[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Presso il poliambulatorio Asl di Latina

Radiologo Asl si spacciava per medico: abusi sessuali sulle giovani pazienti

La Polizia di Stato di Latina ha arrestato nel pomeriggio di ieri un tecnico radiologo della locale Asl, ritenuto responsabile di esercizio abusivo della professione medica e violenza sessuale aggravata, commessa nei confronti di due minorenni.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Latina, sono state svolte dai poliziotti della II Sezione della Squadra Mobile.

La vicenda risale allo scorso mese di dicembre: una delle minori si è recata presso il Poliambulatorio della Asl di Latina per sottoporsi a una radiografia; durante la visita, svolta dal tecnico radiologo, che "assumeva atteggiamenti tali da presentarsi come medico", la minore ha denunciato di essere stata costretta a spogliarsi, “rimanendo solo con le mutandine e venendo toccata dall’indagato in prossimità del pube e dei seni”, riferisce la Questura.

Inoltre, la vittima ha riferito di “avere avuto il sospetto di essere stata filmata da un telefono cellulare, posizionato su uno scaffale, con l’obiettivo rivolto in direzione del lettino medico; i sospetti della giovane trovavano conferma in seguito alla perquisizione svolta presso l’abitazione dell’indagato”.

L’attività delegata dalla Procura di Latina ha permesso il ritrovamento di tre telefoni cellulari, tra cui quello descritto dalla ragazza in sede di denuncia e un computer portatile, poi sottoposti a sequestro. Dall’analisi del telefono cellulare, non solo è emerso il video dello scorso dicembre con la minore, ma anche numerosi altri filmati riguardanti altrettante pazienti femminili parzialmente nude, su cui la Squadra Mobile di Latina sta compiendo ulteriori indagini al fine di individuare altre ragazze coinvolte.

Per il momento è stata individuata un’altra giovane, minore all’epoca dei fatti: la ragazza, identificata attraverso la visione dei filmati, racconta come in due distinte occasioni, nel febbraio 2018 a Sabaudia e nel mese di marzo successivo a Latina, indagato l’aveva sottoposta, sempre qualificandosi come medico, a delle vere e proprie visite, “durante le quali l’aveva più volte palpeggiata nella zona vaginale”. La Asl di Latina è stata informata per l’adozione dei provvedimenti di competenza.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
01/03 1614623160 94 borse di studio di Fislas Latina ai lavoratori agricoli e ai loro figli
01/03 1614617040 Domani scuole chiuse a Campoleone scalo per interruzione energia elettrica
01/03 1614616380 A Genzano si parcheggia con un'app: arriva Easypark per la sosta a pagamento
01/03 1614615900 Asl Rm6: 124 contagi Covid nelle ultime 24 ore, due i decessi registrati
01/03 1614615840 Grottaferrata tifa per Wrongonyou sul palco del Festival di Sanremo 2021
01/03 1614614460 Coronavirus, altri 76 casi positivi a Latina e provincia. Un decesso
01/03 1614613320 In corso lavori di valorizzare del sentiero che dal lago di Nemi porta all’Eremo
01/03 1614610800 Imbrattati i muri del centro storico di Genzano: la denuncia dei cittadini
01/03 1614610680 Inaugurata oggi la nuova sede del patronato CAF Enasc di Ariccia
01/03 1614609000 Fine settimana blindato sul Litorale i Carabinieri controllano oltre 400 persone
01/03 1614608880 Notte di vandalismo sulla Riviera Mallozzi ad Anzio distrutti i vetri di 10 auto
01/03 1614608100 Viabilità, da oggi di nuovo aperta al traffico via XX settembre ad Anzio
01/03 1614603180 Guida senza patente una moto rubata: 41enne arrestato a Torvaianica
01/03 1614599880 Covid: chiuso il comando di polizia locale di Genzano, in servizio solo 3 agenti
01/03 1614595680 Piantati questa mattina due lecci e un ulivo in piazza della Pace a Ciampino
01/03 1614595620 Contrasto al dissesto idrogeologico, Pomezia ottiene un finanziamento di 5 mln
01/03 1614595260 Cede l'asfalto su via Silvestri: nessuno interviene per chiudere la buca
01/03 1614593820 Vandali nelle stazioni ferroviarie: Albano chiede la videosorveglianza
01/03 1614593100 Terribile scontro tra moto e auto: centauro in codice rosso all'ospedale
01/03 1614587160 Al lavoro per un murale di Giacomo Manzù sulla facciata della scuola di Ardea
01/03 1614586200 Gli strani vincitori al concorsi Asl, doppia interrogazione di Fratelli d’Italia
01/03 1614584700 La guerra, il soldato americano e quello zaino ritrovato per caso 77 anni dopo
01/03 1614583920 «Latina è cosa nostra»: oscurato video di solidarietà al clan dopo gli arresti
01/03 1614583260 Nuovo processo a due Di Silvio: colpevoli di estorsione, ma niente mafia
01/03 1614582360 L'ex comandante dei vigili saluta Ardea. «Cittadini, rispettate questa città»

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli