[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La Cantina Bacco è capofila

Progetto Cacchione, sviluppo e nuovi utilizzi, vertice al Comune di Nettuno

<
>
I Sindaci di Anzio e Nettuno
I Sindaci di Anzio e Nettuno

E’ stato battezzato Invitennet il progetto al quale partecipa l’Università della Tuscia, la “Cantina Bacco” di Nettuno e il CREA – Centro di ricerca Viticoltura ed Enologia che hanno costituito un gruppo operativo nell’ambito del bando regionale che mette a disposizione 1,7 milioni di euro finalizzati proprio alla
costituzione dei Gruppi Operativi (GO). “INVITENNET” è stato selezionato e finanziato come idea progettuale capace di favorire lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nel settore agricolo e agroalimentare. L’idea progettuale di natura integrata e transdisciplinare mira all’introduzione di innovazioni frutto delle competenze degli organismi di ricerca del GO in materia di sostenibilità ecologica nella progettazione e gestione dei moderni sistemi viticoli e più in generale nella filiera viti-vinicola rappresentando in tal senso nella regione una innovazione assoluta.
L’obiettivo principale dell’idea progettuale del GO INVITENNET (capofila Cantina Bacco di Nettuno) è la valorizzazione del vitigno autoctono ‘Cacchione di Nettuno’, che sul territorio costiero tra Anzio e Nettuno ha trovato le condizioni pedoclimatiche favorevoli tanto da essere ancora coltivato su franco di piede cioè  le piante di vitis vinifera sativa sono dotate di un apparato radicale proprio e vengono quindi messe a dimora senza far ricorso ad innesto con specie americane e loro incroci. L’idea progettuale riguarderà il miglioramento della sostenibilità ambientale ed economica della produzione viticola; la salvaguardia della biodiversità e della valorizzazione del paesaggio; la diversificazione del prodotto enologico sul mercato mediante la messa a punto di metodologie per la produzione di:  passito di Cacchione in ambiente controllato;  vino secco di Cacchione con la pratica del governo;  spumanti partendo da mosti di uva passita; vino senza solfiti aggiunti con metodo Purovino per la varietà Cacchione che rientra nell’importanza e del sempre crescente interesse del mercato per i vini naturali.
Nei prossimi mesi saranno organizzati sul territorio eventi di carattere tecnico-scientifico al fine di sensibilizzare esperti e non del settore alle tematiche del progetto.
Al primo incontro in comune hanno preso parte Giuseppe Combi, della cantina Bacco, e i Sindaci di Nettuno e Anzio Alessandro Coppola e Candido De Angelis. Combi ha parlato dell’unicum territoriale che rappresentando Anzio e Nettuno e dell’importanza di valorizzare un prodotto d’eccellenza di cui si aveva notizia già nel 1600. “Sono un orgoglioso figlio di agricoltori – ha detto Coppola – mio nonno aveva la cantina e qualche goccia di cacchione scorre anche nel mio sangue, mi auguro che questa impresa rischia a trovare il modo di valorizzare un prodotto che ci identifica come territorio e come eccellenza”. “Ero qui quando il cacchione è diventato doc – ha detto De Angelis – ed è un prodotto a cui sono legatissimo, perché mio padre beveva solo quello – ha ricordato non senza commozione – apprezzo il discorso sull’unità di Combi come le dichiarazioni di Coppola che vuole la Bandiera Blu, dobbiamo fare il massimo per sostenere le Eccellenze locali. W il cacchione”. Quindi sono stati organizzati i tavoli di lavoro.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09/05 1620576000 Rocca di Papa, il Sindaco ricorda Peppino Impastato a 43 anni dalla morte
09/05 1620575460 Velletri, inaugurati percorsi playgroung sul monte Artemisio
09/05 1620571620 Asl di Latina: 88 nuovi positivi al Covid e un decesso nelle ultime 24 ore
09/05 1620570660 Covid, 58 nuovi positivi nelle ultime 24 ore nel territorio della Asl Roma 6
09/05 1620569580 Intitolata una via a Spinelli all'interno del parco Falcone e Borsellino
09/05 1620557280 Marino, escursionista soccorso sulle montagne del reatino dopo un malore
09/05 1620549180 Cittadini si rimboccano le mani per dare nuova vita al giardino della biblioteca
09/05 1620546660 Nessun open day delle vaccinazioni senza prenotazioni a Latina
09/05 1620546000 Razzo cinese: «Concluse le attività operative». Dove è caduto questa notte
08/05 1620510420 Operaio cade dalla scala nel cantiere navale a Nettuno, arriva l'eliambulanza
08/05 1620510300 Nettuno, ancora una bonifica a via delle Grugnole: zozzoni devastano il bosco
08/05 1620510180 Inaugurato al Cimitero di Nettuno il Monumento alle vittime del covid 19
08/05 1620496620 Ariccia, i "gioielli vegetali" del Brasile arrivano al Parco Romano
08/05 1620496200 Luca Guadagnini & band al contest musicale nazionale di Radio Italia
08/05 1620486480 Dopo un anno e mezzo riapre lo Zoo delle Star di Aprilia con gli animali-attori
08/05 1620485400 A Latina il 15 maggio arriva la statua del giovanissimo beato Carlo Acutis
08/05 1620483060 Frammenti di razzo cinese a rischio caduta stanotte nel Lazio: come comportarsi
08/05 1620482460 La campionessa del volley Marika Bianchini: «Ho scoperto Nettuno e...»
08/05 1620481440 Individuato ad Ardea dalla Polizia stradale un capannone pieno di moto rubate
08/05 1620472680 Azalee della ricerca: l'iniziativa Airc nel weekend anche a Lanuvio e Campoleone
08/05 1620470640 Controlli della Polizia sul territorio di Frascati, sanzioni ad alcuni negozi
08/05 1620469440 Scoperti i resti di 9 uomini di Neanderthal in una grotta al Circeo
08/05 1620467520 Maria prega per noi, Nostra Signora delle Grazie torna a San Giovanni a Nettuno
08/05 1620467400 Coronavirus: Nettuno piange la sua 59esima vittima, 5 i nuovi casi registrati
08/05 1620461220 Giornata della Croce Rossa: la Torre Civica di Pomezia si accende di rosso

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli