[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Alla Procura di Roma e all’Antimafia

Discarica di Albano: cittadini querelano Area Rifiuti Lazio e tecnici di Cerroni

Stamattina l’associazione ‘Salute e Ambiente di Albano-Cancelliera’ ha depositato presso la Procura della Repubblica di Roma una querela penale relativa all'iter burocratico che la Regione Lazio-Area Rifiuti sta seguendo per tentare di riavviare l’ex immondezzaio attivo dal 1979 fino al 2016 e dentro cui si trovano otto gigantesche buche (piene di immondizia non differenziata) ancora mai chiuse in via definitiva, ma soprattutto ancora mai bonificate, con tutti i rischi igienico-sanitari ed ambientali che si può anche solo immaginare. La stessa querela è stata depositata dai cittadini anche presso la D.I.A. (Direzione Investigativa Antimafia) di Roma, un organo investigativo interforze che costituisce una costola del Ministero dell’Interno. “Prima di tutto – così ha dichiarato al nostro giornale Amadio Malizia, presidente dell’associazione – la nostra querela penale è rivolta nei confronti della responsabile dell’Area Rifiuti del Lazio, ingegner Flaminia Tosini, che nel corso degli ultimi 6 anni ha firmato 12 documenti che gli affittuari del Gruppo Cerroni stanno utilizzando per tentare di riavviare, tra l'altro in modo maldestro, la discarica di Albano-Roncigliano. Questi 12 documenti dimostrano, a nostro modesto avviso, che le regole del diritto sono state letteralmente stravolte. L’intero iter burocratico – spiega - è stato tenuto in piedi da questa dirigente in completa e assoluta solitudine senza coinvolgere, al contrario di quanto prescritto dalla legge, i comuni di Albano ed Ardea, la Città Metropolitana di Roma, l’Arpa, la Asl Roma 6 e i cittadini, associazioni e comitati territoriali che da 13 anni si battono contro il ‘sistema Cerroni’ e per una gestione sana e sostenibile del ciclo dei rifiuti. In secondo luogo - ha aggiunto - le nostre ‘attenzioni’ sono rivolte anche nei confronti di alcuni ‘storici’ tecnici del Gruppo Cerroni per gravi motivi che preferiamo però che non siano resi pubblici. Questi tecnici del Gruppo Cerroni, tra l’altro – conclude - sembra che non siano nemmeno così bravi visto che il loro progetto di riavvio dell'ex immondezzaio è stato definito di recente dal Comando dei Vigili del Fuoco di Roma 'un vero e proprio colabrodo'” .

IL 'TOUR DELLE PROCURE'

Domani il ‘tour delle Procure’ dell’associazione Salute e Ambiente - così lo hanno già definito gli associati - proseguirà presso la Procura di Velletri (non competente per gli atti burocratici varati dalla Regione Lazio, ma ‘solo’ per i danni ambientali ed igienico-sanitari creati ancora oggi dalla discarica) e infine anche con una sosta presso la Procura di Latina, visto e considerato che una parte della discarica di Albano è stata volturata, ossia passata nella proprietà dlla società Ecoambiente sempre del Gruppo Cerroni, con sede in località Latina-Borgo Montella. “Se qualche dirigente regionale e tecnico – ha scritto l’associazione sul proprio profilo Facebook - pensava che i cittadini dei Castelli Romani, Ardea e Pomezia avessero perso la voglia di lottare per la propria salute e il proprio territorio si è sbagliato”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15/04 1618503300 Reti di Giustizia: “Sentenza Appia, ecco le motivazioni della condanna”
15/04 1618503180 All’ex comando dei Vigili sorgerà il nuovissimo Museo dello Sbarco di Anzio
15/04 1618502940 1000 firme per chiedere al Comune di Anzio di occuparsi delle strade vicinali
15/04 1618499280 Da carrozzeria a fabbrica di ogive per proiettili: la scoperta ai Castelli
15/04 1618497360 Covid, Latina e provincia: altri 161 casi, due decessi. I dati di tutte le città
15/04 1618496940 Coronavirus, nella Asl Roma 6 altri 184 contagi. Quattro persone decedute
15/04 1618493520 «La città non può subire un'altra stagione di incampacità amministrativa»
15/04 1618490700 Vaccino Astrazeneca sospeso nel Lazio? È una fake news
15/04 1618489680 La Virtus Pomezia Basket vuol tornare a stupire
15/04 1618489500 Elezioni a Latina, il giallo delle due liste con lo stesso nome
15/04 1618487160 Più dosi Astrazeneca negli hub vaccinali della provincia di Latina
15/04 1618475700 Anzio, il consigliere Gatti: “Onorato di rappresentare i Consiglieri di FdI”
15/04 1618475580 Alicandri, Pd Nettuno: “Basta discriminazioni, subito si alla legge Zan”
15/04 1618474500 La Polizia Locale revoca 35 autorizzazioni per posto disabili irregolari
15/04 1618474140 1.300 mascherine anti-Covid irregolari sequestrate dai banchi del mercato
15/04 1618473780 3kg di droga spediti per posta: pacco intercettato all’aeroporto di Ciampino
15/04 1618473420 Fermata auto sportiva con documenti irregolari: a bordo c'era anche uno scooter
15/04 1618471020 Genzano, auto prende fuoco in strada. Donna di Aprilia salvata dai Carabinieri
15/04 1618470180 Allieva pilota "discriminata e umiliata": il caso all'attenzione del parlamento
15/04 1618470180 Castel Gandolfo: “Giunta rinunci a ricorso contro le tutele paesaggistiche”
15/04 1618468980 Arrestato il ladro intenditore di cibo: rubava salmone e formaggi costosi
15/04 1618468680 Latina, sfratto dalla casa del combattente: anche Medici si mobilita
15/04 1618468680 I cittadini di Aprilia potranno chiedere i certificati anagrafici in tabaccheria
15/04 1618468140 Il 'nudino' torna a Latina: il dipinto fu rubato dopo l'armistizio del 1943
15/04 1618467180 Non fu un incidente ma un tentato omicidio: chiesta la condanna a 10 anni

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli