[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

2 linee blu indicheranno la positività

Covid: approvato il test rapido che garantisce il risultato in 15 minuti

Due aziende farmaceutiche hanno sviluppato dei test che possono rivelare in 15, 30 minuti al massimo, se la persona è positiva o meno al Covid-19. A sostenere questi test antigene rapidi è stata la Access to Covid tools initiative (Act accelerator), lanciata ad aprile dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) insieme alla Commissione europea, la Gates Foundation e altri partner, con lo scopo di sviluppare test diagnostici, farmaci contro il Covid e un vaccino il cui accesso sia garantito globalmente. Uno dei due test antigene rapidi ha gia’ ottenuto il via libera dell’Oms mentre il secondo, stando ai media internazionali, dovrebbe ottenere l’autorizzazione a breve. Secondo i responsabili, entrambi presentano un margine di accuratezza del 97 per cento. L’obiettivo adesso è fornire 120 milioni di test rapidi ai paesi a medio e basso reddito, al prezzo di 5 dollari l’uno. Il costo tuttavia potrebbe subire ulteriori riduzioni. Il test si presenta inoltre come i test anticoncezionali, con due linee blu che si formano sullo stick a indicare la positività al Sars-Cov-2. Anche i paesi dell’Unione europea potranno avere accesso in via preferenziale a questo prodotto, dal momento che fanno parte dell’Act accelerator. Il 20% della produzione resta comunque riservato ai Paesi in via di sviluppo. Attualmente la pandemia di coronavirus ha quasi raggiunto i 33 milioni di contagi, e secondo i dati dell’Oms 3.600 persone hanno perso la vita solo nella giornata di oggi nel mondo. I numeri dell’epidemia restano elevati in Paesi come India e Brasile e stanno intanto tornando a salire anche in Europa.

Secondo gli esperti quindi poter svolgere test in modo economico e veloce a scuola, nelle università o in qualsiasi altro luogo pubblico sarà fondamentale per contenere la diffusione del virus, individuando e isolando in fretta i nuovi focolai. Un impatto positivo soprattutto per i paesi con i sistemi sanitari più fragili, come ha sottolineato Catharina Boehme, direttrice della ong Foundation for Innovative New Diagnostics (Find), che ha preso parte all’iniziativa Act accelerator. “La pressione della domanda su questo genere di prodotti sta crescendo molto rapidamente- ha detto Boehme- per questo era necessario garantire una buona porzione di test ai paesi a medio e basso reddito, prima che arrivassero gli altri Stati ricchi a effettuare gli ordini. Le popolazioni povere non devono restarne escluse, come già accaduto”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:09 1603357740 Albano-villa Doria, si chiude il 16 dicembre s-vendita definitiva dell’ex Isfol
10:30 1603355400 Genzano: gheppio ferito da colpi di fucile recuperato e messo in salvo
10:26 1603355160 Violenza sessuale di gruppo su una minore durante il lockdown: tre fermi
09:57 1603353420 Incidente tra due mezzi a Sabaudia: perde la vita un ragazzo
09:46 1603352760 Alto Ritmo: Jacopo Taddei al saxofono e Samuele Telari alla fisarmonica bajan
09:26 1603351560 Latina, aperte le iscrizioni all'albo dei presidenti di seggio
08:47 1603349220 Fornai col reddito di cittadinanza (e lavoravano in nero): la Finanza li scopre
08:28 1603348080 Il campo di calcio Aldo Ballarin di San Felice Circeo verso la riapertura
08:20 1603347600 30mila tamponi per le scuole superiori della provincia usati per le urgenze
08:20 1603347600 Più controlli anti Covid e più tutele alla Polizia locale di Velletri
08:14 1603347240 Violenze sessuali sulla pista ciclabile di Latina, un informatico a processo
21/10 1603308000 Coprifuoco anche nel Lazio: da venerdì sera spostamenti vietati dalle 24 alle 5
21/10 1603306440 Coronavirus, boom di casi anche a Nettuno, 40 positivi in 3 giorni, si sale a 68
21/10 1603298100 I residenti raccolgono i fondi per riacquistare le statue sacre rubate
21/10 1603295400 Salgono ancora i positivi in provincia di Latina: sono 101. Due morti ad Aprilia
21/10 1603294500 Trovato morto in casa il dottor Luigi Ottavio, uno dei medici storici di Genzano
21/10 1603293780 45 sospetti casi Covid in una scuola di Pomezia, scatta l'ordinanza di chiusura
21/10 1603293660 Trovato cadavere dissezionato al Caracol ad Anzio, indagano i Carabinieri
21/10 1603287060 Nove immobili abusivi da demolire: Aprilia chiede i fondi al ministero
21/10 1603286700 Chiuso per due giorni il Comune di Lanuvio: «Solo una sanificazione preventiva»
21/10 1603286040 Tentato furto al ristorante: a casa dell'arrestato trovato un telefono rubato
21/10 1603285860 85 nuovi contagi ad Anzio in appena 72 ore: i positivi totali sono ora 116
21/10 1603285740 Scomparso da 24 ore, trovato senza vita in un fossato Carlo Cifra
21/10 1603285500 Trovato morto al parco Falcone e Borsellino, si ipotizza overdose
21/10 1603283520 Chiude lo storico hotel Selene di Pomezia: via alla procedura fallimentare

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli