[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Lo ha deciso il dirigente scolastico

Tor San Lorenzo, l'istituto Ardea II rinvia l'inizio delle lezioni FOTO

I plessi di via Tanaro e via Campo di Carne, a Tor San Lorenzo, rinviano l’inizio dell'anno scolastico al 28 settembre. Attraverso una circolare a firma del dirigente scolastico Laudani Gaetano Carmelo, viene comunicato a tutte le famiglie, ai docenti e al personale ATA il rinvio dell'attività per lunedì 28 settembre. Il tutto nasce "a seguito di una situazione igenico sanitaria che non permette l’inizio delle lezioni in sicurezza, di continui sbalzi di corrente all’interno del plesso di Campo di carne, non essendo stati in condizioni di sistemare le aule e i plessi dell’istituto" scrive il dirigente scolastico nella missiva. Pertanto le lezioni di tutto l'I.C Ardea II (Infanzia, Primaria, Secondaria di primo grado) inizieranno lunedì.

In dato odierna, il referente Covid-19 dell’IC Ardea2 per l’anno scolastico 2020/2021 Giampiero Cerri, ha inviato una relazione al Prefetto di Roma, Matteo Piantdosi, al sindaco di Ardea, Mario Savarese, al dirigente scolastico, Prof. Gaetano Carmelo Laudani, al direttore SGA, Piero Sale, al presidente del consiglio d'Istituto Veronica Ortolani, al RSPP, Piergiuseppe Peretti e RSL, Prof. Giustiniano Matteucig, per informarli del sopralluogo svolto dei plessi di pertinenza dell’Istituto (via Tanaro e via Campo di Carne), constatando che "non sono ancora presenti le necessarie indicazioni dei percorsi nelle aree esterne".

Nello specifico, mancano, cartelli posizionati sugli accessi (cancelli e porte principali) indicanti le vie d’ingresso e quelle di uscita; percorsi segnati a terra (distinti per colore) per l’accesso differenziato; indicazioni dei distinti percorsi per le distinte aree degli edifici; cartelli illustrativi le disposizioni a cui attenersi poste sui cancelli di accesso; eventuali (dove necessario) paletti con catenelle per separare gli spazi; indicatori della distanza minima da tenere in fase d’ingresso.

Negli spazi interni, invece, mancano le le indicazioni a terra per il movimento all’interno dell’istituto, diviso secondo i differenti settori; indicazioni nelle aree prossime ai servizi igienici delle distanze da rispettare; le indicazioni sotto forma di cartelli delle linee di prevenzione individuali e generali; mancano sufficienti indicazioni sotto forma di cartelli per le procedure di sicurezza; non sono ancora presenti le indicazioni per le aule d’emergenza covid19; mancano le indicazioni sotto forma di piante degli edifici per le vie di accesso, movimento, fuga.

Pertanto viene chiesto di mettere a conoscenza il referente dei dispositivi di Protezione Individuale (DPI) a disposizione del personale; numeri di mascherine a disposizione e personale delegato alla distribuzione; quantitativi di prodotti per la sanificazione e personale delegato alla verifica dei dispositivi; numero di visiere di protezione e personale delegato alla consegna; attrezzature di sanificazione (macchinari) a disposizione dell’istituto ed indicazione del personale delegato
all’utilizzo; modulistica di sicurezza elaborata a disposizione del personale e dell’utenza; parte del Documento sulla Valutazione dei Rischi (DVR) aggiornato con le disposizioni Covid19 in particolare per la gestione delle disabilità; elenco del personale a cui è stato fatto corso di formazione generale per il Covid19.

Nella missiva, il referente Cerri riferisce di essere disponibile a fornire assistenza a tutto il personale, a fornire documentazione necessaria anche per l’auto formazione, procedere alle verifiche periodiche con le relative relazioni.

Viene precisato, inoltre, che le carenze sopra indicate "sono dovute a vari fattori", tra cui alcuni problemi occorsi agli edifici ed i relativi lavori di sistemazione, l’utilizzo di parte dell’istituto per le operazioni elettorali, alcune difficoltà ampiamente documentate a livello di materiali, strutture e personale.

"Il lavoro incessante di tutti i soggetti interessati è stato continuo ed intenso - specifica Cerri -  tuttavia non si è riusciti a sopperire a tutte le esigenze. In base a quanto documentato, il prof. Giampiero Cerri, chiede di posticipare l’apertura dell’Istituto alle attività educative "almeno al giorno 28 Settembre"  per poter operare gli interventi necessari.

Intanto il sindaco di Ardea, Mario Savarese si è riservato di verificare tutta la situazione e decidere se emettere ordinanza appena  avrà un quadro completo e visionato tutti i documenti provenienti dall'istituto comprensivo.

Ordinanza si, ordinanza no, la scuola comunque non riaprirà. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:30 1603355400 Genzano: gheppio ferito da colpi di fucile recuperato e messo in salvo
10:26 1603355160 Violenza sessuale di gruppo su una minore durante il lockdown: tre fermi
09:57 1603353420 Incidente tra due mezzi a Sabaudia: perde la vita un ragazzo
09:46 1603352760 Alto Ritmo: Jacopo Taddei al saxofono e Samuele Telari alla fisarmonica bajan
09:26 1603351560 Latina, aperte le iscrizioni all'albo dei presidenti di seggio
08:47 1603349220 Fornai col reddito di cittadinanza (e lavoravano in nero): la Finanza li scopre
08:28 1603348080 Il campo di calcio Aldo Ballarin di San Felice Circeo verso la riapertura
08:20 1603347600 30mila tamponi per le scuole superiori della provincia usati per le urgenze
08:20 1603347600 Più controlli anti Covid e più tutele alla Polizia locale di Velletri
08:14 1603347240 Violenze sessuali sulla pista ciclabile di Latina, un informatico a processo
21/10 1603308000 Coprifuoco anche nel Lazio: da venerdì sera spostamenti vietati dalle 24 alle 5
21/10 1603306440 Coronavirus, boom di casi anche a Nettuno, 40 positivi in 3 giorni, si sale a 68
21/10 1603298100 I residenti raccolgono i fondi per riacquistare le statue sacre rubate
21/10 1603295400 Salgono ancora i positivi in provincia di Latina: sono 101. Due morti ad Aprilia
21/10 1603294500 Trovato morto in casa il dottor Luigi Ottavio, uno dei medici storici di Genzano
21/10 1603293780 45 sospetti casi Covid in una scuola di Pomezia, scatta l'ordinanza di chiusura
21/10 1603293660 Trovato cadavere dissezionato al Caracol ad Anzio, indagano i Carabinieri
21/10 1603287060 Nove immobili abusivi da demolire: Aprilia chiede i fondi al ministero
21/10 1603286700 Chiuso per due giorni il Comune di Lanuvio: «Solo una sanificazione preventiva»
21/10 1603286040 Tentato furto al ristorante: a casa dell'arrestato trovato un telefono rubato
21/10 1603285860 85 nuovi contagi ad Anzio in appena 72 ore: i positivi totali sono ora 116
21/10 1603285740 Scomparso da 24 ore, trovato senza vita in un fossato Carlo Cifra
21/10 1603285500 Trovato morto al parco Falcone e Borsellino, si ipotizza overdose
21/10 1603283520 Chiude lo storico hotel Selene di Pomezia: via alla procedura fallimentare
21/10 1603282560 Cotral, più corse per le scuole: pubblicato bando per servizi bus aggiuntivi

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli