[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La Cimino sulla clinica di Rocca di Papa

"Togliere l'accreditamento al S. Raffaele non è la soluzione, si pensi ad altro"

"Con il Decreto n. U00091, ieri il Presidente della Regione Lazio ha sospeso l’autorizzazione all’esercizio al “San Raffaele” di Rocca di Papa, revocando anche l’accreditamento istituzionale all’unica struttura convenzionata sul nostro territorio comunale. Le motivazioni di tale provvedimento sono da ricondurre a gravi carenze riscontrate durante l’emergenza sanitaria da covid19, soprattutto sotto il profilo della valutazione del rischio e delle relative procedure organizzative" scrive il vicesindaco Veronica Cimino.

"Rocca di Papa non è una realtà come le altre. Come comunità e come istituzione stiamo vivendo una fase di grande difficoltà, martoriati da emergenze continue e ravvicinate fra loro che mai nel recente passato si erano verificate. A queste non si può aggiungere anche la perdita di uno dei principali volani economici del nostro territorio, erogatore di servizi sanitari importanti per il tessuto economico e sociale della Città di Rocca di Papa, anche perché rivolto alle fasce più deboli. Non possiamo permetterci di perderlo. Pertanto, l’Amministrazione Comunale, nel prendere atto del decreto del Presidente della Regione e delle motivazioni in esso contenute, ritiene tale decisione inaccettabile, incondivisibile, abnorme. Arreca un grave danno a Rocca di Papa, sia in termini di mancati servizi sia ai tanti dipendenti della struttura, che durante la fase più critica dell’emergenza sanitaria hanno dato il massimo, per poi rischiare di trovarsi senza lavoro. L'eventuale responsabilità dei singoli non può ricadere su tutto il territorio. È importante individuare le varie responsabilità di coloro che hanno gestito il “San Raffaele” durante l’emergenza covid19 – e che poi hanno comportato la revoca dell’accreditamento – ma la struttura deve essere mantenuta, adeguata secondo le indicazioni regionali e potenziata, per continuare a rendere servizi essenziali sul territorio, se necessario anche attraverso una gestione controllata sotto il profilo dell’organizzazione socio-sanitaria. E per farlo occorrono investimenti mirati a migliorare la struttura. In queste circostanze le istituzioni devono fare la propria parte. L’Amministrazione Comunale di Rocca di Papa chiede al Presidente Zingaretti – unitamente agli assessori alla sanità e al lavoro – che venga individuata un’altra strada che consenta di garantire regolari servizi alla cittadinanza e che al contempo tuteli il diritto al lavoro di centinaia di professionisti del settore sanitario. La posizione dell'Amministrazione rimane chiara: stare dalla parte dei lavoratori e del territorio. Chiedo alla Giunta Regionale di continuare a pensare a Rocca di Papa, così come ha fatto negli ultimi anni, con continuità e spirito di collaborazione e solidarietà per la nostra Città. È quello che ha dimostrato concretamente soprattutto a seguito dell’esplosione del giugno 2019, con la pronta erogazione di finanziamenti per la gestione di quella emergenza, così come in altri casi. Spero che il Presidente Zingaretti accolga prontamente e senza incertezze la richiesta di Rocca di Papa e che prenda in seria considerazione le esigenze dei lavoratori e dei cittadini. L’Amministrazione Comunale è attiva con determinazione da mesi su questo fronte e continuerà ad esserlo, a tutela dell’interesse pubblico, per i servizi alla salute e per i posti di lavoro", conclude la Cimino.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08/08 1596902880 Prende fuoco un'auto senza motore e con un solo sedile: indagini in corso
08/08 1596902580 Rocca di Papa: sta meglio la piccola nigeriana contagiata dal covid19
08/08 1596896700 Coronavirus, due persone guarite a Nettuno e un nuovo contagiato ospedalizzato
08/08 1596895800 Genzano è stata scelta come location di giuria del Giffoni Festival 2020
08/08 1596895380 Trasfusione di sangue infetto a un Carabiniere di Latina: ora il risarcimento
08/08 1596894780 30 ettari di erbacce a fuoco a Pomezia: nel trambusto si smarrisce una persona
08/08 1596894180 Incidente tra tre auto sulla Pontina a Pomezia. Auto deviate sulla complanare
08/08 1596893340 Le sculture di sabbia di Enrico Fini incantano grandi e piccini sul litorale
08/08 1596892380 Raccolta differenziata: a Torvaianica il progetto “Ti riciclo una canzone”
08/08 1596892260 Recupero dello Stallino di piazza del Quadrato: ci pensa l'Ater di Latina
08/08 1596891840 Covid19: 4 nuovi casi registrati in provincia di Latina, 2 dei quali ad Aprilia
08/08 1596891000 La gloriosa storia di Anzio protagonista sulla rete pubblica Tv Svizzera
08/08 1596890820 Stasera al Teatro Spazio Vitale Dimensione Prog e l’omaggio a Fabrizio De Andrè
08/08 1596890520 Oggi alle 16 a Lido dei Pini i funerali di Massimiliano Gori, travolto in mare
08/08 1596887400 Guarita la poiana investita a Frascati: oggi è stata liberata nel parco
08/08 1596886380 50enne in bici si sente male e sviene sul lungolago, soccorso con l'eliambulanza
08/08 1596875820 Tiziano Ferro non dimentica mai la sua Latina e fa un grande regalo all'Avis
08/08 1596873600 Non solo Sabaudia per il Capitano: Francesco Totti a cena sul litorale pontino
08/08 1596872700 Addio a "Shaman", il cavallo più famoso e longevo dei Castelli
08/08 1596872700 Nuovo ospedale di Latina pronto in 3 anni: 380 milioni di euro per realizzarlo
08/08 1596872100 Il dg Asl Narciso Mostarda riceve la delegazione del San Raffaele Rocca di Papa
08/08 1596871860 1 milione e 155mila euro per realizzare la Casa della Salute anche a Lariano
08/08 1596869760 Studenti dell'IC Enea di Torvaianica spostati nei container. Monta la polemica
07/08 1596829260 Gattina presa a calci ad Anzio Colonia, la bestiola in cura lotta per la vita
07/08 1596829140 In casa una serra segreta per la droga, la Polizia arresta 23enne di Anzio

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli