[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Grottaferrata si prepara per settembre

Scuole: lavori in corso alla Falcone e alla San Nilo per il rientro in aula

L'Amministrazione comunale, da più di un mese ha avviato, con le istituzioni scolastiche del nostro Comune e alla presenza dei gestori della refezione scolastica, del trasporto scolastico, dei Dirigenti della Amministrazione conferenze di servizi ed incontri per la risoluzione delle problematiche legate alla emergenza scuole alla luce delle molteplici e a volte contraddittorie linee guida governative. Al fine di garantire il nuovo anno scolastico in presenza si è valutata la possibilità di reperire spazi per la didattica anche al di fuori degli Istituti scolastici o soluzioni diverse. Tutto ciò in quanto nelle aule dovranno essere garantiti distanziamenti tra alunni, tra il docente e dovranno essere utilizzati banchi monoposto. Da parte dell'Amministrazione comunale, in questo periodo sono state vagliate, con sopralluoghi tecnici, varie strutture private presenti nel nostro territorio atte ad accogliere spazi idonei alla didattica e ad accogliere gli studenti in sicurezza. L'esito di detti sopralluoghi, tuttavia, non hanno dato esiti positive vuoi per strutture non idonee, non in sicurezza, costose dal punto di vista del riadattamento in quanto non utilizzate da tempo o già locate per altri scopi. Unica struttura, a giudizio dell'Amministrazione idonea, previo lavori di sistemazione di accessi e uscite, si è riscontrata nel compendio immobiliare della Villa Cavalletti. I due Istituti Comprensivi che insistono nel Comune di Grottaferrata hanno problematiche diverse. Se per l’I.C. S.Nilo si è potuto avviare un lavoro di riadattamento degli spazi per individuare nuove aule, per il Falcone le difficoltà sono maggiori per la sua intrinseca struttura spaziale. In tutto questo periodo si è lavorato in stretta collaborazione con gli Istituti scolastici condividendo le soluzioni migliori per la riapertura a Settembre delle Scuole: dalla ripartizione e destinazione delle somme da destinare ai lavori, alla migliore gestione della mensa e alla distribuzione dei pasti, alla analisi dei layout degli spazi per la didattica nelle aule, all’acquisto di banchi monoposto ai cui ordini si è già provveduto lo scorso venerdì 7 agosto.Va da se che i nuovi spazi per la didattica che si andranno a recuperare dovranno essere supportati da una maggiore disponibilità di personale docente e non che dovrà essere garantito dal Ministero dell’ Istruzione.

ISTITUTO COMPRENSIVO SAN NILO

Sono stati già avviati i lavori edili e non di reperimento di nuovi spazi all’interno delle scuole.

La Dirigenza scolastica ha profuso un grande sforzo per reperire, comunque, nuovi spazi all’interno delle strutture esistenti per la didattica, al fine di non delocalizzare aule in luoghi distanti e avulsi dalla scuola. Ad oggi sono mancanti due aule per la scuola S. Nilo. Sul tappeto ci sono varie ipotesi per le due aule mancanti che verranno sciolte in settimana e che comunque verranno individuate nelle immediate vicinanze dell’Istituto.

ISTITUTO COMPRENSIVO FALCONE

L’istituto Falcone, a seguito di verifiche tecniche sulla suddivisione di spazi esistenti, pur avendo individuato nuovi spazi all’interno della struttura, ha riscontrato la necessità di avere la disponibilità di dieci nuove aule per rispettare le disposizioni ministeriali. Le necessarie dieci nuove aule non sono reperibili all'interno degli spazi esistenti. L’Amministrazione comunale in tal senso, rappresentata nelle riunioni dal sindaco Luciano Andreotti e dal delegato alle Politiche Scolastiche, professor Franco Antonio Sapia, ha avanzato la proposta di delocalizzare alcune aule presso un distaccamento da realizzare, come detto, all’interno di villa Cavalletti dove è stata riscontrata disponibilità ad accogliere studenti e docenti. Questa soluzione, presenta criticità in merito agli ingressi ed alle uscite dalle aule. Criticità superabili con la realizzazione di strutture prefabbricate e di tipo temporanee, che non hanno avuto il gradimento del RSPP. La dirigenza Scolastica e il RSPP dell’Istituto Falcone sembrano tuttavia optare per una soluzione che preveda il noleggio da parte del Comune di moduli provvisori da istallare nei cortili della scuola, facilmente raggiungibili e collegati all’edificio. Si tratterebbe di strutture leggere in alluminio coibentate, con pavimenti non poggianti a terra, riscaldate e con finestre e porte.L'Amministrazione nel corso delle ultime riunioni ha dato disponibilità a procedere con i sopralluoghi verso la realizzazione di questa soluzione. Lunedì 10 agosto è stato effettuato sopralluogo tecnico con il RSPP per verificare la fattibilità e l’ubicazione del tutto a partire dalla settimana corrente/inizio della prossima. Sempre da lunedì prossimo, nelle pertinenze del plesso di via Garibaldi dell'Istituto Comprensivo Falcone, al via i lavori di messa in sicurezza del cortile interessato dalla galleria sotterranea, i lavori di riattamento di spazi interni come pure sono in via di risoluzione le problematiche relative alla gestione delle mense e modalità di distribuzione pasti. Alle scuole, con le quali l'Amministrazione sta procedendo in consonanza, nell'ottica di condividere ogni tipo di scelta, appartengono la gestione della sicurezza, dei percorsi entrata ed uscita, distanziamenti e l’eventuale turnazione delle classi. Al termine della terza conferenza dei servizi sulla fondamentale questione dell'avvio del nuovo anno scolastico – dichiara il Sindaco Luciano Andreotti - possiamo confermare che sono state individuate varie soluzioni possibili alle quali l'Amministrazione comunale, i tecnici e le dirigenze scolastiche adopereranno nelle prossime settimane le ultime limature per individuare quella definitiva che garantirà la ripresa delle lezioni entro la metà di settembre tanto nell’ Istituto Comprensivo San Nilo quanto nell’Istituto Comprensivo Giovanni Falcone con uno standard idoneo in termini di sicurezza e qualità della vita di studenti e docenti”. “In questa fase tanto complessa di ripartenza dell’intero meccanismo sociale, economico, didattico e culturale serve davvero la collaborazione e la comprensione di tutti gli attori in campo. L'Amministrazione comunale da parte sua si sta adoperando al meglio cercando di proporre soluzioni, non sempre facili da trovare, e venendo incontro alle richieste delle scuole. Ci pare questa – conclude il sindaco – la strada migliore per arrivare al risultato certo e nei tempi giusti previsti dal calendario scolastico”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
28/09 1601318100 Nicola Zingaretti torna in piazza Frasconi a Genzano: c'è anche la tv nazionale
28/09 1601315460 Luca non ce l'ha fatta, è morto il 15enne che si era dato fuoco venerdì mattina
28/09 1601307480 Posizionata la centralina dell’Arpa nel quartiere Sacida Padiglione ad Anzio
28/09 1601307360 Due studenti positivi al Liceo Scientifico di Anzio, nessuno sigilla le classi
28/09 1601305920 Ordinanza restrittiva ad Aprilia: la mascherina va indossata anche all'aperto
28/09 1601305140 Hummer si ribalta su via della Solfarata a Pomezia: traffico paralizzato
28/09 1601304300 56 casi positivi nella Asl Rm6, focolaio in una casa di riposo per anziani
28/09 1601303940 Madre e figlia abbandonano rifiuti davanti al supermarket, filmate da telecamere
28/09 1601301660 “Ricordando Leone Ciprelli": l'evento del Comune al posto della Sagra dell'Uva
28/09 1601299980 Don Jorge saluta Pomezia e Torvaianica con una sentita lettera alla comunità
28/09 1601299620 "Terra ridacce i soldi e paga i buffi": scritte ingiuriose contro il Sindaco
28/09 1601298780 Scuola Caetani chiusa, il Comune: lavori slittati per il maltempo, riaprirà il 5
28/09 1601296920 Oggi faccia a faccia coi candidati Sindaci di Ariccia, Rocca, Genzano e Albano
28/09 1601295960 Entra in commissariato e vuole parlare con la Polizia (con un coltello in tasca)
28/09 1601295300 Distratta dal cellulare, investe un'anziana sulle strisce: denunciata
28/09 1601295000 Alunno positivo alla scuola media di Latina Scalo: classe in quarantena
28/09 1601294400 Pomezia, scuole sotto attacco: altri tre plessi vandalizzati, indagini in corso
28/09 1601293980 Salvato giovane gheppio ferito da un cacciatore, indagano le guardie ecozoofile
28/09 1601291220 Rimodulazione del trasporto scolastico di Grottaferrata: nessun aumento
28/09 1601289960 Il Sindaco di Anzio De Angelis: “Auguri di pronta guarigione a Carlo Verdone”
28/09 1601289840 Scuola e covid: la Asl Rm6 attiva il numero unico e il sostegno psicologico
28/09 1601289600 Il consigliere Biccari lascia la Lega Nettuno e crea un gruppo con Ranucci
28/09 1601289240 Nuoto Pinnato. New Line 2, Federica Casalbore di Bronzo agli Assoluti
28/09 1601286240 Velletri ricorda Matteo Demenego, il poliziotto ucciso a Trieste nel 2019
28/09 1601286120 Castelli messi in ginocchio dal maltempo: frane, vie allagate e alberi caduti

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli