[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Nella casa di risposo 30 casi

La titolare della San Giuseppe a Nettuno: "Il virus ci ha colpiti ma resistiamo”

“Abbiamo interrotto le visite di parenti e amici dei nostri nonni anzitempo,il 28 febbraio 2020, prima del DPCM del 4 marzo u.s.
Ad aprile scorso, dopo il lockdown, sempre a tutela dei nostri nonni, abbiamo programmato le visite di parenti ed amici in giorni ed orari distinti per ciascun ospite, il quale poteva comunicare con il proprio caro da una finestra posta al piano terra della casa e mantenendo una distanza di circa 1 metro e mezzo dal familiare che comunque indossava la mascherina.Non è stato facile gestire le insistenze di taluni familiari che giustamente rivendicavano il desiderio di voler avere una vicinanza fisica con il proprio caro ma, se pure a fatica, non abbiamo fatto eccezioni.
In questo tempo hanno transitato in strutta OSS in servizio, infermiere per prelievi ordinari e medici in visita ai loro anziani pazienti, i quali quando accedevano in struttura, sempre con la mascherina, venivano dotati sin da marzo di sottoscarpa e camice monouso ed invitati dal personale in servizio ad igienizzare le mani tramite la colonnina posta all’ingresso della struttura.
Il ‘maledetto’ però non ci ha risparmiato, si è infiltrato ed ha vanificato tutto, impossessandosi della gran parte dei nostri amati nonni ed operatori, me compresa. Per questo ho deciso, da subito, di stabilizzarmi in struttura h24 con il valido ed insostituibile aiuto delle operatrici che non hanno contratto il virus.
Siamo 4 e stiamo sostenendo ritmi estenuanti per garantire ai nostri nonni tutto quello di cui necessitano dal punto di vista fisiologico,socio sanitario e assistenziale e,non di minore importanza, affettivo.
Al momento, come me, i nonni stanno tutti apparentemente bene, ma certamente vedere degli ‘astronauti’ che si aggirano in casa puó dare loro qualche turbamento stante le condizioni neurologiche di alcuni. Ma anche in questo non perdiamo occasione per tranquillizzarli con la nostra vicinanza emotiva.
Il mio pensiero va alle nostre due nonne venute a mancare e ai loro familiari ai quali il ‘maledetto’ ha impedito di abbracciare il proprio caro per un’ultima volta.
Sono giorni concitati in cui è forte la preoccupazione e lo stress si fa sentire, ma non possiamo mollare, dobbiamo esserci, in prima linea per i nostri cari nonni, patrimonio della nostra storia e cultura ma anche per i loro familiari che ce li hanno affidati ed hanno riposto in noi fiducia incondizionata.
Ringrazio sentitamente gli Operatori Sanitari della ASL Roma 6 costantemente presenti; i medici di fiducia dei nostri nonni,pronti a rasserenarci e sempre reperibili telefonicamente, in particolare il dottor Manicini, il dott. Di Fulvio e la dott.ssa Caponi; il Sindaco del Nostro Comune, Alessandro Coppola, per la vicinanza manifestata ed il Prof. Waldemaro Marchiafava, che personalmente ha effettuato un sopralluogo in struttura per verificare le reali necessità derivanti dalla contingenza, a seguito del quale l’unita di crisi del comune di Nettuno si è attivata per la fornitura dei DPI del caso. L’interessamento del Sindaco anche per tramite del dott. Marchiafava ha consentito altresì l’attivazione della Protezione Civile i cui operatori sono quotidianamente presenti interessandosi di cosa abbiamo bisogno. Gesti questi che, nonostante le circostanze, ci danno la consapevolezza di non essere soli, incoraggiandoci con forza a proseguire come anche i numerosi messaggi di vicinanza e le testimonianze di affetto che abbiamo ricevuto da molti, che ringrazio uno ad uno.
Un incoraggiamento va alle nostre due operatrici che hanno contratto il virus, una delle quali ospedalizzata; forza e coraggio, vi aspettiamo per continuare nel nostro operato con la passione e la dedizione di sempre!
Sono certa che Don Vincenzo Cerri, che ha fortemente voluto questa struttura,di cui è stato fondatore,ci stia sostenendo e guidando in questa ardua avventura e vicino al Signore stia pregando per tutti noi.
Alessandra Franco
La titolare della Casa di Riposo San Giuseppe

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:09 1606558140 «Rio Martino, il dragaggio del canale verrà fatto in tempi brevissimi»
11:04 1606557840 A La Gogna anche il comitato di quartiere contrario alla discarica
10:50 1606557000 L'ennesimo annuncio di dimissioni del sindaco di Cisterna
27/11 1606501680 Un nuovo parco pubblico ad Aprilia nella zona del mercato settimanale
27/11 1606496460 Sabaudia, approvato il piano dell'arredo urbano: decoro e valorizzazione
27/11 1606494900 Covid, nella Asl Roma 6 altri 165 casi e 7 decessi. Regione: «Virus rallenta»
27/11 1606492140 260 nuovi positivi in provincia di Latina e 3 morti. 27 casi in RSA di Aprilia
27/11 1606492080 Acqua, i sindaci di Roma e provincia approvano caro-bolletta e bonus idrico
27/11 1606491300 Il Comune di Nettuno acquisisce beni confiscati e li destina alle fasce deboli
27/11 1606491180 Silvia Coluzzi del Busen convocata dalla Nazionale per i Campionati Europei
27/11 1606491060 Quarantena preventiva, la Polizia locale di Anzio ferma un’imbarcazione
27/11 1606480620 Acqua, approvato programma di interventi 2020-23: 17 milioni di euro per Pomezia
27/11 1606478700 Rapina e violenta una prostituta, lei lo riconosce nelle fotosegnaletiche: preso
27/11 1606477560 Lanuvio: lieto fine per Gorgona, la pecora salvata dal mattatoio in Sardegna
27/11 1606474200 Genzano: presentazione del progetto Dante - il percorso del desiderio
27/11 1606472160 Lite tra fidanzati alla Stazione di Nettuno, accorrono la volante e il 118
27/11 1606471920 Allestito il Presepe al Centro ecumenico di Lavinio, le visite iniziano domenica
27/11 1606471260 Velletri: lite a cena, 28enne colpisce l'ex cognato al collo con un coltello
27/11 1606469520 Incidente sulla Pontina verso Roma: tre auto coinvolte, un ferito
27/11 1606464420 Carcere: 1.157 detenuti del Lazio senza dimora non possono uscire prima
27/11 1606462980 In aula 20 anni di storia criminale di Latina: i casi irrisolti di cronaca nera
27/11 1606461900 Cisterna ricorda i suoi 7 'angeli in rosa', vittime di femminicidio
27/11 1606461180 La tomba di Giacomo Manzù trasloca ad Aprilia: Ardea perde la battaglia
27/11 1606460280 Minacce ai magistrati su Youtube, 41enne "leone da tastiera" a processo
26/11 1606411980 Cambio in giunta a Frascati: Maria Bruni non è più assessore. Arriva la Nicolodi

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli