[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

"Contenta per l'opportunità"

Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale

Moira Mirra
Moira Mirra

Non è usuale trovare rappresentanti del gentil sesso nelle postazioni di comando delle società sportive di ogni disciplina e grado. La Mirafin ha intrapreso il percorso opposto, con il presidente Raffaele Mirra che ha voluto inserire nel corpo dirigenziale una persona di strettissima fiducia con l’intenzione di migliorare la gestione dell’apparato societario e una più efficace interlocuzione tra i vertici dirigenziali e i quadri tecnici. Moira Mirra, 43 anni, impiegata presso una struttura ospedaliera, praticamente la tifosa numero uno della Mirafin, è entrata in società per ricoprire questo ruolo: è lei la nuova direttrice generale. Una donna nella stanza dei bottoni? “Fa strano anche a me, non lo nascondo. Però sono contenta che mi sia stata data questa opportunità –  ammette la figlia primogenita del presidente pometino –  ho avuto sempre una passione per il calcio, sin da bambina. Sono cresciuta a pane e pallone, ho seguito sempre la Mirafin, andando sempre dietro la squadra, dentro e fuori, insomma non mancavo mai. Mi è sempre piaciuto, poi essendo una società gestita da mio padre, il piacere è stato doppio”.

Come è nata l’idea della direzione generale della Mirafin? “Probabilmente la grande fedeltà di non mancare mai, essere sempre presente, interessarmi a cosa succede dietro le quinte, seguire anche le vicende del mercato: mi hanno incaricato di assumere questo incarico e io l’ho fatto per cercare di assolverlo con grande piacere. Mi interfaccerò con mio padre sotto gli aspetti gestionali cercando di rapportarmi con gli altri dirigenti anche sulle scelte tecniche e organizzative. E magari anche di mercato, seppure di certe cose devo ancora apprendere tanto. Ma lo farò con particolare piacere”.

Cosa si aspetta dalla nuova stagione? Le attese sul piano competitivo? “Spero in una stagione serena dopo l’esperienza del coronavirus, che possa essere vissuta con tranquillità da tutti, dirigenti, giocatori e tifosi. Le attese? Io punto sempre in alto, anche se mio padre mi frena sempre. Speriamo di disputare un buon campionato, poi se si dovesse prospettare qualcosa di importante, lo scopriremo strada facendo. Ho fiducia nella nostra squadra, ci sono tanti ragazzi nuovi che verificheremo nelle prime amichevoli: bisogna certamente stare coi piedi saldi per terra, però sognare e il desiderio di andare oltre c’è e non ce lo toglie nessuno”.

L’ultima domanda è quasi ovvia: come vive il rapporto con Armando, fratello e allenatore? “Sono contentissima di lui e dell’incarico che ha assunto, Armando è un grande appassionato e alla Mirafin dedica anima e quant’altro. Gli piace, lo fa con grande passione: spero che anche papà sia contento di lui, ma anche di me. Certo, dovrò svestire i panni del capo ultrà e cercare di essere un po’ più... silenziosa. Non sarà facile: la passione per la Mirafin è un qualcosa che ogni volta mi travolge”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:32 1611675120 Grottaferrata: arrivano i Nas e gli Ispettori della Asl alla casa di riposo
16:28 1611674880 Uccide cornacchie attirandole con richiami acustici vietati: denunciato 80enne
16:14 1611674040 Fortitudo Futsal Pomezia: ufficiale Fred
14:59 1611669540 Samuele Bersani sceglie Anzio e Nettuno per girare il video di "Il tuo ricordo"
14:55 1611669300 Fuga di gas in via Colle Cocchino ad Anzio, i vigili chiudono l’accesso
14:53 1611669180 Anzio prima per acquisti immobiliari, il Sindaco: “Conferma nostro buon lavoro”
14:52 1611669120 Da domani riparte il servizio alla Argos, Aurigemma: “Grazie alle famiglie”
14:17 1611667020 Si nascondono dietro alle macchine del parcheggio, la Polizia scopre il perché
13:36 1611664560 Mercato di Pomezia: da sabato via Orazio non sarà più occupata dai banchi
12:30 1611660600 Consiglio comunale fiume a Genzano: chiesti lumi sul nuovo assessore
12:30 1611660600 Albano, Asl Roma 6: “Con la discarica forti problematiche di Sanità Pubblica”
12:21 1611660060 Latina, tamponamento tra quattro auto davanti al Palazzo di Vetro
11:52 1611658320 Sorpreso a spacciare, prova a investire i carabinieri. Gli trovano coca e soldi
11:12 1611655920 Ariccia: furto di pc alla scuola materna elementare di Fontana di Papa
10:13 1611652380 Protezione Civile La Fenice 2010 di Ariccia in aiuto alla popolazione di Rieti
08:32 1611646320 Nuova discarica, il neo comitato ricevuto dal Presidente della Provincia
08:26 1611645960 Genzano conferisce la cittadinanza onoraria a Liliana Segre e alle sorelle Amati
08:16 1611645360 Vittime della strada, la mamma di Angelo diventa responsabile regionale
08:14 1611645240 Il Tar non ferma il "piano rom" della Capitale: nomadi (anche) verso Latina
08:10 1611645000 Le motivazioni della condanna al clan: «Seminò il terrore tra Pomezia e Ardea»
08:07 1611644820 Incidente tra due auto, una si ribalta: Pontina in tilt fino a tarda serata
08:01 1611644460 Organizzazione mafiosa in provincia di Latina per spacciare droga: 19 arresti
25/01 1611591900 Coronavirus, la Asl Roma 6 registra altri 83 contagi. Tre i deceduti
25/01 1611589080 Il Vescovo di Frascati Martinelli incontra i giornalisti in diretta streaming
25/01 1611588180 La toccante lettera di Alessia, studentessa di Genzano. "Faccio un appello"

Un super bomber per Stefano Esposito

Fortitudo Futsal Pomezia: ufficiale Fred

Un super bomber per Stefano Esposito

Joao Frederico Avila Faria De Andrade, per tutti Fred, è un nuovo giocatore della Fortitudo Futsal Pomezia. L’ufficialità...


Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli