[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il sequestro della Polizia locale

Pregiudicati in trasferta dalla Spagna a Cisterna con l'auto di un prestanome

Una pattuglia della Polizia Locale di Cisterna ha intercettato ieri mattina una Fiat Bravo segnalata quale veicolo in uso a pregiudicati. Al momento del controllo sono stati identificati due romeni residenti in Spagna nei confronti dei quali gravano diversi precedenti per furto commessi in diverse parti d’Italia.

I due, un uomo del 1998 e una donna del 2001, fanno peraltro parte della stessa famiglia degli autori del furto di un orologio di valore in Toscana individuati nel giugno 2020 a Cisterna. Anche allora si trattava di romeni residenti in Spagna ed anche in quel caso il veicolo era intestato a una società con sede fittizia.

Dai controlli la Fiat è risultata di una società con sede a Vignola, in provincia di Modena, che conta oltre 180 veicoli intestati ma cessata dal 2008. Dunque il veicolo era fittiziamente intestato allo scopo di aggirare i controlli e rendere irrintracciabile il reale responsabile della circolazione.

Per individuare i reali responsabili dell’intestazione fittizia del veicolo, sono stati attivati i contatti con altri comandi di polizia attraverso una fitta rete di collaborazione in tema del controllo dei veicoli.

Gli agenti di Cisterna hanno quindi provveduto al sequestro del veicolo a cui farà seguito la radiazione d’ufficio, mentre i due occupanti del veicolo sono stati sanzionati anche per la violazione delle misure di prevenzione in tema di Covid-19 essendosi recati nel Comune di Cisterna senza un valido motivo in vigenza della zona arancione.

Non è la prima volta che la Polizia Locale di Cisterna interviene in casi del genere avendo già radiato numerosi veicoli intestati a soggetti prestanome.

«La tecnologia ci aiuta – afferma il comandante della Polizia Locale Raoul De Michelis – ma resta fondamentale il pronto intervento delle pattuglie sul territorio. L’attività preventiva è di fondamentale importanza in situazioni del genere. I soggetti che utilizzano questi veicoli arrivano qui con il solo scopo di commettere reati. La nostra presenza deve essere un deterrente e la dimostrazione sono i risultati raggiunti nell’anno 2020 grazie all’integrazione tra le nuove tecnologie ed il fattore umano».

In questi giorni stiamo installando ulteriori telecamere a copertura di altrettante zone del territorio comunale grazie a fondi propri dell’amministrazione, ai quali si sono aggiunti 40.000 euro di finanziamento regionale ed oltre 16.000 del Ministero dell’Interno.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
01/03 1614623160 94 borse di studio di Fislas Latina ai lavoratori agricoli e ai loro figli
01/03 1614617040 Domani scuole chiuse a Campoleone scalo per interruzione energia elettrica
01/03 1614616380 A Genzano si parcheggia con un'app: arriva Easypark per la sosta a pagamento
01/03 1614615900 Asl Rm6: 124 contagi Covid nelle ultime 24 ore, due i decessi registrati
01/03 1614615840 Grottaferrata tifa per Wrongonyou sul palco del Festival di Sanremo 2021
01/03 1614614460 Coronavirus, altri 76 casi positivi a Latina e provincia. Un decesso
01/03 1614613320 In corso lavori di valorizzare del sentiero che dal lago di Nemi porta all’Eremo
01/03 1614610800 Imbrattati i muri del centro storico di Genzano: la denuncia dei cittadini
01/03 1614610680 Inaugurata oggi la nuova sede del patronato CAF Enasc di Ariccia
01/03 1614609000 Fine settimana blindato sul Litorale i Carabinieri controllano oltre 400 persone
01/03 1614608880 Notte di vandalismo sulla Riviera Mallozzi ad Anzio distrutti i vetri di 10 auto
01/03 1614608100 Viabilità, da oggi di nuovo aperta al traffico via XX settembre ad Anzio
01/03 1614603180 Guida senza patente una moto rubata: 41enne arrestato a Torvaianica
01/03 1614599880 Covid: chiuso il comando di polizia locale di Genzano, in servizio solo 3 agenti
01/03 1614595680 Piantati questa mattina due lecci e un ulivo in piazza della Pace a Ciampino
01/03 1614595620 Contrasto al dissesto idrogeologico, Pomezia ottiene un finanziamento di 5 mln
01/03 1614595260 Cede l'asfalto su via Silvestri: nessuno interviene per chiudere la buca
01/03 1614593820 Vandali nelle stazioni ferroviarie: Albano chiede la videosorveglianza
01/03 1614593100 Terribile scontro tra moto e auto: centauro in codice rosso all'ospedale
01/03 1614587160 Al lavoro per un murale di Giacomo Manzù sulla facciata della scuola di Ardea
01/03 1614586200 Gli strani vincitori al concorsi Asl, doppia interrogazione di Fratelli d’Italia
01/03 1614584700 La guerra, il soldato americano e quello zaino ritrovato per caso 77 anni dopo
01/03 1614583920 «Latina è cosa nostra»: oscurato video di solidarietà al clan dopo gli arresti
01/03 1614583260 Nuovo processo a due Di Silvio: colpevoli di estorsione, ma niente mafia
01/03 1614582360 L'ex comandante dei vigili saluta Ardea. «Cittadini, rispettate questa città»

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli