[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Sopralluogo nei plessi dell'Ardea 2

Scuole chiuse a Tor San Lorenzo, sindaco e assessore: «Scriveremo al Miur»

A sinistra il sindaco, Mario Savarese, con il professor Giampiero Cerri, ex collaboratore della dirigenza dell'IC Ardea 2
A sinistra il sindaco, Mario Savarese, con il professor Giampiero Cerri, ex collaboratore della dirigenza dell'IC Ardea 2

Diverse mancanze relative alla normativa anti-Covid. È chiuso, da oggi, l’istituto comprensivo Ardea II di Tor San Lorenzo. Sospese tutte le attività didattiche dei plessi scolastici che avevano riaperto i cancelli solo due giorni fa. È quanto si legge nella circolare diffusa ieri dal dirigente scolastico, Gaetano Laudani, in seguito alla situazione igienico–sanitaria all’esterno e all’interno del plesso di via Campo di Carne e alle comunicazioni del prof. Giampiero Cerri, ex collaboratore del dirigente, e del sindacato Anief, che lamentano la mancata presenza della segnaletica per la prevenzione della diffusione del Covid-19 all’interno degli edifici scolastici. 

L'inizio dell'anno scolastico, sia in via Tanaro che in via Campo di Carne, era stato rinviato al 28 settembre dal dirigente Laudani per gli stessi motivi, ma ieri è arrivato un improvviso dietrofront con una circolare che sospende le attività didattiche della scuola dell'infanzia, delle due primarie e della scuola media fino alla risoluzione delle problematiche riscontrate. Esasperati molti genitori che, insieme ai rappresentanti d'istituto, chiedono «che sia garantito il diritto allo studio dei ragazzi» attraverso interventi urgenti e risolutori. In tanti, stanchi dei continui rinvii, inoltre, si stanno adoperando per avviare una raccolta firme e richiedere le dimissioni del dirigente.

«È vergognoso quello che sta succedendo qui a Tor San Lorenzo – afferma una mamma – i primi a rimetterci in questa situazione sono i nostri figli. Abbiamo chiesto un confronto con il dirigente, ed è scappato. Speriamo che la situazione torni al più presto nella normalità».
«Sono stati buttati libri di testo, materiale scolastico, armadietti e soprattutto materiale degli studenti come dizionari, squadre e tanto altro - afferma un'altra mamma -  Ai ragazzi non è stata data la possibilità di entrare per recuperare i propri oggetti. Con quale autorizzazione hanno buttato queste cose? Ora noi genitori dovremo riacquistare tutto un’altra volta».

Nella giornata di ieri, il sindaco Mario Savarese e l’assessore ai Servizi educativi e scolastici, Sonia Modica, alla presenza di alcuni docenti e di una rappresentanza sindacale Anief, hanno effettuato un sopralluogo rilevando l’inadeguatezza delle misure interne relative al protocollo anti-Covid, fra cui cartelli segnaletici, elementi separatori degli spazi e il mancato utilizzo di attrezzature utili come, ad esempio, i termo-scanner.

«Nel nostro sopralluogo la corrente c'era, a differenza di quanto dichiarato da Laudani nella circolare - dichiara l'assessore Sonia Modica - ricordiamoci poi che si sono svolte le elezioni senza problemi. In un sopralluogo nel plesso di via Tanaro ho trovato tracce di escrementi di topo, piccoli e grandi, e l'ho fatto segnalare. Se ci sono problemi e non li segnalano, la colpa non è di certo dell'Amministrazione. Nei giorni precedenti all'apertura, dal dirigente non mi è stato segnalato e comunicato niente. Inoltre, mi risulta che i soldi a disposizione per i plessi non sono stati spesi tutti, se non vengono spesi, si perdono e vanno al Ministero». 

«Invieremo un resoconto sulla situazione rilevata ai responsabili MIUR, direzione generale e ispettorato - conclude l'assessore Sonia Modica - e segnaleremo le condizioni di criticità segnalate dalla componente genitori del Consiglio d’Istituto». Intanto, dalla scuola fanno sapere che l'ispettore, per facilitare la riapertura, ha chiesto al professor Giampiero Cerri di ritirare le dimissioni inviate lunedì. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:05 1603818300 Il Sindaco: “I lavori avanti in sicurezza, il taglio dei platani? Necessario”
18:03 1603818180 Nuova infografica installata a piazza Mazzini a Nettuno, ma è sbagliata
17:51 1603817460 Un mosaico per Sergio Mattarella: l'opera è di un artista di Velletri
17:49 1603817340 Cotral si scontrano sulla Pontina e sfondano il guard rail: feriti gli autisti
17:21 1603815660 Asl Rm6, 327 contagi nelle ultime 24h. Casi dalla Sardegna e con link familiari
17:12 1603815120 Rocca di Papa: conclusa la disinfezione, da domani il comune riapre
16:55 1603814100 Pontina paralizzata per un incidente: veicoli a passo d'uomo, oltre 6 km di fila
16:17 1603811820 Anche a Ciampino commercianti e cittadini in piazza contro l’ultimo Dpcm
16:17 1603811820 Coronavirus, due decessi ad Aprilia e Cisterna. I nuovi casi sono 105
15:45 1603809900 Un dipendente positivo al Covid, chiusi gli uffici del Comune di Rocca di Papa
15:44 1603809840 Velletri: la Polizia Locale lo ferma per un controllo e lo trova senza patente
15:23 1603808580 Pomezia, il Copernico si svuota: tutta la scuola in didattica a distanza
15:15 1603808100 Cane ferito con arma da fuoco: rischia l'amputazione della zampa ad Aprilia
15:00 1603807200 Avvocati che non comprano cicoria minacciati: il caso in commissione trasparenza
14:49 1603806540 Aeroporto Ciampino: studio europeo conferma danni e chiede trasparenza
14:20 1603804800 Sindaco di Albano ancora positivo al Covid: "Sto bene, ma devo restare a casa"
14:06 1603803960 Nuova manifestazione contro il Dpcm, stavolta in piazza il mondo dello sport
14:04 1603803840 La consigliera di Aprilia: «Sono positiva nonostante le cautele. Siate prudenti»
13:26 1603801560 Ariccia: sopralluogo del sindaco nell'ex sede comunale che vuole rilanciare
13:11 1603800660 Branco di giovanissimi usciva di notte per rapinare e picchiare prostitute
12:58 1603799880 Locali costretti a chiudere. E un ristoratore riserva i tavoli a Giuseppe Conte
12:46 1603799160 Il Sindaco di Nettuno ai cittadini: “E’ crisi ma non lasceremo solo nessuno”
10:30 1603791000 Marino: De Felice solidale con i ristoratori, baristi e attività danneggiate
09:50 1603788600 Bagarre sul vicepresidente del Consiglio: la Lega espelle la consigliera Feudi
09:47 1603788420 Un busto per lo scultore Alfonso Pepe esposto negli uffici comunali di Pomezia

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli