[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

L'intero gruppo FDI stronca l'operazione

Piano rifiuti regionale, discussione alla Pisana: scoppiano subito i "No"

Un documento vago, basato su dati vecchi e inapplicabile sul territorio, oltre che in contrasto con le nuove regole europee sull'economia circolare e senza risposte rispetto al problema dei problemi: Roma. Sono i motivo del duro “No” al presunto nuovo Piano rifiuti regionale della Giunta Zingaretti. La critica arriva dai 6 Consiglieri regionali di Fratelli d'Italia. Un “nuovo” Piano che non risolve, insomma, secondo i Consiglieri Federico Ghera, Antonio Aurigemma, Chiara Colosimo, Massimiliano Maselli, Sergio Pirozzi e Giancarlo Righini.

Di seguito il loro comunicato ufficiale.

«La deludente relazione dell’assessore Valeriani con cui si è aperta oggi in Consiglio Regionale la discussione sul Piano Rifiuti, conferma la pochezza di questo documento sul quale c’è ancora tanto da lavorare. Anche l‘odierno intervento dell’Assessore conferma l’incapacità della giunta Zingaretti  di assumersi la responsabilità politica dell’attuazione del Piano Rifiuti. Difatti il Piano proposto manca di uno strumento normativo che impegni gli Enti Locali ad attuare a livello territoriale le procedure stabilite per il ciclo dei rifiuti e stabilisca con chiarezza i compiti delle diverse istituzioni, senza il quale avrà difficoltà ad essere applicato.

«Ricordiamo inoltre che il testo in discussione si basa su dati risalenti al 2017, ormai superati, anche per gli effetti del cambio di abitudini dei cittadini per effetto del coronavirus. Molti punti del Piano non rispettano completamente le normative UE, ed è concreto il rischio di procedura d’infrazione.

«Un grande interrogativo, dopo il tragicomico balletto con il Comune di Roma sul sito della nuova discarica, resta come risolvere il problema del grande impatto di Roma sul quantitativo dei rifiuti del Lazio. Nel piano non c’è una parola sulla profonda crisi dell’Ama, né ci sono soluzioni per l’incremento e la dislocazione degli impianti di tipo tradizionale, né per l’economia circolare, a parte il più volte citato Compound di Colleferro che graverà di altri rifiuti un territorio già fortemente inquinato. Appare velleitaria l’idea di basare il nuovo Piano Rifiuti sui dati attuali della differenziata e sulle sue prospettive di crescita al momento molto basse, soprattutto nei capoluoghi di provincia e laddove la raccolta è più difficoltosa. Come Fdi riconosciamo l’urgenza di approvare un piano ma non questo, che è evidentemente solo una bandierina che la giunta vuole mettere ma che non risolve i veri problemi, per questo riteniamo necessaria una discussione più approfondita ed articolata  in cui avere la possibilità di contribuire con le nostre proposte alla revisione del PPR presentato».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
27/09 1601217720 Bufera di vento e pioggia su Nettuno: alberi divelti, auto e camper ribaltati
27/09 1601216160 Aprilia: 4 alunni di 4 scuole positivi al Covid. Avviato isolamento delle classi
27/09 1601209560 Semaforo per evitare che le auto si fermino nel sottopasso allagato: l'ordinanza
27/09 1601208480 Offese sotto casa del consigliere di Aprilia Zingaretti: la solidarietà del Pd
27/09 1601201160 Imprenditore agricolo di Aprilia denunciato per sfruttamento del lavoro
27/09 1601196180 Consegnato il Premio Città di Velletri al celebre attore Lando Buzzanca
27/09 1601194020 Mensa scolastica, a Pomezia parte a metà ottobre: problemi organizzativi
26/09 1601136180 Ariccia, rinviata l'Ecofesta al Parco Romano del Biodistretto causa maltempo
26/09 1601132940 Minacce anonime al deputato di Terracina: «Ti devi fermare, altrimenti...»
26/09 1601131320 Premio Letterario Sportivo Invictus, presentati i nomi dei 7 finalisti
26/09 1601122620 Arrestati gli autori della rapina al supermercato di Borgo Santa Maria
26/09 1601122380 Nonostante la separazione, continua a essere aggressivo coi familiari. Arrestato
26/09 1601121900 Albano, convention sulle bellezze e la storia del territorio dei Castelli
26/09 1601117760 Società Nazionale di Salvamento Sezione Nettuno-Anzio, il bilancio dell’estate
26/09 1601117400 Uova sull’auto del consigliere Mancini di Nettuno, la solidarietà della politica
26/09 1601117340 Rissa a bottigliate a Lavinio mare, locale devastato e clienti in fuga
26/09 1601104980 Atti vandalici all'ISS Copernico di Pomezia, arrivano 30mila euro dal Ministero
26/09 1601103720 Rapinato e malmenato per pochi euro ad Anzio, arrestato un 31enne
26/09 1601102640 Offese social all'Ente Parco del Circeo, 5 indagati: c'è anche un ex sindaco
26/09 1601101260 Perseguitava le ragazze tramite social network: 18enne spedito in una comunità
26/09 1601100360 Intimidazioni di fuoco per far cadere l'amministrazione di Sermoneta: 4 arresti
25/09 1601055300 Agente penitenziario aggredito da un detenuto nel carcere di Velletri: ferito
25/09 1601054880 Nuove grane per la Roma-Latina, si dimette il presidente cda Autostrade Lazio
25/09 1601049720 “Cambierai” e “L’ultima volta”, primi brani del giovane cantautore Fabio Casillo
25/09 1601048700 L'incendio della Loas sul tavolo della Commissione parlamentare Ecomafie

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli