[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Situazione sotto controllo

Rocca di Papa, a Mondo Migliore si attendono i trasferimenti dei positivi FOTO

Situazione sotto controllo anche oggi al centro accoglienza Mondo Migliore sulla via dei Laghi a Rocca di Papa, dopo le tensioni dei giorni scorsi con alcuni nigeriani positivi al covid in fuga e altri (anche donne) che hanno tentato di scappare dalla struttura. Sul posto gli operatori della cooperativa Auxilium, insieme con le forze dell'ordine hanno riportato la calma già dalla prima mattinata di mercoledì con grande fatica. L'altra sera sono iniziati i primi trasferimenti dei positivi al covid19 trasportati dall'ambulanza dotata di biocontenimento della Croce Rossa presso l'ospedale militare del Celio, come disposto dalla prefettura, su richiesta della sindaca reggente Veronica Cimino, che da alcuni giorni insieme al comandante della polizia locale Gabriele Di Bella, ai carabinieri di Rocca di Papa e alla polizia di Frascati, è stata sul posto in questi giorni e segue costantemente la situazione. Anche oggi la zona è presidiata come sempre da polizia e carabinieri e si attendono che arrivino altre ambulanze della Cri per trasferire gli altri 18 immigrati uomini e donne in strutture sanitarie più sicure e adeguate. In totale i contagiati dal coronavirus testati dal servizio igiene e salute pubblica della Asl Roma6 sono stati 21 su 310 tamponi, tra cui un operatore della struttura e un paio di bambini di meno di due anni.

«Ieri, fino a tarda notte, sono stata nel Centro di Accoglienza Straordinaria “Mondo Migliore”, con tutte le Forze di Polizia e Carabinieri - ha scritto la sindaca reggente sulle pagine social del comune di Rocca di Papa - per seguire le operazioni di trasferimento dei primi ospiti positivi. Nelle giornate di martedì e mercoledì si sono verificati problemi di ordine pubblico, che hanno impegnato diversi agenti della polizia locale, polizia di stato e carabinieri sul territorio. Nonostante l’ordinanza del sindaco che vieta in modo categorico l’ingresso e l’uscita dal centro e nonostante i controlli intensi delle Forze dell'Ordine, si sono verificati allontanamenti e momenti di alta tensione nella struttura e fuori. Ho ribadito al Prefetto vicario - conclude una risoluta Veronica Cimino - che al di là della sicurezza interna del Centro, è obbligo dello Stato garantire la sicurezza, e in particolare quella sul territorio di Rocca di Papa. Non è compito dell’amministrazione comunale farsi carico delle competenze dello Stato che per legge è chiamato alla gestione del sistema immigrazione, in particolare nei Centri di Accoglienza Straordinaria (CAS), come “Mondo Migliore”. Ribadisco alla Prefettura di Roma la necessità dell’immediato trasferimento di tutti i soggetti positivi: Il CAS non può diventare centro Covid. Inoltre, chiedo alla Prefettura ancora maggiori controlli perimetrali fissi attraverso il progetto “Strade Sicure” e dunque con l’impiego dell’Esercito. L'obiettivo dell'ordinanza sindacale da me emessa ha come obiettivo il blocco degli ingressi nella struttura e il trasferimento dei positivi. Se la direzione del Centro e la Prefettura non sono in grado di garantire quanto previsto, chiederò al Ministro dell'Interno di chiudere la struttura. La sicurezza e la salute dei cittadini sono da sempre al primo posto».

Intanto tra oggi e domani si attendono altri trasferimenti, con l'ausilio delle forze dell'ordine, visto l'aggressività dimostrata da alcuni contagiati, che non vogliono stare in quarantena sanitaria fiduciaria e non vogliono salire sulle ambulanze per i trasferimenti. Ieri sono tornati a Mondo Migliore anche gli ispettori della Asl Roma 6 (nelle foto) del servizio igiene salute pubblica, per un'altra ispezione all'interno della struttura per verificare i danni fatti dai più facinorosi ed eventuali prescrizioni da dare alla cooperativa Auxilium per fronteggiare e bloccare al meglio il diffondersi del covid19.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
28/09 1601318100 Nicola Zingaretti torna in piazza Frasconi a Genzano: c'è anche la tv nazionale
28/09 1601315460 Luca non ce l'ha fatta, è morto il 15enne che si era dato fuoco venerdì mattina
28/09 1601307480 Posizionata la centralina dell’Arpa nel quartiere Sacida Padiglione ad Anzio
28/09 1601307360 Due studenti positivi al Liceo Scientifico di Anzio, nessuno sigilla le classi
28/09 1601305920 Ordinanza restrittiva ad Aprilia: la mascherina va indossata anche all'aperto
28/09 1601305140 Hummer si ribalta su via della Solfarata a Pomezia: traffico paralizzato
28/09 1601304300 56 casi positivi nella Asl Rm6, focolaio in una casa di riposo per anziani
28/09 1601303940 Madre e figlia abbandonano rifiuti davanti al supermarket, filmate da telecamere
28/09 1601301660 “Ricordando Leone Ciprelli": l'evento del Comune al posto della Sagra dell'Uva
28/09 1601299980 Don Jorge saluta Pomezia e Torvaianica con una sentita lettera alla comunità
28/09 1601299620 "Terra ridacce i soldi e paga i buffi": scritte ingiuriose contro il Sindaco
28/09 1601298780 Scuola Caetani chiusa, il Comune: lavori slittati per il maltempo, riaprirà il 5
28/09 1601296920 Oggi faccia a faccia coi candidati Sindaci di Ariccia, Rocca, Genzano e Albano
28/09 1601295960 Entra in commissariato e vuole parlare con la Polizia (con un coltello in tasca)
28/09 1601295300 Distratta dal cellulare, investe un'anziana sulle strisce: denunciata
28/09 1601295000 Alunno positivo alla scuola media di Latina Scalo: classe in quarantena
28/09 1601294400 Pomezia, scuole sotto attacco: altri tre plessi vandalizzati, indagini in corso
28/09 1601293980 Salvato giovane gheppio ferito da un cacciatore, indagano le guardie ecozoofile
28/09 1601291220 Rimodulazione del trasporto scolastico di Grottaferrata: nessun aumento
28/09 1601289960 Il Sindaco di Anzio De Angelis: “Auguri di pronta guarigione a Carlo Verdone”
28/09 1601289840 Scuola e covid: la Asl Rm6 attiva il numero unico e il sostegno psicologico
28/09 1601289600 Il consigliere Biccari lascia la Lega Nettuno e crea un gruppo con Ranucci
28/09 1601289240 Nuoto Pinnato. New Line 2, Federica Casalbore di Bronzo agli Assoluti
28/09 1601286240 Velletri ricorda Matteo Demenego, il poliziotto ucciso a Trieste nel 2019
28/09 1601286120 Castelli messi in ginocchio dal maltempo: frane, vie allagate e alberi caduti

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli