[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Parla l'Osservatorio Nazionale Amianto

Incendio Loas e rischio per la salute pubblica: si accertino le responsabilità

Con una denuncia alla Procura della Repubblica di Latina, l’Osservatorio Nazionale Amianto agisce giudiziariamente per chiedere l’accertamento di tutte le responsabilità per il rogo dei depositi della Loas di Aprilia.

"Non può essere un caso il susseguirsi di incendi, dall’Eco X nel maggio del 2017, fino a quelli più recenti, nell’asse industriale da Aprilia a Roma caratterizzato dalla presenza di siti ad alto rischio ambientale, tra cui industrie chimiche, ivi comprese le farmaceutiche, e di numerosi altri impianti a rischio. L’ONA chiede che ci sia una particolare attenzione mirata a garantire la sicurezza dei lavoratori, dei cittadini, ma anche delle imprese, in questo caso aveva più volte reclamato che gli impianti di stoccaggio dei rifiuti fossero collocati lontani dai centri abitati e fossero dotati di adeguate strutture antincendio" scrivono dall'Osservatorio Nazionale Amianto.

La città di Aprilia si trova in una sacca, in cui vi è un ristagno causato dalla particolare conformazione geografica a ridosso dei Castelli Romani e con i venti del mare, con conseguente ricaduta delle polveri, in caso di incendio, come si è verificato, ancora, domenica e come si sta verificando in queste ore. Il rischio per la salubrità dell’ambiente è legato alla persistenza degli effetti della combustione, che rilascia nell’ambiente circostante una serie di sostanze nocive, tra cui: ossido di carbonio, anidride carbonica, anidride solforosa, acido cianidrico, idrogeno solforato, perossido di azoto, acido cloridrico, etc., con effetti permanenti, e conseguente esposizione che si protrae nel tempo, anche con ingestione dei prodotti agricoli.

L’Osservatorio ha da tempo rivolto un appello al Ministro dell’Ambiente, Gen. Sergio Costa e al Presidente della Regione Zingaretti, affinché alla luce anche di precedenti esperienze legate all’incendio Eco X e ad altri incendi, adottino opportuni strumenti di tutela in chiave preventiva. Allo stesso tempo plaude ai Vigili del Fuoco perché, per l’ennesima volta, si sono sacrificati tra fumi e fibre di amianto, e rinnova la richiesta al Ministro dell’Interno, affinché coloro che hanno contratto patologie tumorali perché esposti a materiali altamente dannosi per la salute, siano riconosciuti per causa di servizio e vittima del dovere, come ha confermato la recente sentenza del Tribunale di Trieste con condanna al riconoscimento di vittima del dovere per un vigile deceduto.  

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:58 1601557080 10 aule nuove per il liceo Cicerone di Frascati. 5 al Pantaleone a dicembre
14:54 1601556840 Fortitudo Pomezia, en plein alle finali AICS. Silveri: "stiamo lavorando bene"
14:38 1601555880 24 nuovi casi positivi in provincia di Latina: in totale sono 551
14:17 1601554620 A Latina arriva il riconoscimento De.Co. per le eccellenze del territorio
14:00 1601553600 Michela Califano commissario del Pd di Pomezia, verso il nuovo congresso
12:51 1601549460 Via libera alla realizzazione dei marciapiedi su via dell'Irto a Sermoneta
12:50 1601549400 Camion ribaltato in mezzo alla strada sulla Pontina, traffico in tilt per ore
12:34 1601548440 Da oggi Grottaferrata è ufficialmente città: il Prefetto consegna il titolo
12:13 1601547180 Pensione abusiva per cani in campagna a Pomezia: sigilli della Polizia Locale
12:02 1601546520 Albano-Castel Gandolfo: in servizio da oggi 2 nuovi agenti della Polizia Locale
12:00 1601546400 Degrado e voragini in via Grandi a Genzano: strada impercorribile
11:39 1601545140 Frank Onorati e I Giardini di Marzo in concerto al Chaos Food & Drink di Latina
11:36 1601544960 Angelica Massera, da Rocca di Papa su Canale 5 per imitare il Ministro Azzolina
11:33 1601544780 Partono un serie di lavori stradali ad Albano: ecco le zone interessate
09:39 1601537940 'Sei bella anche se hai il cancro': seminario il 4 ottobre ad Aprilia
09:38 1601537880 Chiude l'esposizione di sculture di Francesca Tulli nel giardino del Comune
08:39 1601534340 Boom di contagi in provincia di Latina: nuovo vertice in Prefettura
08:27 1601533620 Dirty Glass, il Riesame rimette in libertà uno degli imprenditori arrestati
08:26 1601533560 Latina, in arrivo gli orti urbani: frutta e verdura a disposizione della città
08:21 1601533260 Sequestrato un tratto di via dell'Idrovora ad Ardea: era diventata una discarica
30/09 1601488560 La scuola di Latina Scalo può finalmente aprire: finiti in anticipo i lavori
30/09 1601488080 A Cisterna Giunta di nuovo azzerata: stavolta il sindaco vuole assessori eletti
30/09 1601488020 Minacce e molestie alla moglie nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato
30/09 1601476740 Aveva 39 dosi di coca negli slip, 22enne arrestato dai Carabinieri ad Anzio
30/09 1601472000 Coronavirus, quattro i nuovi casi e cinque le guarigioni nel comune di Anzio

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli