[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

3 domande su 4 dalla provincia di Roma

Contributo a fondo perduto: nel Lazio presentate 105mila richieste

Sono oltre 105mila le richieste di accesso al contributo a fondo perduto presentate dai contribuenti del Lazio a 20 giorni dall’apertura del canale. Più di 81mila domande sono state evase e le somme sono state già accreditate dall’Agenzia delle Entrate nei conti correnti di imprese, commercianti e artigiani, per un totale di 266 milioni di euro erogati. Nel Lazio sono stati quasi 103mila i soggetti che hanno presentato domanda: 50.542 sono contribuenti persone fisiche, mentre 52.292 sono persone non fisiche. "Complessivamente, il 79% dei soggetti che ha presentato domanda ha già ottenuto il contributo", precisa l'Agenzia delle Entrate.

La situazione provincia per provincia –La maggior parte delle istanze presentate fanno capo alla provincia di Roma, con 77.205 richieste. A fronte delle istanze presentate 60mila soggetti hanno ricevuto il contributo, per un importo superiore a 207 milioni di euro. Seguono poi le province di Latina, con 10.244 domande e 22 milioni di euro, Frosinone, 8.624 istanze e 19 milioni di importo, Viterbo (6.625 e 13 milioni) e Rieti (2.312 e 3,8 milioni).

Cos’è il contributo a fondo perduto – Il Dl Rilancio ha previsto l’erogazione di un contributo a fondo perduto, cioè senza alcun obbligo di restituzione, a favore delle imprese e delle partite Iva colpite dalle conseguenze economiche del lockdown. In particolare, tale ristoro spetta ai titolari di partita Iva, esercenti attività d’impresa e di lavoro autonomo, comprese le imprese esercenti attività agricola o commerciale, anche se svolte in forma di impresa cooperativa, con fatturato nell’ultimo periodo d’imposta inferiore a 5 milioni di euro e a condizione che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 sia inferiore ai 2/3 dell’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019. L’ammontare del contributo è pari al 20% del calo del fatturato di aprile se i ricavi e i compensi dell’anno 2019 sono inferiori o pari a 400.000 euro; al 15%, se i ricavi e i compensi dell’anno 2019 superano i 400.000 euro ma non l’importo di 1.000.000 di euro; al 10%, se i ricavi e i compensi dell’anno 2019 superano 1.000.000 di euro ma non l’importo di 5.000.000 euro. Il contributo è comunque riconosciuto per un importo non inferiore a 1.000 euro per le persone fisiche e a 2.000 euro per i soggetti diversi dalle persone fisiche.

C’è tempo fino al 13 agosto – I contribuenti interessati sono ancora in tempo per richiedere il contributo. La domanda, infatti, può essere presentata fino al 13 agosto (24 agosto per gli eredi che continuano l’attività per conto del soggetto deceduto). Per predisporre e trasmettere l’istanza, si può usare un software e il canale telematico Entratel/Fisconline o una specifica procedura web nell’area riservata del portale Fatture e Corrispettivi. Il contribuente può anche avvalersi degli intermediari che ha già delegato al suo Cassetto fiscale o al servizio di Consultazione delle fatture elettroniche.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:28 1635006480 Blitz antidroga a sorpresa della Polizia locale di Rocca di Papa in centro
16:36 1634999760 Ha un malore mentre raccoglie le olive e cade dall'albero: arriva l'eliambulanza
15:05 1634994300 La violentano e filmano lo stupro per ricattarla: lei tenta il suicidio
12:02 1634983320 Nuovo evento di Michele Cioffi per l’inclusione culturale delle realtà disabili
10:53 1634979180 Confermato per il 29 ottobre il Consiglio Comunale della Città di Anzio
10:13 1634976780 Il Tar congela per 5 giorni la riduzione dei voli all'aeroporto di Ciampino
10:06 1634976360 SOS acqua potabile a Villaggio Ardeatino, il sindaco incontra i residenti
10:02 1634976120 80enne scomparso da casa e ritrovato ore dopo a Monte Cavo con le vene tagliate
10:01 1634976060 Dalla prossima settimana il via alla bonifica del quartiere Zodiaco ad Anzio
09:54 1634975640 Uccise la moglie con un martello: autotrasportatore condannato a 24 anni
22/10 1634922360 Agriturismo trasformato in discarica: fabbricati (e occupanti) abusici
22/10 1634919960 Ad Anzio sono stati allestiti i gazebo per la raccolta fondi nazionale di Aism
22/10 1634919540 La Protezione Civile al laghetto Granieri per l’iniziativa “Io non rischio”
22/10 1634919300 Il Sindaco di Nettuno Coppola: “Solidali con i cittadini truffati da D’Ercole”.
22/10 1634919180 Lanciò un fumogeno fuori dallo stadio Francioni: Daspo a un 44enne di Latina
22/10 1634917860 La notte di sesso clandestino in hotel si trasforma in incubo: un arresto
22/10 1634915820 La Asl approva lo studio di fattibilità per il nuovo ospedale di Latina
22/10 1634914080 Ente Parco: "Foresta del Circeo povera per colpa dei daini, vanno abbattuti"
22/10 1634913420 Coletta sindaco in minoranza avvia colloqui coi partiti: «Serve responsabilità»
22/10 1634911800 Odontotecnico con il "pollice verde": coltivava piante di marijuana in terrazzo
22/10 1634911260 Genzano, installata nuova cartellonistica dei luoghi di interesse storico
22/10 1634910480 Anche a Grottaferrata documenti anagrafici in tabaccheria: ecco da quando
22/10 1634910360 L'atleta di Ariccia David De Falco si laurea campione italiano di karate
22/10 1634908380 UgoMania a Velletri: nel weekend di Halloween gli "scherzetti" di "Amici miei"
22/10 1634908080 L'aula teatro dell'IC Matteotti di Aprilia intitolata alla prof. Roberta Middei

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli