[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Braccio di ferro con il Comune

Il Tar: via i dossi dalle strade di Colle Romito ad Ardea messi 12 anni fa

Quei dossi, o come preferisce definirli il Consorzio di Colle Romito attraversamenti pedonali rialzati, installati nel centro residenziale rutulo sono pericolosi e vanno rimossi. Si è risolto con una sconfitta per il Consorzio l'ennesimo braccio di ferro instaurato tra lo stesso e il Comune di Ardea. Il Tar del Lazio ha rigettato il ricorso di Colle Romito e confermato l'ordinanza con cui, ormai ben dodici anni fa, l'ente locale ha imposto la rimozione "dei sistemi di rallentamento e regimentazione del transito" installati. Il Consorzio, il 16 dicembre 2008, aveva presentato al Comune un progetto per realizzare un impianto stradale di rallentatori di velocità per gli attraversamenti pedonali-ciclabili rialzati nel centro residenziale di Colle Romito. L'ente aveva rilasciato il nulla osta, prescrivendo il rispetto di quanto previsto dal Regolamento di attuazione al Codice della Strada, ma poi, dopo una segnalazione circa la pericolosità di quegli attraversamenti fatta da alcuni residenti nella zona e un controllo compiuto dalla polizia locale, ne veniva ordinata la rimozione. Un provvedimento impugnato dal Consorzio, sostenendo che le misurazioni effettuate dagli agenti sarebbero state sbagliate, battendo sui dossi artificiali senza rendersi conto che si trattava di attraversamenti pedonali rialzati e utilizzando strumenti inadeguati. Un ricorso rigettato ora dal Tar. I giudici hanno specificato che, andando oltre la denominazione di quei sistemi per far rallentare la velocità alle auto in transito, il punto è che sono risultati difformi a quanto previsto dal codice e autorizzato dal Comune. "Il ricorrente - hanno aggiunto - del resto nulla controdeduce in merito alle misurazioni effettuate dagli agenti accertatori, né dimostra perché le stesse sarebbero state effettuate con mezzi non idonei". 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:43 1614418980 Cade da una scala durante il lavoro, operaio ferito a Velletri
10:28 1614418080 Sicurezza stradale a Sermoneta, nuovo asfalto su via Nuova e via Le Pastine
10:24 1614417840 Fine settimana sul lungomare di Latina chiuso al traffico tra sport, svago, arte
10:22 1614417720 Le 200 discariche dei Castelli Romani: la mappatura delle emergenze ambientali
09:06 1614413160 Ariccia, biblioteca comunale lancia nuovo servizio: biblioteca viene a casa tua
26/02 1614364920 La Dirigente di Anzio Santaniello: “Non ho ricevuto Avvisi di garanzia”
26/02 1614357960 Roccagorga resta in zona rossa: dal 1 marzo per ulteriori 7 giorni
26/02 1614356700 Una nonna: «Chi ha autorizzato un'antenna a 100 metri da una scuola a Marino?»
26/02 1614354600 Coronavirus, a Latina e provincia 98 nuovi casi. Ora preoccupa Ponza
26/02 1614354480 Conoscere per prevenire: gli appuntamenti della Fondaz. Wanda Vecchi di Latina
26/02 1614352260 Campagna vaccinale nel Lazio: dal 1 marzo si parte con i nati nel 1956
26/02 1614345780 Mattarella firma lo scioglimento del Comune di Cisterna: elezioni in primavera
26/02 1614345540 Scontro tra due auto sulla Pontina, corsia chiusa. Traffico verso Latina
26/02 1614345480 Mengozzi: «M5S Pomezia in difficoltà sul Pd. Noi abbiamo ritrovato l'unità»
26/02 1614344820 Otto chili di hashish in casa, tre arresti ad Aprilia
26/02 1614343800 Latina, inaugurata la nuova area giochi di piazza Ilaria Alpi
26/02 1614343740 Maestre delle scuole materne: Cisl e Comune trovano un accordo sulle supplenze
26/02 1614341880 Domani a Ciampino la consegna del Pulmino Amico per trasportare i disabili
26/02 1614341820 Rapinatore seriale ricercato in tutta Europa: scoperto e arrestato a Ciampino
26/02 1614340440 Parcheggio con disco orario di un'ora al cimitero comunale di Genzano
26/02 1614339060 Ad Aprilia nasce Parco della Costituzione italiana
26/02 1614337800 Discarica a cielo aperto a due passi dall'area verde del Parco dei Castelli
26/02 1614335820 Ordigno bellico ritrovato al porticciolo del lago: bonifica a Castel Gandolfo
26/02 1614334380 Luoghi del cuore Fai, ottimo risultato per tre siti della provincia di Latina
26/02 1614334080 L’antica via Latina riemerge durante i lavori per il gas ai Castelli Romani

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli