi nella Asl Roma 6. Quattro persone decedute
16:11 1618841460 Asl Latina: 112 casi Covid positivi nelle ultime 24 ore e nessun decesso
14:37 1618835820 Inps Pomezia: medicina legale verso la chiusura. Il caso in Regione e in Senato
14:32 1618835520 Giornata di pulizia Plastic free alle Grotte di Nerone, tanti i rifiuti a riva
14:29 1618835340 Grande adesione alle prenotazioni online di vaccini con l'Ass. Liberi di Suonare
14:14 1618834440 Ritrovata la Stazione Meteo dei Pratoni rubata: rintracciata grazie alla Sim
14:03 1618833780 Grottaferrata: anche i commercianti e le associazioni a favore del mercato
13:42 1618832520 Viola i domiciliari e cambia regione con l'auto sequestrata: scoperto a Cisterna
12:38 1618828680 Pomezia, vende droga a un 14enne insieme al complice evaso dai domiciliari
12:18 1618827480 Telline di Torvaianica salubri: revocato il divieto di raccolta al belvedere
11:48 1618825680 Fa sedere i clienti per il Caffè, multato un Bar in piazza Pia ad Anzio
11:38 1618825080 Ladri in azione al Bruschini ad Anzio, derubati i calciatori dell’Unipomezia
11:29 1618824540 Ariccia: parte l'interprestito e la biblioteca cittadina si espande
11:03 1618822980 Colpo di coda dell'inverno ai Castelli: grandine ovunque da Ariccia a Nemi
10:51 1618822260 Perde il controllo dell'auto e si ribalta per 3 volte su via Cisternense
10:13 1618819980 Erasmus+, al liceo Picasso i ragazzi di Pomezia e Singen parlano di lavoro
09:39 1618817940 Tiziano Ferro rimanda il tour a fra due anni: «Ahimè, è cancellato»
09:37 1618817820 A Villa delle Querce di Nemi apre il "Giardino degli Abbracci" per i pazienti
08:57 1618815420 L'esercito sceglie il territorio di Sermoneta per un addestramento tattico
08:34 1618814040 I comitati di Aprilia: a La Gogna al posto della discarica un parco a tema
08:34 1618814040 Ariccia, la biblioteca si 'espande': parte il prestito interbibliotecario
08:08 1618812480 Fitofarmaci illegali e manodopera in nero, sette arresti tra Terracina e Venezia

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli