[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Su bar, ristoranti, trasporti, scuole...

Covid: ecco quali sono le proposte emerse dalla Conferenza delle Regioni

"Il Governo ha considerato e apprezzato le proposte della Conferenza delle Regioni", lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, al termine del confronto odierno con i Ministri Boccia, De Micheli, Azzolina, Manfredi e Speranza. "Dobbiamo agire con urgenza per contrastare l'avanzata del virus. Per quanto siamo pronti ad intervenire su tutti i fronti più critici, con la priorità di salvaguardare al massimo scuola e lavoro", dice Bonaccini.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, "a fronte di un lavoro molto positivo fatto negli ultimi due mesi, col potenziamento delle linee e delle corse, si tratta di riorganizzare laddove possibile i tempi dei servizi e delle città per alleggerire i numeri in alcuni orari di punta". Così il presidente della Conferenza delle regioni Stefano Bonaccini. "Per questo - aggiunge- abbiamo proposto al governo di estendere ovunque possibile il ricorso allo smart working, fino al 70%, a partire dalla pubblica amministrazione per i lavoratori non impegnati nella gestione delle emergenze", dice Bonaccini. Così come riteniamo possibile e necessario, proprio per salvaguardare la scuola in presenza (soprattutto per le scuole d'infanzia, elementari e medie), incidere maggiormente sugli scaglioni di ingresso e uscita dalle scuole. Su questo punto specifico, come sulla possibilità di rafforzare negli istituti superiori (soprattutto per le ultime tre classi) la didattica integrata già sperimentata in questo mese, abbiamo chiesto al Governo un'indicazione puntuale nel dpcm. Questo perché non rientra nelle prerogative né dei sindaci né delle regioni organizzare i tempi e le modalità organizzative delle autonomie scolastiche".

"Per quanto riguarda bar e ristorazione andrebbe confermata l'attuale previsione per la chiusura delle attività alle ore 24.00, specificando che la successiva apertura non può avvenire prima delle ore 5.00" spiega Bonaccini. "Riteniamo si possa invece valutare una misura che consenta dopo le ore 18 il solo consumo al tavolo per contenere le situazioni di assembramento legate alle movida. Va inoltre realizzata - ha aggiunto - un'azione contestuale di contenimento gli assembramenti nei luoghi pubblici rafforzando fortemente i controlli, che non possono più essere affidati alla sola polizia locale. Sotto questo profilo può esser valutata anche una misura di sospensione per sagre, feste e fiere di paese". "Non erano nelle proposte delle Regioni e non ci sono state prospettate dal governo misure di limitazione per parrucchieri e centri estetici, così come neppure per palestre e piscine" chiarisce il presidente della conferenza delle regioni Stefano Bonaccini.

"Sul fronte del lavoro riteniamo necessario prevedere immediatamente istituti di protezione e di ristoro economico. Anzitutto l'accesso al trattamento per malattia o la possibilità di fruizione di ammortizzatori per i lavoratori posti in isolamento o quarantena, anche in attesa del tampone; congedi parentali per i genitori con figli piccoli in isolamento o quarantena; potenziamento dei sistemi di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro". Così Bonaccini, in una nota in cui sintetizza l'esito del confronto di stamattina. "Altri aspetti sanitari riguardano l'opportunità di concedere ai farmacisti la possibilità di poter effettuare tamponi e screening e test salivari e prevedere- ha concluso Bonaccini - una maggiore flessibilità per il reclutamento del personale da impiegare nelle strutture ospedaliere e nei servizi territoriali. Infine - conclude il Presidente della Conferenza delle Regioni - abbiamo ribadito al Governo l'esigenza di un impegno per fare in modo che tutte le attivita' economiche e produttive interessate da eventuali limitazioni, possano fruire di un ristoro economico. Su questo abbiamo avuto garanzia di avere tempestivamente un confronto specifico con i ministeri dell'economia e dello sviluppo economico".

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:40 1603989600 Incidente sulla Pontina a Castel Romano: code in entrambe le direzioni
17:32 1603989120 Covid, Asl Roma 6: altri 206 casi. In campo anche medici e infermieri militari
16:53 1603986780 Pomezia, il Comune vuole realizzare una nuova palestra alla Castagnetta
16:40 1603986000 Ciampino, approvato il progetto da 700mila euro per il parco della Folgarella
15:05 1603980300 81 anni di Pomezia, una corona d'alloro per i Coloni fondatori della città
14:53 1603979580 Sabato a la Piccola la manifestazione dei commercianti di Anzio e Nettuno
14:50 1603979400 Aiutiamo Remo a camminare di nuovo, servono 1600 euro per l’operazione
14:37 1603978620 Entra in un bar armato di coltello e si impossessa di alcune birre: arrestato
14:36 1603978560 Coronavirus, altri 136 casi a Latina e provincia. C'è un decesso
14:14 1603977240 Nuove riprese a San Felice Circeo: sul set Scamarcio e Golino
13:28 1603974480 Aprilia: via libera ai contributi per il 2019 ad associazioni, comitati e sport
12:42 1603971720 Albano: albero ostacola passaggio di bus e auto su via Casette, urge potarlo
12:30 1603971000 Chiusura del ponte di Ariccia: chiesto un incontro tra amministrazioni comunali
11:54 1603968840 Donate alla Protezione civile 3 cisterne e 100mila litri di gasolio sequestrati
11:51 1603968660 Celebrazioni del 2 novembre: niente messa al cimitero di Ciampino
11:29 1603967340 Anziché ricevere soldi per l'affitto di una casa, li versa: truffa scoperta
11:00 1603965600 Chef in piazza contro la chiusura alle 18 dei ristoranti
10:45 1603964700 Due incidenti tra auto e moto in mattinata: traffico congestionato a Velletri
10:37 1603964220 Serre, crack e cocaina a Corso Italia la polizia distrugge la piazza della droga
10:25 1603963500 Operazione antidroga ad Anzio, Polizia al quartiere Europa e a Corso Italia
10:20 1603963200 Incidente all'incrocio tra Appia e Migliara: un'auto finisce nel canale
10:11 1603962660 Orario continuato al cimitero di Sermoneta fino al 2 novembre
09:36 1603960560 Velletri: lancia pietre e oggetti contro le auto su viale Oberdan, fermato
09:03 1603958580 La Asl: la cappella del Goretti è pronta, ma non ancora trasformata in reparto
08:58 1603958280 Tamponi rapidi a più di 22 euro? Ecco i numeri di telefono a cui segnalare

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli