[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Dopo l'incendio del 3 settembre

Liquami nel garage, i residenti delle case popolari di Roma bloccano la strada

<
>
La strada bloccata
La strada bloccata
La protesta dei residenti
La protesta dei residenti

Un pomeriggio di ordinaria follia a Nettuno. I residenti delle case popolari di Roma che si trovano in via Filippine a pochi passi dalla chiesa del Sacro Cuore, hanno bloccato il traffico su via Santa Maria sedendosi per terra e rimanendo con carrozzine e supporti per la disabilità in mezzo la carreggiata per attirare l’attenzione su un grave problema che stanno vivendo. Nei giorni corsi infatti l’incendio di un’auto nel garage ha bruciatotutta l’area di sosta seminterrata, comprese le tubazioni delle fogna del palazzo. Il problema è stato subito segnalato al Comune di Roma e all’Ente che dovrebbe occuparsi della manutenzione dello stabile, che non ha fatto nulla. Da allora (lo scorso 3 settembre ndr) i residenti hanno continuato ad usare il bagno e i liquami si sono riversati nel garage con il risultato che oggi il garage è una fogna e insieme alla fuliggine si avverte un intenso odore di liquami. Una situazione insostenibile. A parlare in strada con la stampa diversi residenti esasperati.
“Noi il canone alle case popolari lo paghino – spiegano i manifestanti – il Comune di Roma deve intervenire, le nostre case sono pericolose, sono intenzionata a dormire in strada se non risolvono questi problemi, perché qui siamo più al sicuro. La mia casa è piena di muffa, fuliggine, non si respira”. I cittadini chiedono al Comune di Nettuno e al Sindaco di farsi mediatore con il comune di Roma e sollecitare un intervento. Il Sindaco di Nettuno Alessandro Coppola, fin da subito ha sollecitato l’amministrazione capitolina ad un intervento e ha inviato una lettera al Dipartimento Patrimonio e Politiche abitative della Capitale rappresentando la situazione di via Filippine. “Al comune di Nettuno – ha scritto il Sindaco – pervengono numerose segnalazioni di disagi legati all’incendio dello scorso 3 settembre, si richiede un intervento urgente per ripristinare le condizioni di vivibilità”. Il Sindaco ha inviato al comune di Roma anche la nota dei vigili del fuoco che testimonia il problema dell’edificio e la rassegna stampa, foto comprese, della situazione. Sul luogo della protesta sono giunte tre volanti del commissariato di Anzio e due auto della Polizia locale di Nettuno, la strada è stata chiusa dall’incrocio con via Lombardia e fino a via Firenze per circa 20 minuti. Poi la Polizia è riuscita a mediare con i cittadini raccogliendo la denuncia di quanto accaduto e riuscendo a riaprire la strada. Evidente la disperazione dei residenti per le condizioni igienico ambientali. Il pessimo odore di fogna emanato dal palazzo si avvertiva distintamente anche a diverse decine di metri di distanza.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
24/02 1614190260 Il 25 febbraio si riunisce il Consiglio comunale di Sermoneta in videoconferenza
24/02 1614189720 Record italiano nel 200 dorso per Daniele Del Signore (Rari Nantes Aprilia)
24/02 1614188760 Silvia Cavalli nuovo direttore generale della Asl di Latina
24/02 1614187560 “Chiamo dal Comune di Nettuno”: tentata truffa per cambiare Gestore elettrico
24/02 1614186660 Agente fuori servizio sorprende due baby topi d’appartamento e li fa arrestare
24/02 1614186180 Il consigliere di Aprilia Domenico Vulcano neo vice presidente della Provincia
24/02 1614185940 Torna il commissario prefettizio a Cisterna: è la seconda volta in tre settimane
24/02 1614185220 Ciampino, ok dall'Anas e prefettura al raddoppio dell'autovelox di via Appia
24/02 1614180000 Acea inizia i lavori a Lanuvio, via Gramsci chiusa a senso unico alternato
24/02 1614179760 Porta a porta a Latina, kit consegnati a oltre il 50% delle famiglie dei borghi
24/02 1614179220 125 nuovi casi e due vittime in provincia di Latina. La mappa dei contagi
24/02 1614175620 Muore di Coronavirus dipendente della Camassa, cordoglio del Sindaco di Anzio
24/02 1614175500 Risse al mare a Nettuno anche con martelli e spranghe, ragazzine scatenate
24/02 1614173580 Dopo il coprifuoco girano in auto con una mazza da baseball: scoperti
24/02 1614169860 Compostiere di comunità, si parte dal quartiere Querceto
24/02 1614166740 Ad Anzio 5 milioni di euro per i lavori sulle condotte tra Lavinio e Cincinnato
24/02 1614163500 Covid, morta un'altra pometina. I dati aggiornati dei contagi a Pomezia e Ardea
24/02 1614162960 Lavori in corso su viale Mazzini a Genzano: strada chiusa per due giorni
24/02 1614162600 Fiammante Ferrari rossa senza revisione: proprietario della fuoriserie multato
24/02 1614162240 Investito da auto pirata e lasciato in strada a morire: Velletri piange "Bocco"
24/02 1614161100 Rischio idrogeologico, ad Aprilia 5 milioni dal Ministero per opere pubbliche
24/02 1614160980 Ponti e ponticelli della provincia, verifica sullo stato manutentivo in corso
24/02 1614158640 Grosso incendio in un'azienda a Sabaudia: distrutti mezzi agricoli e un fienile
24/02 1614158400 Discarica di Albano, i cittadini: “Giudici, serve un nuovo processo Cerroni”
24/02 1614153780 La scomparsa dell'artista Anna Gana: Pomezia la ricorda

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli