[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Disastro annunciato e ignorato

L'incendio di Aprilia è una bomba ecologica, nel silenzio dei Tg e di Zingaretti VIDEO

Nel silenzio dei Tg e della stampa nazionale l'incendio della Loas di Aprilia, del 9 agosto 2020, purtroppo si configura, giorno dopo giorno, sempre più come un vero e proprio disastro ambientale le cui proporzioni risultano molto più spaventose di quelli della Eco X di Pomezia e del Tmb Salario, che invece avevano avuto ampio risalto a livello nazionale. 

Eppure già tre anni fa il settimanale Il Caffè aveva denunciato il pericolo incombente, con un articolo del sito con tanto di foto dal drone, da cui era evidente l'accumulo spropositato di materiale di ogni genere. 
Inadeguate e tardive le misure di contenimento del danno e anche d'informazione ai cittadini dei comuni interessati, che purtroppo non sono stati avvisati in modo efficace e tempestivo per potersi proteggere. 

La colonna di fumo nerissimo, visibile fino a 100 km di distanza e ancora attiva dopo ben cinque giorni, secondo le rilevazioni dell'Arpa ha prodotto un valore di diossine di 303 pg/mc, ben quattro volte superiore rispetto al rogo Eco X, e di benzoapirene addirittura 216 volte superiore rispetto al limite di legge. I valori dei PCB invece sono risultati pari a 2361 pg/mc, circa sei volte superiori a quelli riscontrati nell'incendio Eco X. Il litorale compreso fra Pomezia e Latina e tutta la pianura fino ai Castelli Romani è a forte rischio ambientale, a causa della ricaduta delle diossine e degli altri inquinanti sulle colture agricole e sugli allevamenti. 

Ingiustificabile per molti cittadini è il silenzio, anche da parte del governatore del Lazio Nicola Zingaretti. Invece di recarsi immediatamente sul posto ha preferito l'aria fresca e pulita delle vacanze sulle Dolomiti. Il settimanale Il Caffè attende Zingaretti a breve nella redazione di Aprilia, a soli 3 km dall'incendio, per fare il punto della situazione e rassicurare la popolazione sui rischi di questo incendio e sulle misure per impedirne di ulteriori.

Infatti, questo tipo di incendi a impianti di rifiuti sono ormai diventati molto frequenti e in genere sono sempre dolosi. Si contano ormai oltre 100 casi in Italia negli ultimi anni, sintomo evidente della presenza massiccia di ecomafie in un settore chiave per la salute dei cittadini e per la tutela dell'ambiente. Uno scandalo inaccettabile che fomenta le istanze antidemocratiche e dell'antipolitica, screditando le autorità competenti. D'altronde dopo tre anni, fra tutti i vari responsabili pubblici che dovevano autorizzare e controllare la Eco X non risulta che nessuno sia stato condannato, licenziato o perlomeno rimosso dalla carica. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
29/09 1601409720 Caso covid all’Innocenzo XXII, nessuno avverte gli insegnanti: la denuncia
29/09 1601395080 Question time sulle scuole, l’assessore Ludovisi: “Oltre 200 interventi”
29/09 1601395020 Via dello Scopone a Nettuno dissestata, un cittadino: “Si rischia di morire”
29/09 1601394900 Forte inquinamento ai Marinaretti, prorogato il divieto di balneazione
29/09 1601392080 Covid, 19 nuovi casi a Latina e provincia. Deceduto un paziente di Cori
29/09 1601391180 37 casi positivi nella Asl Rm6: due casi di rientro da Sardegna e Toscana
29/09 1601390580 La Sagra dell'Uva di Marino quest'anno non si fa, ma gli eventi non mancheranno
29/09 1601390100 Controlli serrati durante la movida di Frascati: verificate oltre 20 attività
29/09 1601385900 Cisterna, due casi Covid: in quarantena classe della primaria e parte del nido
29/09 1601385840 39 casi positivi a Rocca di Papa: presidio di Polizia alla casa di riposo
29/09 1601385540 Giovane imprenditore dei Castelli vince l'Oscar Green per il vino biologico
29/09 1601384820 Cava dei Selci avrà una nuova scuola: il video del progetto da 1.600.000 €
29/09 1601384400 Chiude tratto di strada della via Appia Nord per abbattimento alberi
29/09 1601377200 Furto di una bici elettrica da 650 euro: denunciato per ricettazione un 38enne
29/09 1601377140 Forza il blocca sterzo di scooter per rubarlo, colto sul fatto dai Carabinieri
29/09 1601374380 A Velletri attivato lo Sportello del lavoro: presentato il nuovo progetto
29/09 1601373360 Quadro ispirato al lavoro di medici e infermieri donato all'ospedale di Velletri
29/09 1601372880 Genzano, partecipazione all'incontro sulla preservazione del territorio
29/09 1601372460 Genzano: maestre positive al covid19, chiuso l'asilo nido comunale
29/09 1601372460 Tor San Lorenzo, nell'istituto Ardea 2 lezioni sospese fino a data da destinarsi
29/09 1601371680 Omicidio sul lungomare di Ardea: imputato condannato a 16 anni di carcere
29/09 1601368980 Infermiere di farmacia a Sezze: ecco come funziona il progetto
29/09 1601368800 Albano: in classe col progetto "Entrata Veloce e Sicura" ideato dai genitori
29/09 1601367660 Ariccia: da giorni una perdita idrica su via Perlatura, ma nessuno interviene
29/09 1601366880 Sermoneta, i consiglieri rinunciano al gettone di presenza: andrà al sociale

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli