[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Con una diretta online

Ariccia, la corsa a sindaco per Gianluca Staccoli candidato centrodestra

Nel pieno rispetto delle misure anticovid è ufficialmente iniziata, con una diretta online, la corsa di Gianluca Staccoli alle elezioni per il nuovo sindaco di Ariccia che si concluderà con le elezioni del 20 settembre.

Il 51enne , libero professionista, tre figli, esponente civico da subito appoggiato dalla Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, ha voluto ufficializzare la propria corsa con una presentazione essenziale, diretta, trasparente dove la concretezza e il pragmatismo sono state le chiavi di lettura principali.

“Ho raccolto l’invito di concittadini e della cosiddetta società civile, a cui ha fatto seguito poi il sostegno delle forze politiche del centrodestra rappresentate in questo tavolo - esordisce Staccoli - Ho sempre vissuto ad Ariccia insieme alla mia famiglia di origine ed ai miei figli e questo mi consente di avere una fotografia reale della situazione che sta vivendo la nostra città. Per questo motivo credo che questa esperienza rappresenti per me il punto di arrivo frutto di lunga esperienza maturata negli anni. Siamo pronti a ripartire con un progetto chiaro che avrà un solo faro: il programma elettorale sottoscritto dalla nostra coalizione insieme ad un codice etico che il sottoscritto ed i nostri candidati condivideranno”.

Interpellato su un primo programma pensato per Ariccia il candidato sindaco non ha dubbi nel partire sin da subito con la valorizzazione del capitale umano a disposizione dell’Ente, un’attenzione al decoro urbano , la valorizzazione culturale, turistica ed enogastronomica della cittadina e nello stimolo alle attività industriali e artigianali, vero cuore pulsante del paese.

L’Ariccia di Staccoli viene presentata come una città solidale ed inclusiva, che non lasci indietro nessuno e che sia in grado di soddisfare i bisogni e le esigenze delle persone sole e delle famiglie, dei bambini, degli anziani e delle persone alle prese con disabilità.

Una città moderna, ordinata, sicura, ospitale e innovativa in grado di intercettare la domanda turistica, ma anche e soprattutto in grado di mettere a frutto degli investimenti pubblici e privati al fine di poter realizzare opere pubbliche non più procrastinabili, come i parcheggi, edifici scolastici, area per il mercato di via dell’uccelliera, in tal proposito si provvederà ad un piano per la mobilità.

Una città green in grado di valorizzare le innumerevoli aree verdi e la sua splendida campagna ma anche in grado di far ripartire veramente lo sport in collaborazione con le associazioni, federazioni ed istituzioni sportive.

Queste sono le prime direttive condivise dal candidato che ha dichiarato di voler mantenere aperto il programma anche a contributi dei cittadini che avranno un ruolo centrale di tutta la sua politica.

Una chiusura elegante anche sugli altri candidati sindaci che ringrazia per la loro volontà di metterci la faccia per il bene di Ariccia e sfida con una corsa leale e corretta basata sulle idee e sul fare più che sul distruggere il lavoro altrui. Alla presentazione hanno preso parte: Alessandro Battilocchio, deputato e coordinatore provinciale di Forza Italia;Claudio Durigon, deputato e coordinatore provinciale della Lega, Marco Silvestroni, deputato e coordinatore provinciale di FDI e Gianmarco Gasperini, rappresentante della Lista Civica Ariccia Popolare.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
27/09 1601217720 Bufera di vento e pioggia su Nettuno: alberi divelti, auto e camper ribaltati
27/09 1601216160 Aprilia: 4 alunni di 4 scuole positivi al Covid. Avviato isolamento delle classi
27/09 1601209560 Semaforo per evitare che le auto si fermino nel sottopasso allagato: l'ordinanza
27/09 1601208480 Offese sotto casa del consigliere di Aprilia Zingaretti: la solidarietà del Pd
27/09 1601201160 Imprenditore agricolo di Aprilia denunciato per sfruttamento del lavoro
27/09 1601196180 Consegnato il Premio Città di Velletri al celebre attore Lando Buzzanca
27/09 1601194020 Mensa scolastica, a Pomezia parte a metà ottobre: problemi organizzativi
26/09 1601136180 Ariccia, rinviata l'Ecofesta al Parco Romano del Biodistretto causa maltempo
26/09 1601132940 Minacce anonime al deputato di Terracina: «Ti devi fermare, altrimenti...»
26/09 1601131320 Premio Letterario Sportivo Invictus, presentati i nomi dei 7 finalisti
26/09 1601122620 Arrestati gli autori della rapina al supermercato di Borgo Santa Maria
26/09 1601122380 Nonostante la separazione, continua a essere aggressivo coi familiari. Arrestato
26/09 1601121900 Albano, convention sulle bellezze e la storia del territorio dei Castelli
26/09 1601117760 Società Nazionale di Salvamento Sezione Nettuno-Anzio, il bilancio dell’estate
26/09 1601117400 Uova sull’auto del consigliere Mancini di Nettuno, la solidarietà della politica
26/09 1601117340 Rissa a bottigliate a Lavinio mare, locale devastato e clienti in fuga
26/09 1601104980 Atti vandalici all'ISS Copernico di Pomezia, arrivano 30mila euro dal Ministero
26/09 1601103720 Rapinato e malmenato per pochi euro ad Anzio, arrestato un 31enne
26/09 1601102640 Offese social all'Ente Parco del Circeo, 5 indagati: c'è anche un ex sindaco
26/09 1601101260 Perseguitava le ragazze tramite social network: 18enne spedito in una comunità
26/09 1601100360 Intimidazioni di fuoco per far cadere l'amministrazione di Sermoneta: 4 arresti
25/09 1601055300 Agente penitenziario aggredito da un detenuto nel carcere di Velletri: ferito
25/09 1601054880 Nuove grane per la Roma-Latina, si dimette il presidente cda Autostrade Lazio
25/09 1601049720 “Cambierai” e “L’ultima volta”, primi brani del giovane cantautore Fabio Casillo
25/09 1601048700 L'incendio della Loas sul tavolo della Commissione parlamentare Ecomafie

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli