[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

2 anni di galera, ma pena sospesa...

Velletri, il tribunale condanna una sola persona per disastro Valle del Sacco

<
>
Morìa di mucche sul fiume Sacco avvelenato
Morìa di mucche sul fiume Sacco avvelenato
L'ing. Carlo Gentile, ex direttore della Caffaro, fabbrica di pesticidi
L'ing. Carlo Gentile, ex direttore della Caffaro, fabbrica di pesticidi

Velletri (Rm) - Si chiude con una condanna e tre assoluzioni il primo grado del processo per reati ambientali nella Valle del Sacco, di cui stamattina il giudice Luigi Tirone ha dato lettura della sentenza al Tribunale di Velletri. Carlo Gentile, ex direttore dello stabilimento industriale della Caffaro a Colleferro, è stato condannato: a due anni di reclusione per il reato di disastro innominato, al pagamento delle spese processuali, al risarcimento dei danni alle parti civili da liquidare in un separato giudizio civile, al pagamento di una provvisionale esecutiva a favore di Italcementi, costituita parte civile nel processo, pari a 200mila euro. In più, Gentile è stato condannato alla refusione delle spese di costituzione e assistenza sostenute dalle parti civili per un totale di: 25mila euro in favore rispettivamente del ministero dell'Ambiente e di Italcementi; 5mila euro in favore dei Comuni di Colleferro, Anagni, Gavignano, Segni e Ceccano; e 4mila euro per ciascuna delle restanti parti civili. È stata concessa a Gentile la pena sospesa e la non menzione nel casellario giudiziale.

Assolti per non aver commesso il fatto Giovanni Paravani e Renzo Crosariol, legale rappresentante e direttore tecnico del consorzio Csc (Consorzio Servizi Colleferro), azienda che gestiva lo scarico delle acque della zona industriale di Colleferro, all'origine della contaminazione della Valle del Sacco secondo l'accusa. Assolto perché il fatto non sussiste Giuseppe Zulli, ex direttore della Centrale del Latte di Roma, che, secondo la Procura, era a conoscenza, prima dello stato di emergenza dichiarato nel 2005, che nelle mucche degli allevamenti che rifornivano l'azienda c'era del lindano. Il processo Valle del Sacco, relativo allo sversamento del betaesaclorocicloesano (beta-HCH, sottoprodotto del pesticida lindano, ndr) nelle acque del fiume Sacco, che avrebbe poi causato la contaminazione dei terreni e, attraverso la catena alimentare, delle persone in una vasta area compresa tra le province di Roma e Frosinone, oggi Sito di Interesse Nazionale (Sin), è iniziato nel 2009 e ha avuto una storia travagliata, già 'scampato' alla prescrizione grazie alla verifica in Corte Costituzionale. Il pm, Luigi Paoletti, il 14 ottobre scorso aveva chiesto per gli imputati la condanna a due anni.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
27/09 1601217720 Bufera di vento e pioggia su Nettuno: alberi divelti, auto e camper ribaltati
27/09 1601216160 Aprilia: 4 alunni di 4 scuole positivi al Covid. Avviato isolamento delle classi
27/09 1601209560 Semaforo per evitare che le auto si fermino nel sottopasso allagato: l'ordinanza
27/09 1601208480 Offese sotto casa del consigliere di Aprilia Zingaretti: la solidarietà del Pd
27/09 1601201160 Imprenditore agricolo di Aprilia denunciato per sfruttamento del lavoro
27/09 1601196180 Consegnato il Premio Città di Velletri al celebre attore Lando Buzzanca
27/09 1601194020 Mensa scolastica, a Pomezia parte a metà ottobre: problemi organizzativi
26/09 1601136180 Ariccia, rinviata l'Ecofesta al Parco Romano del Biodistretto causa maltempo
26/09 1601132940 Minacce anonime al deputato di Terracina: «Ti devi fermare, altrimenti...»
26/09 1601131320 Premio Letterario Sportivo Invictus, presentati i nomi dei 7 finalisti
26/09 1601122620 Arrestati gli autori della rapina al supermercato di Borgo Santa Maria
26/09 1601122380 Nonostante la separazione, continua a essere aggressivo coi familiari. Arrestato
26/09 1601121900 Albano, convention sulle bellezze e la storia del territorio dei Castelli
26/09 1601117760 Società Nazionale di Salvamento Sezione Nettuno-Anzio, il bilancio dell’estate
26/09 1601117400 Uova sull’auto del consigliere Mancini di Nettuno, la solidarietà della politica
26/09 1601117340 Rissa a bottigliate a Lavinio mare, locale devastato e clienti in fuga
26/09 1601104980 Atti vandalici all'ISS Copernico di Pomezia, arrivano 30mila euro dal Ministero
26/09 1601103720 Rapinato e malmenato per pochi euro ad Anzio, arrestato un 31enne
26/09 1601102640 Offese social all'Ente Parco del Circeo, 5 indagati: c'è anche un ex sindaco
26/09 1601101260 Perseguitava le ragazze tramite social network: 18enne spedito in una comunità
26/09 1601100360 Intimidazioni di fuoco per far cadere l'amministrazione di Sermoneta: 4 arresti
25/09 1601055300 Agente penitenziario aggredito da un detenuto nel carcere di Velletri: ferito
25/09 1601054880 Nuove grane per la Roma-Latina, si dimette il presidente cda Autostrade Lazio
25/09 1601049720 “Cambierai” e “L’ultima volta”, primi brani del giovane cantautore Fabio Casillo
25/09 1601048700 L'incendio della Loas sul tavolo della Commissione parlamentare Ecomafie

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli