[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Le conseguenze delle patologie

Allarme amianto, più di 660 decessi solo in provincia di Latina dal 2000

L’Osservatorio nazionale amianto prosegue il suo impegno e rende pubblici i dati epidemiologici relativi all’incidenza di mesoteliomi e di altre patologie amianto correlate nel Lazio e in provincia di Latina.

Purtroppo, ancora nel 2019, sono stati più di 1.900 i decessi, solo in Italia, per mesotelioma. I casi, in particolare quelli inerenti al mesotelioma pleurico, che è la forma più frequente (in più del 93%), sono in costante aumento, e nel 2020, a causa del Covid, i decessi sono aumentati. Così, per le altre malattie asbesto correlate.

«In provincia di Latina, vi è un cocktail esplosivo di amianto e nucleare. Più di 660 decessi solo in provincia di Latina dal 2000 per patologie asbesto correlate. La strage assume un contesto ancora più drammatico anche in ambito regionale e peraltro con un quadro simile su scala nazionale. Una vera e propria shoah dei tempi moderni» spiega l’avvocato Ezio Bonanni, che è tornato a rivolgere un appello alla politica locale, regionale e nazionale attraverso le telecamere di Ona TV, nell’ambito della trasmissione “Smaltimento amianto: le responsabilità della mancata bonifica, su chi ricadono?”. «L’Ona ha censito, per la provincia di Latina, circa 170 casi di mesotelioma, con un trend in netto aumento, rispetto ai circa 100 casi censiti dal Dipartimento di Prevenzione per il periodo dal 2000 fino all’anno 2014. Le città più colpite dai casi di mesotelioma - secondo quanto rilevato dal presidente dell’Associazione- fino a tutto il 2018, sono Latina con 30 casi; Gaeta con 25 casi; Aprilia con 20 casi; Sezze con 10 casi; Formia con 15 casi. Il mesotelioma è solo la punta dell’iceberg -ha spiegato Bonanni- perché l’amianto provoca tumori polmonari, alla laringe, faringe, esofago, fegato, colon e perfino all’ovaio e per non parlare dell’asbestosi, placche pleuriche ed ispessimenti pleurici e le complicazioni cardio-vascolari».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
01/03 1614623160 94 borse di studio di Fislas Latina ai lavoratori agricoli e ai loro figli
01/03 1614617040 Domani scuole chiuse a Campoleone scalo per interruzione energia elettrica
01/03 1614616380 A Genzano si parcheggia con un'app: arriva Easypark per la sosta a pagamento
01/03 1614615900 Asl Rm6: 124 contagi Covid nelle ultime 24 ore, due i decessi registrati
01/03 1614615840 Grottaferrata tifa per Wrongonyou sul palco del Festival di Sanremo 2021
01/03 1614614460 Coronavirus, altri 76 casi positivi a Latina e provincia. Un decesso
01/03 1614613320 In corso lavori di valorizzare del sentiero che dal lago di Nemi porta all’Eremo
01/03 1614610800 Imbrattati i muri del centro storico di Genzano: la denuncia dei cittadini
01/03 1614610680 Inaugurata oggi la nuova sede del patronato CAF Enasc di Ariccia
01/03 1614609000 Fine settimana blindato sul Litorale i Carabinieri controllano oltre 400 persone
01/03 1614608880 Notte di vandalismo sulla Riviera Mallozzi ad Anzio distrutti i vetri di 10 auto
01/03 1614608100 Viabilità, da oggi di nuovo aperta al traffico via XX settembre ad Anzio
01/03 1614603180 Guida senza patente una moto rubata: 41enne arrestato a Torvaianica
01/03 1614599880 Covid: chiuso il comando di polizia locale di Genzano, in servizio solo 3 agenti
01/03 1614595680 Piantati questa mattina due lecci e un ulivo in piazza della Pace a Ciampino
01/03 1614595620 Contrasto al dissesto idrogeologico, Pomezia ottiene un finanziamento di 5 mln
01/03 1614595260 Cede l'asfalto su via Silvestri: nessuno interviene per chiudere la buca
01/03 1614593820 Vandali nelle stazioni ferroviarie: Albano chiede la videosorveglianza
01/03 1614593100 Terribile scontro tra moto e auto: centauro in codice rosso all'ospedale
01/03 1614587160 Al lavoro per un murale di Giacomo Manzù sulla facciata della scuola di Ardea
01/03 1614586200 Gli strani vincitori al concorsi Asl, doppia interrogazione di Fratelli d’Italia
01/03 1614584700 La guerra, il soldato americano e quello zaino ritrovato per caso 77 anni dopo
01/03 1614583920 «Latina è cosa nostra»: oscurato video di solidarietà al clan dopo gli arresti
01/03 1614583260 Nuovo processo a due Di Silvio: colpevoli di estorsione, ma niente mafia
01/03 1614582360 L'ex comandante dei vigili saluta Ardea. «Cittadini, rispettate questa città»

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli