[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Posti di blocco e controlli a piedi

Fine settimana blindato sul Litorale i Carabinieri controllano oltre 400 persone

<
>
Il posto di blocco su via Gramsci
Il posto di blocco su via Gramsci
I carabinieri al porto di Anzio
I carabinieri al porto di Anzio
I controlli a Nettuno
I controlli a Nettuno
Sul molo
Sul molo
Il Capitano Giulio Pisani
Il Capitano Giulio Pisani
In piazza Pia
In piazza Pia
Il Comando di Anzio
Il Comando di Anzio
Il posto di blocco su via Fanciulla
Il posto di blocco su via Fanciulla
L'elicottero a supporto dei controlli a terra
L'elicottero a supporto dei controlli a terra
In giro per il Borgo
In giro per il Borgo

Un sabato e una domenica blindati sul Litorale di Anzio e Nettuno grazie ad una maxi operazione di controllo dei Carabinieri di Anzio, impegnati ad una verifica delle presenze ma con un occhio di riguardo ai giovani e giovanissimi che affollano il litorale e che di recente sono stati protagonisti di una serie di episodi spiacevoli a cui si è intenzionati a porre fine.
E il bilancio dei controlli è stato ragguardevole: 405 persone identificate, 122 veicoli controllati, 19 persone sanzionate per reati connessi al Dpcm anti covid, per gli assembramenti quindi, o perché in giro senza mascherina. Appena una decina le multe legate a violazioni del codice della strada, dalla guida con il cellulare o senza cintura, oppure senza assicurazione o revisione.
“Abbiamo ritenuto necessario – ha detto il Capitano della Compagnia di Anzio Giulio Pisani che abbiamo interpellato dopo essere incappati in due posti di blocco ad Anzio e Nettuno – elevare il livello di sicurezza del territorio, sia quello che reale che percepito. Abbiamo notato una recrudescenza di comportamenti scorretti soprattutto tra giovani e giovanissimi e abbiamo voluto essere presenti in luoghi particolari dove la presenza della singola pattuglia non sarebbe stata sufficiente”.
Il riferimento è ai luoghi che stanno diventando problematici, come il retroporto di Anzio, ma anche il Borgo medievale di Nettuno, che prima del tramonto diventa meta di ragazzini impegnati in scorribande che stanno diventando momenti sempre più spiacevoli per residenti e commercianti.

“Sebbene i reati siano in calo in ogni settore – spiega il Capitano Pisani – dai furti alle rapine, permane una fascia vistosa di cattivo comportamento, che riguarda giovani e giovanissimi, tra assembramenti, assenza di mascherine e liti che sfociano in aggressioni. Su queste situazioni intendiamo essere presenti e dare una risposta”.
Solo qualche giorno fa, a testimonianza di una presenza costante in strada dei militari dell’Arma, durante i normali controlli i carabinieri hanno fermato prima un gruppo di ragazze che aveva aggredito una coetanea, poi quattro rom che stavano borseggiando un’anziana donna.
I Carabinieri oltre ai posti di blocco su via Fanciulla d’Anzio, su via Gramsci all’altezza della Divina provvidenza (dalle 13 alle 19,30) e in centro, hanno effettuato un pattugliamento mirato nella zona del porto di Anzio, dalle 14 alle 18 e del Lungomare di Nettuno, Borgo compreso per tutto il pomeriggio sia di sabato che di domenica. A supporto delle Unità operative, dalle pattuglie della compagnia fino al nucleo radiomobile, anche la presenza dell’elicottero che ha monitorato il litorale per circa due ore.
Il pattugliamento a piedi ha permesso ai carabinieri di interfacciarsi con centinaia di cittadini e gruppi di ragazzini che, bisogna dirlo, per la maggior parte hanno avuto il massimo rispetto per tutte le normative legate ai dispositivi di protezione individuale e al distanziamento sociale. I Carabinieri hanno sempre avuto un atteggiamento estremamente collaborativo e di dialogo con i cittadini, che sono stati sanzionati solo nei casi più estremi. Spesso le persone, davanti ad atteggiamenti non perfettamente consono, sono state sensibilizzate a comportarsi correttamente.
“I controlli – ha concluso il Capitano Pisani – continueranno soprattutto a ridosso del fine settimane per garantire la sicurezza dei cittadini, dei turisti che affollano il litorale e delle attività commerciali rispetto in particolare ai reati minorili”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/04 1618937220 La Corte di Appello di Roma ordina il sequestro delle azioni della Capo d’Anzio
20/04 1618937100 Nettuno, il consigliere Lucia De Zuani annuncia il suo ingresso in Forza Italia
20/04 1618933800 Coronavirus, nella Asl Roma 6 altri 53 positivi e tre decessi. I dati di oggi
20/04 1618929900 Scuola Primaria di borgo San Donato, sopralluogo in cantiere per il sindaco
20/04 1618927560 La grandine imbianca la periferia di Terracina, disagi anche sull'Appia
20/04 1618926900 Inps Pomezia, la medicina legale è salva. Interviene il presidente Tridico
20/04 1618925220 La Virtus Basket Pomezia stende Veroli, Pancrazi: "stiamo diventando gruppo"
20/04 1618922700 50 nuovi contagi e 3 decessi nelle ultime 24 ore in provincia di Latina
20/04 1618922280 Centro vaccinale della Asl di Latina ristrutturato, oggi l'inaugurazione
20/04 1618917840 La balena che si fa accarezzare: avvistata a Ponza e a Sorrento
20/04 1618909680 Undici confezioni di pesce scaduto da oltre un anno: chiuso minimarket ad Albano
20/04 1618907100 Covid 19: a Pomezia +39 casi positivi in una settimana e raggiunge Ardea a 420
20/04 1618906140 Investito un uomo a Lavinio Stazione ad Anzio, accorre l’eliambulanza
20/04 1618905840 Discarica di Albano, i cittadini si appellano al Presidente Sergio Mattarella
20/04 1618902960 Rocca di Papa, nessuna perimetrazione per le sanatorie: l'ira di Equi Diritti
20/04 1618902240 Sale mensa rinnovate e coloratissime per i 110 bambini della scuola Trilussa
20/04 1618899600 Castel Gandolfo, il sindaco Monachesi diventa cittadina onoraria di Crognaleto
20/04 1618899180 Nuovi parcheggi e navette che portano in spiaggia: Latina progetta l'estate
19/04 1618846920 Dirigenti di Meucci e Rosselli: 2 istituti superiori non bastano più ad Aprilia
19/04 1618843140 Carcere, brusca frenata per la vaccinazione di Polizia Penitenziaria e detenuti
19/04 1618842300 Ad Ardea il primo istituto agrario di tutto l'Agro romano? Ora la città ci spera
19/04 1618841880 Coronavirus, altri 116 positivi nella Asl Roma 6. Quattro persone decedute
19/04 1618841460 Asl Latina: 112 casi Covid positivi nelle ultime 24 ore e nessun decesso
19/04 1618835820 Inps Pomezia: medicina legale verso la chiusura. Il caso in Regione e in Senato
19/04 1618835520 Giornata di pulizia Plastic free alle Grotte di Nerone, tanti i rifiuti a riva

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli