[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

a cura di ITALIA SOLIDALE

Perché abbiamo una scienza senza Dio? Perché abbiamo una Fede senza Dio?

La Fede insegna che la vita è un dono di Dio alla persona. La psicanalisi insegna che nella vita, prima del cosciente, vi sono le forze dell'inconscio. 

Fede e psicanalisi, cioè, considerano le forze di base dell'uomo come trascendenti l'io, la mente, la volontà dell'uomo stesso. L'uomo trova in sé queste energie: sono un dono di Dio, dice la Fede. Sono forze da scoprire, seguire, rispettare, dice la psicanalisi. 

Sia la Fede che l'orientamento ultimo della psicanalisi mettono poi in risalto che le forze di base personali (come la libido e l'aggressività, energie fondamentali nel neurovegetativo che è inconscio) crescono solo nelle relazioni di autentico amore. L'autentico amore poi, si trova solo in un'autentica alleanza con Dio: “Dio è amore e chi sta nell'amore rimane in Dio e Dio in lui”.

Tutta la psicologia, e non solo la psicologia, insegna che senza amore non vi è mai nessuna vera relazione, nessun autentico scambio, nessun reale incontro d'amicizia e, tanto più, d'amore. Non solo, ma ormai le dottrine scientifiche specializzate sono concordi nell'insegnare che tutto quello che sperimentiamo viene registrato dalle nostre cellule nervose le quali, fondamentalmente, non cambiano. 

Dunque noi ci troviamo addosso tutte le registrazioni di energie positive o negative del passato. Le cellule poi, prima che nel sistema cosciente, registrano tutto nel sistema neurovegetativo, che è inconscio. Ho già accennato al male che si genera nell'uomo quando si registrano forze contrarie all'energia naturale della persona. Ho inoltre sottolineato la gravità di questo male quando tale fenomeno si verifica nella fase di sviluppo intrauterina o nella primissima infanzia. Svilupperemo meglio, in seguito, questo argomento.

Si può però già osservare che, fino al secolo scorso, né la scienza, né la Fede si ponevano certi problemi: non potevano. Non avevano ancora scoperto la dinamica dello sviluppo delle energie della persona. Credevano che bastasse educare dall'esterno. Credevano che la morale fosse un comportamento codificato. Chi pensava alla forza dell'inconscio? 

Chi pensava ai traumi che si registrano su tali energie quando si sperimentano forze contraddittorie all'io potenziale? Chi pensava, o meglio applicava, un giusto mezzo di terapia e riparazione di tali forze? Non c'è da meravigliarsi del fatto che, nonostante l'istruzione o la pratica di una Fede, molte persone continuassero a ricalcare certi sbagli, certi errori, certi peccati, certe violenze. 

È necessario svegliarsi e cogliere l'essenziale contributo della psicanalisi che arriva, nel tempo e nel modo adeguati, fino al profondo, dove si strutturano certi traumi e contraddizioni personali. Quando però un certo tipo di psicanalisi si ferma essenzialmente alla tecnica più o meno materialistica ed atea, allora non si guarisce l'uomo. 

È necessario che la psicanalisi sia religiosa, che scorga l'immagine di Dio per amare veramente l'uomo e non castrarlo. La psicanalisi ha bisogno di cogliere e servire fino in fondo la natura dell'uomo per guarirlo.

Ciò nonostante, la psicanalisi non è e non sarà mai una Confessione. Nello stesso tempo, però, cosa dire di una Fede e di una morale che non entrano nella dimensione dell'inconscio? Cosa dire di una Fede o di una morale che nemmeno colgono il dramma delle strutturate e forti contraddizioni di forze tra l'io potenziale e l'io reale? 

Se peccato è colpire, lasciar colpire o non sviluppare l'ordine delle forze della vita così come Dio le ha create, come si risolvono i peccati registrati incolpevolmente nei traumi? Come si risolvono i peccati che sono dentro di noi, contro di noi, e provengono da fuori di noi?

Come si risolvono le contraddizioni di forze dello Spirito, della psiche e del corpo, che sono strutturate dentro di noi nell'inconscio, e dipendono da condizionamenti interpersonali, magari infantili, che provengono da persone o da false culture?

Non è forse falsa la persona che non è pienamente sviluppata nello spirito, nella psiche, nell'ordine del corpo? Non è falsa la persona che non è in tutta la verità, ossia in tutta la vita che rende liberi? Non è forse ingannevole la cultura che non coglie e non rispetta tutte queste dimensioni vitali? La Fede (o la religione) che non ha queste basi non è ancora in Dio, non è ancora nello Spirito Santo che consacra in tutta la verità che rende liberi. 

La Fede che non entra in queste verità, ancora non ama. È necessario che la psicanalisi e la Fede siano poste sotto l'esperienza dello Spirito di Dio, che è amore, per essere rispettose, liberatorie ed autenticamente capaci di guarire, attraverso l'amore, la persona.   

Padre Angelo Benolli


Salva un bambino, l’amore ti salverà

Se in cuor tuo senti di voler esprimere molto più amore, ma non trovi il tuo modo, puoi partecipare con semplicità, alle “Comunità” e ai “Gemellaggi mondiali” del movimento “Italia Solidale - Mondo Solidale” per salvare i bambini più poveri e trovare sempre di più la tua vita. 

Chiama lo 06.68.77.999 

www.italiasolidale.org

Non avrai a che fare con un call center, ma con i volontari attivi nel territorio, in una comunione mondiale per recuperare l’Amore, sè stessi e gli altri. 


Il Movimento Italia Solidale Mondo Solidale
Italia Solidale – Mondo Solidale del Volontariato per lo sviluppo di vita e missione è un movimento laico grazie al quale moltissime persone, a Roma, in Italia e nel mondo, stanno uscendo da inganni secolari, ritrovano le loro energie personali, la loro sana spiritualità per ben amare e ben lavorare, fino ad essere sussistenti e solidali. Oggi questa esperienza è la prima necessità di ognuno. Alla base del movimento c’è “Il Carisma di sviluppo di Vita e Missione”: una nuova e completa cultura di vita sviluppata da P. Angelo Benolli O.M.V., fondatore e presidente di “Italia Solidale – Mondo Solidale”. Nei suoi 60 anni di esperienza come sacerdote scienziato, antropologo e missionario e sostenendo migliaia di persone di molte culture e religioni, ha sviluppato questa nuova cultura di vita e il nuovo modo di far missione e adozione a distanza. Sintetizzando il tutto nei suoi 10 libri e documenti tradotti in 35 lingue. Con questa base si sta salvando la vita di 2.500.000 di persone in tutta Italia e in 140 missioni di Africa, India e Sud America. 

Italia Solidale è in tutti i Municipi di Roma.
Se vuoi saperne di più chiama lo 06.68.77.999
o invia una mail a: [email protected] 
Entrerai in contatto con un volontario del tuo territorio.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13/06 1623591540 Casi Covid, oggi 9 a Latina e provincia. Sollievo per zero decessi e ricoveri
13/06 1623588480 Comprava online con la carta di credito di un altro: denunciato 20enne di Latina
13/06 1623580080 Infiorata di Genzano, nella notte i cinghiali danneggiano i quadri infiorati
13/06 1623577440 Sparatoria ad Ardea: morti anziano e bambini di 3 e 8 anni. L'uomo si è ucciso
13/06 1623574440 Stop Astrazeneca under60: ad Aprilia rimandato il punto vaccinale per lavoratori
13/06 1623572940 Alunno perde sul bus il tablet per la Dad. E gli autisti glielo ricomprano
13/06 1623571920 Ariccia, liquido infiammabile e un cappio nell'auto della consigliera comunale
13/06 1623570060 Terremoto tra Lanuvio e Genzano alle 6,24 di stamattina
12/06 1623519060 Albano, la sezione degli scout laici di Pavona festeggia i suoi 10 primi anni
12/06 1623516000 Gli amici ricordano Piepaolo Cuccillato “per sempre nei nostri ricordi”
12/06 1623511980 Albano, al liceo Foscolo grande Festa con la premiazione del premio Foscolo
12/06 1623511740 Liberati i due giovani falchi pellegrini sulla conca del lago di Nemi
12/06 1623510900 Tornano a salire i nuovi casi di coronavirus in provincia di Latina: sono 40
12/06 1623510480 Scritte antisemite sui muri di Genzano: è la seconda volta in una settimana
12/06 1623510180 Genzano, al Parco e Palazzo Cesarini la seconda puntata dell'Infiorata 2021
12/06 1623507180 Anzio festeggia Sant’Antonio, messa all'aperto trasmessa in diretta su Youngtv
12/06 1623506940 L’assessore Noce: Ai Servizi sociali di Nettuno massimo impegno e grande lavoro
12/06 1623506760 Adescava uomini e li ricattava con foto hard, donna arrestata ad Anzio
12/06 1623505140 Ecco quali sono i migliori oli extravergine d'oliva della provincia di Latina
12/06 1623491880 Vermicino 40 anni dopo la tragedia di Alfredo Rampi: ecco come è ora quel luogo
12/06 1623486420 Nonno spacciatore e cani a guardia degli affari illeciti: "Guadagno troppo poco"
12/06 1623485760 Sermoneta diventa Città, cerimonia col prefetto. Presentato il nuovo gonfalone
12/06 1623485640 23 tonnellate di lubrificante di contrabbando dalla Slovenia ad Aprilia
12/06 1623483780 Open day vaccino 12-16 anni. Attenzione: cambia la documentazione da presentare
12/06 1623480120 Albano, su riavvio discarica netta l'Amministrazione Borelli: “Abbiamo già dato”

Sport
< <

Eventi

Appello dei medici per il pianeta

Vuoi tornare alla tua vera natura?

Appello dei medici per il pianeta

Oltre 40 milioni di medici e operatori sanitari di ogni continente scrivono ai leader del G20 chiedendo “una...

L’incredibile ponte d’amore

Uscire da ogni emergenza

L’incredibile ponte d’amore

Da anni nel mondo c’è un’emergenza che nessuno vede: 1 miliardo di persone non hanno da mangiare. Eppure...


Inchieste
[+] Mostra altri articoli