[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Pomezia - 82% efficace dopo seconda dose

Il direttore IRBM: «Vaccino Astrazeneca evita ospedalizzazione in 100% casi»

Piero Di Lorenzo - Direttore IRBM Pomezia
Piero Di Lorenzo - Direttore IRBM Pomezia

Aperte nel Lazio le prenotazioni per le vaccinazioni Astrazeneca del personale scolastico e universitario del Lazio, docente e non docente, con età compresa tra i 18 anni (non studenti) e i 55 anni. Le somministrazioni delle dosi cominceranno da lunedì 22 febbraio 2021.

È in discussione tra gli esperti proprio in questi giorni la possibilità di somministrare il vaccino AstraZeneca anche agli over-55, un limite anagrafico imposto da Aifa ma non dall'Ema o dall'Oms. 'Limite' che unito ad alcuni malumori provenienti dalla classe medica sembrano aver posto delle 'ombre' sull'efficacia di questo vaccino che tra i suoi vantaggi innegabili possiede il fatto di poter esser conservato a temperature normali agevolando quindi la somministrazione sulla popolazione generale. A fare il punto sull'efficacia, la copertura rispetto alle varianti e a chiarire quante dosi arriveranno nel nostro Paese tra febbraio e marzo con l'agenzia di stampa Dire è Piero di Lorenzo, Presidente dell'Irbm di Pomezia.

Il vaccino anti Covid targato Astrazeneca-Oxford-Irbm sembra aver spaccato la classe medica. Lei come risponde a questi medici volendo fare chiarezza anche per arrivare alla popolazione generale visto che e' partita la campagna vaccinale su determinate fasce di lavoratori under 55? E poi qual e' l'efficacia certificata del vaccino alla prima dose e alla successiva seconda di richiamo?

"L'efficacia del vaccino secondo uno studio che e' in pubblicazione, detto infatti 'preprint' sulla rivista specializzata Lancet tra le piu' titolate e specializzate al mondo certifica che l'efficacia del vaccino rispetto alla malattia grave e cioè alla eventuale ospedalizzazione è del 100 per 100. Vale a dire che il soggetto a cui viene inoculato il vaccino Astrazeneca sicuramente non andrà in ospedale e tanto meno in terapia intensiva. Sinceramente non mi sembra cosa da poco. Dopo l'inoculazione della prima dose l'efficacia e' pari al 73% con la seconda dose, a 12 settimane, si arriva all'82%. Per cui il vaccino e' assolutamente efficace e sicuro. È l'unico vaccino per il quale c'è una pubblicazione che certifica che questo evita la circolazione del virus cioè il contagio successivo al 67%. Ho registrato delle perplessità da parte di alcuni riportate poi sui media ma che non corrispondono a realtà. Per fare un esempio, ho letto un titolo 'I medici rifiutano i vaccini di Astrazeneca' all'interno il pezzo passava dal plurale si passava al singolare per poi capire alla fine che si trattava del caso di un singolo medico in fila all'Hub di Fiumicino che voleva sapere perche' non veniva iniettato il vaccino di Pfizer. Tutto questo i media lo traducono come se l'intera classe medica rifiutasse il vaccino. Ripeto non e' cosi'. Ho la sensazione che continui la scia di quella informazione che mi lascia perplesso che è cominciata dal giorno dopo che e' stato ufficializzato il prezzo di vendita del vaccino che ha portato a sollevare dubbi sulla stessa efficacia. Davanti ad una multinazionale che decide di rinunciare a miliardi di dollari perche' vende al prezzo di costo, io mi sarei aspettato un plauso ed invece e' partita una campagna sospetta quasi a voler dimostrare che costa poco perche' vale poco. Non e' cosi'. Costa poco perche' l'Astrazeneca, l'Università di Oxford hanno rinunciato a guadagnare su questo vaccino in costanza di pandemia".

Forse parte di questi dubbi, anche nella popolazione generale e non solo nella classe medica, provengono dal fatto che l'Aifa non abbia esteso anche agli over 55? Forse che Astrazeneca in tal senso non ha ancora abbastanza dati?

"Io non polemizzo o giudico quello che fa una Istituzione perche' sono molto rigoroso e credo che qualunque decisione vada condivisa e basta. Lo studio di Lancet che ho citato prima e' stato validato su 2.290 persone in Inghilterra, su 2.300 persone in Brasile e su questa popolazione sottoposta a test, il 38% del totale era composta da anziani anche affetti da patologie importanti come: insufficienza respiratoria, problemi cardiovascolari, diabete, obesita' etc. Quindi lo studio e' tranquillizzante. Registro percio' che l'Ema ha approvato il vaccino senza porre alcuna limitazione oltre i 18 anni e l'Oms ha ribadito tre giorni fa questo concetto. Poi se vogliamo andare su una situazione empirica in Inghilterra sono stati vaccinati 14milioni di persone compresi i centenari, soggetti con comorbilità importanti e non ci sono stati problemi di alcun tipo. Per cui per il resto 'ci rimettiamo alla clemenza della corte'".

Il vostro vaccino ha un vantaggio cioè puo' essere conservato nei normali frigoriferi quindi potrebbe esserci anche la possibilità che venga somministrato magari attraverso i medici di medicina generale se il piano vaccinale sarà rimodulato oppure no?

"Credo proprio di si' perche' questa caratteristica e' uno dei vantaggi che nel campo della comunicazione sta diventando uno svantaggio tanto quanto il prezzo. La conservazione a temperature normali e' uno dei vantaggi inoppugnabili del vaccino Astrazeneca cioè per trasportarlo non c'e' bisogno di aerei. Viaggia, dico sempre, come i cremini e i sofficini a 2-8 gradi".

Visto che si parla molto in questo periodo di varianti questo vaccino come risponde in termini di copertura? E cosa aspettarsi per il futuro che servirà un richiamo come il vaccino antinfluenzale?

"Per quanto riguarda la variante inglese, che sembra quella piu'preoccupante vista la diffusione nel nostro Paese, il vaccino e' totalmente efficace come sul ceppo originario. Per quanto riguarda la variante sudafricana e brasiliana, quest'ultime sono attualmente sottoposte ad un trial clinico cioè i ricercatori stanno verificando. A breve si avranno delle risposte concrete e validate scientificamente".

Quante dosi erano previste per l'Italia da contratto e quante finora sono effettivamente arrivate e quante ne arriveranno nel nostro Paese?

"Stanno per arrivare ad ore 300mila dosi, ne arriveranno altre 700mila entro fine mese e nel mese di marzo sono previste 4milioni di dosi in consegna in Italia. Sono abbastanza fiducioso perche' i ritardi che si sono verificati, dovuti ad un problema del sito produttivo in Belgio saranno presto recuperate da Astrazeneca. Sono allo stesso modo fiducioso che nel secondo trimestre si possa mantenere tutti gli impegni presi dalla multinazionale con l'Unione Europea e con gli stati nazionali".


ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
05/03 1614969960 Il Lazio resta in zona gialla. Ecco le regole da sapere
05/03 1614968220 A fuoco il tetto di una abitazione alla periferia di Aprilia: pesanti danni
05/03 1614963060 Ariccia verso la chiusura del ponte monumentale. In arrivo navette sostitutive
05/03 1614958440 Un etto di marijuana sotto la felpa: un altro arresto in centro a Pomezia
05/03 1614957840 Coronavirus, 147 nuovi contagi in provincia di Latina e 3 morti. Ecco i casi
05/03 1614957840 Coronavirus, altri 134 positivi in 24 ore nella Asl Roma 6. Due decessi
05/03 1614957000 Intitolazioni per i parchi di Aprilia, da Nilde Iotti ai Martiri delle Foibe
05/03 1614956640 Controlli di polizia allo Zodiaco, identificazioni tra puzza e degrado assoluto
05/03 1614956460 La Bcc dona apparecchi medici all’Ospedale di Anzio e Nettuno, oggi la consegna
05/03 1614956280 Corso Italia ad Anzio, la Polizia sfratta gli occupanti abusivi in subaffitto
05/03 1614953760 Fondi per la pista ciclabile di Grottaferrata: in arrivo 25mila euro
05/03 1614953760 Maxi frode fiscale scoperta a Pomezia: 30 denunce. Gestiva tutto un avvocato
05/03 1614949800 Parco senza direttore e ora anche senza presidente: si dimette Ricciardi
05/03 1614947100 Continuano i lavori per l'installazione del semaforo pedonale su via Garibaldi
05/03 1614946800 Iniziata a Rocca di Papa la consegna dei buoni spesa ai cittadini in difficoltà
05/03 1614946200 Via l'anidride carbonica dai pozzi, partiti lavori Acea all'impianto definitivo
05/03 1614945720 L'Ass. Frascati Scienza aderisce all'iniziativa per rilanciare i prodotti tipici
05/03 1614945660 Premio internazionale di poesia Masio Lauretti, ecco il bando della VI edizione
05/03 1614943500 In consiglio comunale botta e risposta sulle linee programmatiche della giunta
05/03 1614941580 Anche ad Ariccia iniziative per la festa della donna: in campo le consigliere
05/03 1614938520 Violenze su bimba di 22 mesi: arriva la condanna a 7 anni anche per la madre
05/03 1614938340 Raggiunte le 34mila vaccinazioni anticovid19 tra Castelli Romani e litorale
05/03 1614936480 A spasso tra i resti del Tempio di Giunone Sospita: sport e cultura si uniscono
05/03 1614930180 Attestato di Lode per i soci Anc di Cisterna: salvarono una giovane dal suicidio
05/03 1614929880 Grottaferrata, isola ecologica bloccata: il sindaco diffida la soprintendenza

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli