[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Pomezia, arrestato per tentato omicidio

Lite degenera, vigilantes in una pozza di sangue: confessa il collega FOTO

Ha confessato di aver aggredito il collega e di averlo colpito in testa con una cesoia, il primo oggetto che si è trovato sotto mano. Questo è ciò che un giovane di 20 anni, di professione vigilantes, ha raccontato ai carabinieri di Pomezia che nel primo pomeriggio di oggi sono andati a prelevarlo direttamente a casa sua, rendendosi conto che era sparito nonostante a quell’ora avrebbe dovuto essere di turno al gabbiotto del terminal di Ferrovie dello Stato di Santa Palomba, dove alle prime luci dell’alba di oggi un autotrasportatore ha trovato l’altro vigilantes, di 54 anni, in una pozza di sangue. Il 20enne, ora in stato di arresto, dovrà rispondere dell’accusa di tentato omicidio.

Tutto è nato da una lite scoppiata per motivi banali tra i due colleghi che, tra l’altro sono anche concittadini, visto che vivono entrambi ad Aprilia. Intorno alle 2 di notte l’aggressione: il più giovane impugna una cesoia, colpisce il collega 54enne che cade a terra e inizia a perdere sangue dalla testa. A quel punto l’aggressore si rende conto della gravità dell’accaduto e, terrorizzato, decide di sparire. Due ore e mezza dopo un camionista suona al citofono del gabbiotto all’ingresso del terminal di FS, nella zona dell’interporto all’estrema periferia della Capitale, nel comune di Pomezia. Nessuno gli apre, così decide di scendere dal mezzo e guarda dentro: ai suoi occhi si presenta la macabra scena.

La macchina dei soccorsi si mette in moto subito: il 54enne viene portato prima in clinica Sant’Anna e poi d’urgenza al San Camillo di Roma. Intanto i carabinieri di Pomezia, accorsi sul luogo dei fatti, notano subito un particolare che stona: del giovane collega non c’è traccia. Raggiunto a casa dai militari, coordinati dal capitano Luca Ciravegna, il giovane vigilantes viene prelevato e portato in caserma, dove capitola poco dopo e confessa tutto. Ai suoi polsi sono scattate le manette e tra breve dovrebbe essere trasferito in carcere, mentre c’è apprensione per le condizioni di salute della vittima che, tuttora, lotta tra la vita e la morte.

Martina Zanchi

----------------------

Grave fatto di sangue nella zona dell'interporto di Santa Palomba. Questa mattina un importante spiegamento di forze dell'ordine si è portato in via della Zoologia, nell'area industriale e della logistica alla periferia di Pomezia. Stando alle prime ricostruzioni, la pista investigativa più probabile sarebbe quella di un tentato omicidio perpetrato all'ingresso del terminal di Ferrovie dello Stato. Le indagini, sui cui vige il massimo riserbo, sono affidate ai carabinieri della Compagnia di Pomezia. 

I FATTI DI QUESTA MATTINA
Alle prime luci dell'alba di oggi, intorno alle 4.30, un autotrasportatore è arrivato all'ingresso del terminal di FS e ha citofonato alla guardiola. Non ottenendo risposta, è sceso dal mezzo e ha guardato dentro scorgendo un vigilantes a terra in una pozza di sangue: l'uomo era privo di sensi e ferito gravemente alla testa. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi. Il ferito è stato trasportato prima alla clinica Sant'Anna di Pomezia e poi, in gravissime condizioni, al San Camillo di Roma. 

M.Z. e M.G.

 

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:34 1606991640 Rocca di Papa: cane legato ad un albero nel bosco, salvato dai guardiaparco
11:31 1606991460 Super congelatori per i vaccini: la Regione assegna al Goretti 32mila euro
09:55 1606985700 Rocca di Papa: scadenze Tari posticipate a gennaio e marzo 2021
09:46 1606985160 Cinghiale attraversa i binari e viene tranciato in due dal treno
09:15 1606983300 Un Natale di luci e di eventi virtuali ad Aprilia, ma niente fondi dalla Regione
09:01 1606982460 Sermoneta, conti in regola nonostante l'emergenza. Altri 90mila € per le strade
08:19 1606979940 Bisarca con 7 auto distrutta da un incendio sulla A2: era diretta ad Aprilia
08:11 1606979460 Una sezione in quarantena, chiude per sanificazione il plesso Maria Immacolata
08:02 1606978920 Nuovo segretario per Lbc: al posto di Francesco Giri c'è Eletta Ortu La Barbera
02/12 1606935480 Tentavano di vendere le foto di Maradona ai passanti, multati (e mandati via)
02/12 1606935120 Decisa la data per i saldi invernali (e il periodo di vendite promozionali)
02/12 1606925220 230 nuovi positivi e 4 decessi in provincia di Latina: i casi divisi per città
02/12 1606923900 Il ministro conferma: «Avanti con la Roma-Latina». Intanto la Pontina è a pezzi
02/12 1606917960 Allerta meteo, il Comune di Anzio attiva Centro Operativo Comunale
02/12 1606917780 Anticipati i lavori del Centro Piscine di Anzio, si realizza la vasca a sfioro
02/12 1606917600 Usufruiscono per mesi di beni e servizi senza pagare: denunciati
02/12 1606910460 1.142 positivi ad Aprilia, la metà hanno meno di 50 anni. 11 decessi a novembre
02/12 1606909560 Ciampino: "Su antenna Telecom garantiremo il diritto alla salute dei cittadini"
02/12 1606909140 Raccolta del vetro a Marino: petizione per la modifica dell'orario
02/12 1606907100 Usi civici, Regione e Mibact verso un protocollo che ponga fine all'incertezza
02/12 1606906860 Bianchi passa a Fratelli d'Italia e il coordinatore comunale si dimette
02/12 1606900980 Addio a Filiberto Bianchi, ex consigliere di Genzano, scomparso a 80 anni
02/12 1606898160 Nel Comune di Nemi la situazione covid è sotto controllo: 20 i casi a domicilio
02/12 1606893120 Ripristino del passo marittimo a Rio Martino, progetto approvato
02/12 1606891740 Scambiato per ladro e morto dopo l'inseguimento: condannata guardia giurata

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli