[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

RIFIUTI Cittadini furiosi: deve chiudere

La Regione prepara le carte per far lavorare la SEP, sequestrata dall'Antimafia

Sversamenti ripresi da Polizia e Carabinieri nell'operazione Smokin' Field dell'Antimafia sulla Sep
Sversamenti ripresi da Polizia e Carabinieri nell'operazione Smokin' Field dell'Antimafia sulla Sep

Altro che riesame! Togliere l'autorizzazione al problematico impianto e basta. Anziché fare un nuovo capannone coi soldi pubblici, bonificare i terreni ammorbati in passato dalle allegre prassi monnezzare. Lo chiedono i cittadini che vivono vicino alla SEP, lo scottante stabilimento che lavora rifiuti a Pontinia, in località Mazzocchio, varie volte messo sotto sequestro dalla Magistratura penale.

In una accorata nota, i vari Comitati tornano a farsi sentire affinché finisca per davvero quello che da anni è un incubo, tra puzze, sversamenti, strani traffici e omertà a tutti i livelli. 

L'occasione è data, stavolta, da un nuovo passo della Regione Lazio: l'avviso con cui la dirigente dell'Area rifiuti, la PD ing. Flaminia Tosini, ha comunicato che è partito il procedimento di revisione dell'AIA, l'autorizzazione integrata ambientale che consente alla SEP di operare. Avviso comparso il 14 settembre scorso sul sito internet della Regione.

Un'altra brutta sorpresa per i cittadini, che riuniti nei comitati di Mazzocchio, Boschetto Gricilli Macallè, Il Fontanile e Pontinia Ambiente e Salute, così tuonano: “Solo alcuni giorni fa i consiglieri regionali della provincia di Latina, in piena campagna elettorale, hanno annunciato di voler chiudere a tutti i costi l’impianto di compostaggio Sep di Mazzocchio di Pontinia, sequestrato il 13 giugno del 2019 nell’ambito dell’inchiesta Smokin' Fields. Ci aspettavamo una procedura di revoca – invece rischiamo che il procedimento si concluda con qualche raccomandazione e la possibilità per questo eco mostro di riaprire”.

I comitati sottolineano inoltre che l’avvio del procedimento arriva a pochi mesi dal finanziamento di quasi due milioni di euro che dovrebbero servire per rimettere a nuovo la Sep. “Davvero non capiamo – continuano i cittadini – perché non sono stati spesi quei soldi per bonificare i terreni su cui la vecchia gestione Sep ha cosparso rifiuti, come accertato dalla Direzione distrettuale antimafia. Non capiamo perché si vogliano spendere soldi dei contribuenti per creare, da un capannone vetusto e inadeguato, un ennesimo impianto di compostaggio. Molte realtà comunali si stanno adoperando con le più funzionali compostiere di prossimità, ci sono già due impianti di compostaggio sul territorio, un Tbm enorme (Rida Ambiente ad Aprilia, fabbrica che trasforma i materiali non differenziati in balle da bruciare negli inceneritori, ndr) che può ricevere frazione organica e diversi piccoli impianti che trattano la frazione organica producendo Biomasse e Biogas. Serve davvero un carrozzone come quello della Sep? La nostra non è una domanda retorica. In questi mesi la Sep non ha funzionato, eppure nessun comune della provincia sembra essere andato in sofferenza o ha dovuto affrontare costi eccezionali per lo smaltimento della propria frazione organica”.

I cittadini chiedono comunque di essere inseriti nella conferenza di servizi che dovrà insediarsi nel corso del procedimento. “È un nostro diritto – scrivono i comitati - e vogliamo guardare negli occhi tutti coloro che a parole si sono detti contrari alla Sep che ormai da quasi 30 anni ci sta asfissiando”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:49 1627552140 Discarica di Albano, sindaca Raggi inaugurerà la campagna elettorale col sangue?
10:35 1627547700 Lavinio, fugge all'alt della Stradale e finisce con lo scooter contro un muro
10:03 1627545780 Marino, Fabrizio De Santis sarà il candidato sindaco di Fratelli d'Italia
09:49 1627544940 Doppio incidente a Velletri: in ospedale un 14enne investito mentre era in bici
08:55 1627541700 Sconti Tari, l’amministrazione di Sermoneta tende la mano a famiglie e imprese
08:38 1627540680 Verso i lavori per la riqualificazione dell’isola ecologica di Latina Scalo
08:31 1627540260 Intesa Prefettura-Comune di Latina: controlli antimafia su tutte le imprese
08:07 1627538820 Lavori sulla Pontina solo di notte? Le segnalazioni dei pendolari mostrano altro
08:00 1627538400 Centro commerciale Morbella, riaprono 8 negozi 'chiusi per errore'
28/07 1627484160 "Dal 3 agosto sarò davanti i cancelli della discarica per fermare i camion Ama"
28/07 1627483980 Quattro serre di marijuana sequestrate tra Aprilia e Lanuvio: dentro 1800 piante
28/07 1627482480 95 positivi in provincia di Latina. Sotto accusa alcune feste di compleanno
28/07 1627481700 Corte dei Conti: Frascati in dissesto finanziario. Le tasse saliranno al massimo
28/07 1627480620 Perché il nostro tempo ha tanto potuto prevalere un’antropologia slegata da Dio?
28/07 1627477920 Col progetto sociale Aula 162 di Next e P&G Italia 13 persone avranno un lavoro
28/07 1627476540 Salta il Consiglio comunale. L'opposizione: “La Ballico si deve dimettere"
28/07 1627474740 C'è un modo (gratuito) per avere il green pass senza Spid
28/07 1627473000 Cisterna-Valmontone: partono i lavori da 6,5 mln. Cantieri aperti per 70 notti
28/07 1627470660 Volley, Claudia Consoli e Martina Armini campionesse mondiali premiate a Marino
28/07 1627467540 Bufera a Ciampino: non c'è il numero legale, salta il consiglio comunale
28/07 1627465980 Ciampino piange il gelataio Gennaro Pizzonia, morto per un malore improvviso
28/07 1627463880 Vasto incendio sulla collina del monte Artemisio: vigili del fuoco ora sul posto
28/07 1627463100 Bonus facciate, ecco chi potrà richiedere la detrazione d’imposta ad Aprilia
28/07 1627459140 Aperitivo d'autore, rassegna letteraria al Parco Romano del Biodistretto
28/07 1627458720 Albano, rifiuti in discarica dal 2 agosto. Lettera del comune contro il Prefetto

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli