[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, in carcere 39enne di Nettuno

Inseguimento, botte e incidente: arrestato per tentato omicidio volontario FOTO

Gravi risvolti in merito all'incidente avvenuto ieri pomeriggio in via Campovivo, a Latina. La Polizia ha arrestato un 39enne di Nettuno per tentato omicidio volontario, guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e per aver causato un sinistro con feriti.

Come ricostruito, gli agenti sono stati chiamati attorno alle 10.45 su segnalazione di un incidente stradale tra due auto. La signora che ha allertato il 113 ha anche riferito che uno dei conducenti coinvolti nel sinistro stava colpendo ripetutamente con calci, sul corpo e sul capo, un uomo che era steso sull’asfalto.

Gli agenti intervenuti hanno accertato che, a terra, sul manto stradale, tra via Campovivo e via Pane e Vino, giaceva il corpo di un uomo di 56 anni di Latina e, vicino, si riscontrava la presenza di altro soggetto di circa 39 anni. Il primo è stato soccorso da personale del servizio 118 giunto con autoambulanza, auto medica ed elisoccorso, e, successivamente, trasportato all’ospedale San Camillo di Roma in codice rosso ed in prognosi riservata.

Da una prima ricostruzione dei fatti, un’autovettura WW Golf di colore bianco, condotta dal giovane trentanovenne, procedeva ad alta velocità su via Campo Vivo preceduta nella marcia dall’autovettura Audi modello Q5 di colore nero, condotta dall’uomo di 56 anni. Giunti subito dopo l’intersezione con la via Pane e Vino, la Golf avrebbe tamponato violentemente la parte posteriore dell’Audi Q5. Dopo l’urto, entrambi i veicoli hanno proseguito la marcia con andamento verso la sinistra della carreggiata finché l'Audi non è uscita dalla sede stradale andando ad impattare violentemente sul ciglio del canale di scolo al margine della banchina erbosa, volando per alcuni metri e finendo sul piano di campagna adagiata sul fianco destro. La Polizia fa notare che sul manto stradale non è stata rinvenuta alcuna traccia gommosa riconducibile all’azione frenante dei veicoli, il che lascia presupporre che la Golf abbia volontariamente tamponato l’Audi.

Ritenendo anche plausibile che il soggetto in questione potesse essere sotto influenza di sostanze stupefacenti o alcoliche, è stato informato il P.M. di turno che ha deciso di procedere ad effettuare esami tossicologici per alcol e droga presso l'ospedale di Latina. Le analisi cliniche effettuate sui campioni biologici hanno fornito esito positivo, in quanto è emerso che lo stesso era positivo al THC, comunemente inteso come test della marijuana.

All’interno del borsello del giovane trentanovenne, è stata, inoltre, rinvenuta una pistola a getto di spray urticante al peperoncino (di cui è la vendita è libera), nonché una piccola pistola (modello scacciacani, priva di tappo rosso).

Terminati gli accertamenti di rito, viste le risultanze investigative emerse, che non lasciano dubbi circa la piena responsabilità penale del trentanovenne di Nettuno e vista la gravità del reato contestato di tentato omicidio volontario è stato arrestato e trasferito in carcere. I due veicoli coinvolti nel sinistro stradale e i cellulari dell’arrestato sono stati sottoposti a sequestro e posti a disposizione dell’Autorità giudiziaria, così come la pistola scacciacani e la pistola a getto di spray urticante.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/01 1611075780 A Nettuno sei nuovi casi positivi al Coronavirus, muore una donna di 83 anni
19/01 1611075720 77° dello Sbarco di Anzio: gigantografia permanente dedicata ai Caduti
19/01 1611075600 La vita di Gabriele chiuso in una stanza e la speranza di tornare camminare
19/01 1611075420 Petizione nazionale per il ritorno della musica live: aderisce anche COOP ART
19/01 1611074460 Al bar in centro con fare sospetto e un coltello lungo 30 cm nel borsello
19/01 1611074160 Covid 19: oggi tra Castelli Romani e litorale altri 94 casi e 8 decessi
19/01 1611072840 Lariano: la protezione civile locale cerca due nuovi giovani volontari
19/01 1611070140 Coronavirus, Latina e provincia ancora sopra i 200 nuovi casi: oggi sono 221
19/01 1611067200 Entrò in un forno armato di piccozza per rubare l'incasso: arrestato 2 mesi dopo
19/01 1611066840 Strage nella casa di riposo: le titolari indagate per omicidio colposo plurimo
19/01 1611062880 Zaccheo e la Metro che «può ancora offrire una grande opportunità»
19/01 1611059340 Non sente l'anziana madre da ore e chiama i pompieri: era morta in casa
19/01 1611058260 Ardea, tributi evasi: attivato un indirizzo e-mail a disposizione dei cittadini
19/01 1611054960 Albano, i cittadini: “Asl e comuni confinanti blocchino riavvio della discarica”
19/01 1611053640 La nuova mensa dell’Istituto Scolastico Bernini di Ariccia si rifà il look
19/01 1611052980 Nuovi uffici pubblici e caserma: al via bando per l'ex convento di San Francesco
19/01 1611052500 Rocca di Papa: investe pedone, poi scappa. Bloccato e denunciato un 47enne
19/01 1611046440 Dà in escandescenza e butta oggetti in strada, poi aggredisce i poliziotti
19/01 1611043440 Slitta la riapertura della biblioteca di Latina: lavori fino a maggio
19/01 1611042600 Boutique del falso, 300 vestiti sequestrati e donati a un centro religioso
19/01 1611042000 12 consiglieri comunali firmano la mozione di sfiducia al sindaco di Cisterna
19/01 1611039540 Sarà un commissario a decidere i siti per le nuove discariche nel Lazio
19/01 1611038940 In libreria “Quel sole e quel cielo”, ultimo libro di Geraldina Colotti
19/01 1611038640 Tutto da rifare a Terracina per il trasporto pubblico: gara annullata dal Tar
19/01 1611038280 Il vicesindaco di Rocca Massima Angelo Tomei entra in consiglio provinciale

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli