[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Sarà la quinta di nove tappe

Il Giro d'Italia femminile fa tappa a Terracina il 15 settembre FOTO

I presupposti di una grande festa di sport ci sono tutti per la quinta tappa del Giro d’Italia femminile in programma il prossimo 15 settembre. L’appuntamento è stato presentato ieri, 2 settembre, nella sala consiliare davanti ad un parterre d’eccezione e con il presidente del comitato provinciale della federazione ciclistica Massimo Saurini nella veste di moderatore.

La rassegna fa tappa sul litorale pontino

L’edizione 2020 del Giro d’Italia femminile internazionale è articolata su 9 tappe di svolgimento dall’11 al 19 settembre. La tappa terracinese prevede lo start il 15 alle 12:15 sulla via Appia, all’altezza di Porta Napoletana. «Il percorso conta 110,3 chilometri e toccherà anche i comuni di Fondi, Formia, Sperlonga, Gaeta, Lenola, Monte San Biagio – spiega Tiziano Testa, promotore dell’appuntamento ed indiscussa icona sportiva terracinese –. Il tracciato propone diversi scorci scenografici su un territorio che non necessita di presentazioni. L’arrivo è atteso dopo le 15». Le atlete in gara saranno 140, provenienti da 23 nazioni e con le teste di serie mondiali pronte a darsi battaglia.

L’impegno dell’amministrazione con l’approvazione bipartisan

A fare gli onori di casa dell’evento di presentazione il sindaco facente funzione Roberta Tintari affiancata dall’assessore allo sport Barbara Cerilli. «Un evento nel segno della continuità che ci lega emotivamente alla tappa del giro maschile del 15 maggio 2019 -, spiega Tintari -. Il richiamo è d’obbligo con la preparazione a quella data che ci ha visto impegnati a pochi giorni di distanza dall’uragano che ha devastato Terracina». Sport quale locomotiva di valori secondo Cerilli e «che assume particolare significato di fronte a delle atlete che sono mamme, mogli e lavoratrici. Ecco quindi che la determinazione e il sacrificio diventano abilità straordinarie». Importante il ritorno di immagine che la tappa porterà a Terracina, vantando la copresenza mediatica del Tour de France maschile e le televisioni dei diversi continenti collegate. In tanti hanno voluto testimoniare la vicinanza all’organizzazione, come l’europarlamentare Nicola Procaccini, il consigliere regionale Salvatore La Penna e Annalisa Muzio dell’Osservatorio per lo sport di Latina. Durante gli interventi il patron Giuseppe Rivolta, ideatore del Giro femminile, ha quindi evidenziato come il principale settore in crescita del ciclismo sia proprio quello femminile. In sala anche Claudio Chiappucci, El Diablo, da sempre appassionato di ciclismo femminile e Gigi Sgarbozza, ex ciclista, vincitore di una tappa al Giro d’Italia e di una frazione alla Vuelta de Espana, ora noto commentatore televisivo.

Il ciclismo pontino verso il rinnovo del comitato provinciale

È tutto il settore ciclistico a beneficare degli appuntamenti di livello. «Voglio lanciare un appello agli amministratori della provincia affinché anche altre località accolgano partenze e arrivi delle tappe del Giro d’Italia sia esso maschile o femminile, cogliendone il ritorno turistico – dichiara Saurini –. Il comitato è a fine mandato tanto che a novembre andremo a nuove elezioni. In questi quattro anni abbiamo lavorato molto, anche con le immancabili difficoltà organizzative. Devo dire che abbiamo trovato tanti appassionati di ciclismo ed una sinergia con le amministrazioni locali, tra cui quella di Terracina, che ci hanno permesso di raggiungere risultati importanti. Questo è il frutto della nostra crescita e della crescita del ciclismo nella provincia di Latina».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:17 1603379820 Cadavere ritrovato ad Anzio, si indaga su due uomini scomparsi da anni
17:16 1603379760 Fondi Covid a Nettuno, l’opposizione: “Discutiamone in commissione”
17:14 1603379640 Minorenni spacciatori in monopattino fermati dalla polizia ad Anzio
16:57 1603378620 Covid, altri 82 casi nella Asl Roma 6. La Regione richiama medici in pensione
16:52 1603378320 Asl Latina: 89 nuovi contagi da coronavirus. Si conferma il link familiare
16:07 1603375620 Borgo, Mengozzi: In passato il Comune ha ceduto, ora cancellare la lottizzazione
15:28 1603373280 Coronavirus, il Comune di Pomezia chiude anche ufficio Cultura e Istruzione
15:19 1603372740 Pomezia, al via la manutenzione di marciapiedi e aree pedonali del centro
15:17 1603372620 Ecco il modulo di autocertificazione per gli spostamenti notturni nel Lazio
14:14 1603368840 Drive in: il test del tampone da domani si prenota on-line. Ecco la procedura
12:35 1603362900 Minacce con pistola dopo l'incidente stradale: denunciato
12:21 1603362060 Rubano un furgone con materiale industriale e fuggono, ma vengono intercettati
11:51 1603360260 Sulle scale di casa viene morso dal cane del vicino, 22enne al pronto soccorso
11:09 1603357740 Albano-villa Doria, si chiude il 16 dicembre s-vendita definitiva dell’ex Isfol
11:05 1603357500 Labbra: è uscito il nuovo singolo pop-indie di Andrea "Pawa" Vaccaro
10:30 1603355400 Genzano: gheppio ferito da colpi di fucile recuperato e messo in salvo
10:26 1603355160 Violenza sessuale di gruppo su una minore durante il lockdown: tre fermi
09:57 1603353420 Incidente tra tre mezzi a Sabaudia: perde la vita un ragazzo di 17 anni
09:46 1603352760 Alto Ritmo: Jacopo Taddei al saxofono e Samuele Telari alla fisarmonica bajan
09:26 1603351560 Latina, aperte le iscrizioni all'albo dei presidenti di seggio
08:47 1603349220 Fornai col reddito di cittadinanza (e lavoravano in nero): la Finanza li scopre
08:28 1603348080 Il campo di calcio Aldo Ballarin di San Felice Circeo verso la riapertura
08:20 1603347600 30mila tamponi per le scuole superiori della provincia usati per le urgenze
08:20 1603347600 Più controlli anti Covid e più tutele alla Polizia locale di Velletri
08:14 1603347240 Violenze sessuali sulla pista ciclabile di Latina, un informatico a processo

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli